Independence of the Seas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Independence of the Seas
MS Independence of the Seas in Southampton.JPG
Descrizione generale
Civil Ensign of the Bahamas.svg
TipoNave da crociera
ClasseFreedom
ProprietàRoyal Caribbean International
IdentificazioneIMO No: 9349681
Identificativo radio: C6WW4
CostruttoriAker Finnyards
CantiereTurku, Finlandia
Impostazione9 novembre 2004
Varo30 aprile 2008
Entrata in servizio4 giugno 2006
Caratteristiche generali
Dislocamento80000 (cca)
Stazza lorda154407 tsl
Lunghezza338,77 m
Larghezza(linea d'acqua) 38,60 m
Altezza63,7 m
Pescaggio8,53 m
Propulsione6 motori diesel Wärtsilä 46 V12, 12.6 MW per motore (17.000 CV), 514 rpm
3 pod di propulsione
Asea Brown Boveri (ABB) Azipod
Velocità22 nodi (40 km/h)
Numero di ponti15
Equipaggio1360
Passeggeri4370
voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La Independence of the Seas è una nave da crociera della compagnia norvegese-statunitense Royal Caribbean International, costruita nei cantieri finlandesi di Aker Finnyards (attualmente STX Shipbuilding Europe) a Turku. Fu la terza nave della classe Freedom, e fino alla costruzione della nave Oasis of the Seas nel 2009, fu insieme con le navi gemelle Freedom of the Seas e Liberty of the Seas la nave passeggeri più grande del mondo.

I propulsori azimutali sono propulsori navali che possono essere ruotatiti secondo un asse verticale e pertanto orientati in una qualsiasi direzione orizzontale, rendendo inutile la presenza del timone. La presenza di un sistema di propulsione azimutale consente una maggiore manovrabilità della nave rispetto ad un sistema di propulsione costituito da eliche fisse e da un timone.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]