Indovina chi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo gioco da tavolo, vedi Indovina Chi?.
Indovina chi
Indovina gip.jpg
Ashton Kutcher e Zoë Saldaña in una scena tratta dal trailer originale del film
Titolo originaleGuess Who
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2005
Durata105 min
Rapporto1.85 : 1
Generecommedia, sentimentale
RegiaKevin Rodney Sullivan
SoggettoWilliam Rose (film originale)
David Ronn, Jay Scherick
SceneggiaturaDavid Ronn, Jay Scherick, Peter Tolan
Distribuzione (Italia)20th Century Fox
FotografiaKarl Walter Lindenlaub
MontaggioPaul Seydor
MusicheJohn Murphy
ScenografiaPaul Peters
Interpreti e personaggi

«Un padre troppo apprensivo
Un genero troppo... pallido»

(Tagline del film)

Indovina chi (Guess Who) è un film del 2005 diretto da Kevin Rodney Sullivan, libero remake del film del 1967 Indovina chi viene a cena.

Il film è stato distribuito in Italia a partire dal 19 agosto 2005.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Percy Jones è un brillante uomo d'affari afroamericano, convinto di essere sempre dalla parte della ragione e di tenere tutto sotto controllo, ma dovrà ricredersi quando, in occasione del suo 25º anniversario di matrimonio, la bella figlia Theresa si presenterà a casa con il fidanzato Simon, peccato per Percy che il ragazzo sia bianco. Tra gag e battute, Percy cercherà di rendere la vita impossibile a Simon, che tra l'altro non ha mai conosciuto il padre, scappato quando era ancora piccolo.

Ma in una parte del film, Percy dirà a Simon:

«...ogni uomo si sceglie il suo destino, figliolo... qualunque padre abbia avuto.»

Sempre Percy alla fine del film:

«Una festa non è una festa finché non si rompe qualcosa.»

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio Ashton Kutcher aveva suggerito che il suo personaggio fosse ebreo, per aggiungere un motivo di conflitto con il padre della ragazza, di fede cristiana. La produzione però decise di abbandonare l'idea per puntare tutto sul problema razziale.

Circa il motivo per cui ha deciso di fare questo film, il regista Kevin Rodney Sullivan ha dichiarato: "Ho una figlia giovane, bellissima, e sono certo che presto si presenterà a casa con un ragazzo, lituano, samoano, un musicista punk o quant'altro. Volevo essere preparato a reagire correttamente all'evento".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema