Imran Khan (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Imran Khan durante la promozione del film Matru Ki Bijlee Ka Mandola, nel dicembre 2012

Imran Khan, nato Imran Pal (Madison, 13 gennaio 1983), è un attore indiano che appare nei film di Bollywood.

Nato a Madison, Wisconsin, negli USA, Imran Khan è il nipote dell'attore Aamir Khan, del regista e produttore Mansoor Khan e di Nasir Hussain, anch'esso un importante produttore cinematografico. Avendo avuto da bambino apparizioni nei films di Aamir Khan, Qayamat Se Qayamat Tak (1988) e Jo Jeeta Wohi Sikandar (1992), Khan decise di impegnarsi nella recitazione dopo aver studiato presso la filiale di Los Angeles della New York Film Academy. Tornò in India e si iscrisse all'Istituto di recitazione Kishore Namit Kapoor, dove ha incontrato il regista Abbas Tyrewala.

Khan ha debuttato come attore nella commedia romantica di Tyrewala Jaane Tu Ya Jaane Na (2008), che ha avuto un successo sia di critica che commerciale. La sua interpretazione gli permise di vincere il Filmfare Award per il migliore debutto maschile. È apparso successivamente in altri films di successo come I Hate Luv Storys (2010), Delhi Belly (2011), Mere Brother Ki Dulhan (2011) e Ek Main Aur Ekk Tu (2012).

Oltre a recitare nei film, Khan è sostenitore dell'organizzazione PETA in India ed è apparso in diversi eventi organizzati per la promozione del gruppo. Ha sposato la sua fidanzata Avantika Malik nel 2011 dopo una relazione di 10 anni.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100625238 · ISNI (EN0000 0000 8008 5446 · LCCN (ENno2010091856 · BNF (FRcb165381987 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2010091856
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie