Indo-canadesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gli Indo-canadesi sono cittadini originari del subcontinente indiano, figli di immigrati che dall'Asia Meridionale sono migrati in Canada, o persone di origine indiana che hanno la cittadinanza canadese. I termini India orientale e Asia meridionale sono usati talvolta per distinguerli dagli indiani d'America, ovvero dei facenti parte delle Prime nazioni del Canada.

La percentuale dei laureati fra gli indo-canadesi è superiore alla media canadese, e la maggior parte di essi appartiene alla classe media[1].Più precisamente il 54% ha entrate superiori a 60.000 dollari canadesi[2].

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Presenza demografica per provincia secondo l'indagine della National Household Survey del 2011[3]:

Province Indiani %
Ontario Ontario 722,153 5.3%
Columbia britannica 302,153 6.5%
Alberta Alberta 140,265 3.7%
Quebec Quebec 53,400 0.6%
Manitoba Manitoba 25,400 2.0%
Saskatchewan Saskatchewan 10,200 0.9%
Nuova Scozia 4,400 0.4%
Nuovo Brunswick Nuovo Brunswick 2,605 0.3%
Terranova e Labrador 1,395 0.3%
Yukon Yukon 310 0.9%
Isola del Principe Edoardo 255 0.2%
Territori del Nord-Ovest 165 0.4%
Nunavut Nunavut 80 0.3%
Canada Canada 1,260,000 3.8%

Città con una grande popolazione Indo-Canadese[4]:

Città Province Indiani Percentuale
Toronto Ontario 572,250 10.4%
Grande Vancouver Columbia Britannica 217,820 9.6%
Montréal Québec 45,640 1.2%
Calgary Alberta 66,640 5.6%
Edmonton Alberta 46,570 5.9%
Ottawa Ontario 20,535 2.6%
Winnipeg Manitoba 19,855 2.8%
Hamilton Ontario 18,270 2.6%
Victoria Columbia britannica 7,260 2.2%
Kitchener Ontario 16,305 3.5%

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Cultura indo-canadese[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]