Impianti di produzione di energia più grandi del mondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La diga delle Tre Gole, attualmente la centrale idroelettrica più potente del mondo, nonché, con i suoi 22.500 MW di potenza nominale, il più grande impianto per la produzione di energia elettrica mai realizzato.

Questa voce elenca i più grandi impianti di produzione di energia del mondo, i primi venti a livello assoluto e i primi cinque o dieci per ogni tipologia di impianto, in termini di potenza nominale attualmente erogata. Come impianti a fonti non rinnovabili sono intese le centrali a carbone, oli combustibili, combustibili nucleari, gas naturale, olio di scisto e torba, mentre come impianti a fonti rinnovabili sono intese le centrali che utilizzano fonti quali la biomassa, il calore naturale dei vapori geotermici, i corsi d'acqua, l'energia e la radiazione solare, le maree, le onde e il vento. Nel caso di centrali elettriche che utilizzano più tipologie di fonti, viene elencata la più significativa di queste ultime.

Ad oggi, il più grande impianto di produzione di energia del mondo è la diga delle Tre Gole, nella provincia di Hubei, in Cina. L'impianto, una centrale idroelettrica, genera potenza utilizzando 32 turbine Francis con 700 MW di potenza nominale ciascuna più due turbine da 50 MW,[1] per una potenza nominale totale installata di 22.500 MW, più di due volte la potenza nominale totale installata della più grande centrale nucleare del mondo, l'impianto di Kashiwazaki-Kariwa, in Giappone, che arriva a 8.212 MW.

Ad oggi nessuna delle centrali in costruzione è paragonabile alla centrale delle Tre Gole, poiché le due più grandi attualmente in costruzione sono la diga di Baihetan, in Cina, dalla potenza nominale totale di 13.050 MW che dovrebbe essere completata nel 2021[2] e la diga di Belo Monte, in Brasile, dalla potenza nominale totale di 11.000 MW il cui completamente è atteso nel 2019.[3]

Sebbene sia ancora solo una proposta, se venisse costruita come da progetto la diga Grand Inga nella Repubblica Democratica del Congo, sorpasserebbe ogni impianto di produzione di energia esistente. Il progetto punta infatti a una potenza nominale installata di 39.000 MW, quasi due volte quella della diga delle Tre Gole.[4][5][6] Un'altra proposta, il progetto per la centrale a energia mareomotrice della baia della Penžina, in Russia, arriverebbe a una potenza nominale totale di 87.100 MW.

I 20 maggiori impianti di produzione di energia[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome dell'impianto Paese Coordinate geografiche Potenza nominale installata
(MW)
Energia elettrica fornita annualmente
(TWh)
Tipo di centrale Note
1. Diga delle Tre Gole Cina Cina 30°49′15″N 111°00′08″E / 30.820833°N 111.002222°E30.820833; 111.002222 22.500 98,8 (2014) Idroelettrica [1]
2. Diga di Itaipú Brasile Brasile
Paraguay Paraguay
25°24′31″S 54°35′21″W / 25.408611°S 54.589167°W-25.408611; -54.589167 14.000 103,09 (2016) Idroelettrica [7][8][9][10]
3. Diga di Xiluodu Cina Cina 28°15′52″N 103°38′47″E / 28.264444°N 103.646389°E28.264444; 103.646389 13.860 55,2 (2015) Idroelettrica [11][12]
4. Diga di Guri Venezuela Venezuela 7°45′59″N 62°59′57″W / 7.766389°N 62.999167°W7.766389; -62.999167 10.235 47 (media) Idroelettrica [13]
5. Diga di Tucuruí Brasile Brasile 3°49′53″S 49°38′36″W / 3.831389°S 49.643333°W-3.831389; -49.643333 8.370 21,4 (1999) Idroelettrica [7][11]
6. Centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa Giappone Giappone 37°25′45″N 138°35′43″E / 37.429167°N 138.595278°E37.429167; 138.595278 7.965 60.3 (1999) Elettronucleare [14][15][16][17]Produzione sospesa nel 2011.
7. Diga della Grand Coulee Stati Uniti Stati Uniti 47°57′23″N 118°58′56″W / 47.956389°N 118.982222°W47.956389; -118.982222 6.809 21 (2008) Idroelettrica [18][19]
8. Diga di Xiangjiaba Cina Cina 28°38′57″N 104°22′14″E / 28.649167°N 104.370556°E28.649167; 104.370556 6.448 30,7 (2015) Idroelettrica [20][21]
9. Diga di Longtan Cina Cina 25°01′38″N 107°02′51″E / 25.027222°N 107.0475°E25.027222; 107.0475 6.426 18,7 Idroelettrica [11][22]
10. Diga di Sayano-Shushenskaya Russia Russia 54°49′33″N 91°22′13″E / 54.825833°N 91.370278°E54.825833; 91.370278 6.400 20,6 (2015) Idroelettrica [23][24]
11. Centrale elettronucleare di Bruce Canada Canada 44°19′31″N 81°35′58″W / 44.325278°N 81.599444°W44.325278; -81.599444 6.238 45 (2013) Elettronucleare [25]
12. Diga di Krasnojarsk Russia Russia 55°56′05″N 92°17′40″E / 55.934722°N 92.294444°E55.934722; 92.294444 6.000 23,0 (2014) Idroelettrica [26]
13. Centrale nucleare di Hanul Corea del Sud Corea del Sud 37°05′34″N 129°23′01″E / 37.092778°N 129.383611°E37.092778; 129.383611 5.881 48,16 Elettronucleare [27][28]
14. Centrale nucleare di Hanbit Corea del Sud Corea del Sud 35°24′54″N 126°25′26″E / 35.415°N 126.423889°E35.415; 126.423889 5.875 47,62 Elettronucleare [27][28]
15. Diga di Nuozhadu Cina Cina 22°33′51″N 100°30′46″E / 22.564167°N 100.512778°E22.564167; 100.512778 5.850 23,9 (stimata) Idroelettrica [29]
16. Centrale nucleare di Zaporižžja Ucraina Ucraina 47°30′44″N 34°35′09″E / 47.512222°N 34.585833°E47.512222; 34.585833 5.700 48,16 (media) Elettronucleare [30]
17. Centrale idroelettrica Robert-Bourassa Canada Canada 53°47′43″N 77°26′26″W / 53.795278°N 77.440556°W53.795278; -77.440556 5.616 26,5 Idroelettrica
18. Centrale termoelettrica e di dissalazione di Shoaiba Arabia Saudita Arabia Saudita 20°40′48″N 39°31′24″E / 20.68°N 39.523333°E20.68; 39.523333 5.600 A olio combustibile [31]
19. Centrale termoelettrica di Surgut-2 Russia Russia 61°16′46″N 73°30′45″E / 61.279444°N 73.5125°E61.279444; 73.5125 5.597 39,85 (2013) A gas naturale [32]
20. Centrale termoelettrica di Taichung Taiwan Taiwan 24°12′46″N 120°28′52″E / 24.212778°N 120.481111°E24.212778; 120.481111 5.500 42 (media) A carbone [33][34]

Sequenza temporale degli impianti di generazione di energia più grandi del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Anno Nome dell'impianto Potenza nominale
(MW)
Luogo Note
Dal Al
1922 1924 Centrali idroelettriche Sir Adam Beck 450 Cascate del Niagara, Ontario, Canada [35]
1924 1939 Diga di Wilson 663 U.S.A [36]
1939 1949 Diga di Hoover 705 Contea di Clark, Nevada / Contea di Mohave, Arizona, U.S.A [37][38]
1949 1960 Diga della Grand Coulee 2.280 U.S.A
1960 1966 Diga del Volga 2.300-2.563 Volgograd, Russia [39]
1966 1971 Diga di Bratsk 4.515 Bratsk, Russia [40]
1971 1979 Centrale termoelettrica di Churchill Falls 5.428 Canada
1979 1986 Diga della Grand Coulee 5.585-6.809 U.S.A [18]
1986 1989 Diga di Guri 10.235 Necuima Canyon, Venezuela
1989 2007 Diga di Itaipú 10.500-14.000 Cascate dell'Iguazú, Paraná, Brasile / Paraguay
2007 Oggi Diga delle Tre Gole 14.100-22.500 Tre Gole, Yichang, Hubei, Cina

Impianti di produzione di energia a fonti non rinnovabili[modifica | modifica wikitesto]

Centrali a carbone[modifica | modifica wikitesto]

La centrale termoelettrica di Taichung, con i suoi 5.500 MW di potenza nominale è il più grande impianto di generazione di energia a carbone del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale termoelettrica di Taichung Taiwan Taiwan 24°12′46″N 120°28′52″E / 24.212778°N 120.481111°E24.212778; 120.481111 5.500 [33][34]
2. Centrale termoelettrica di Bełchatów Polonia Polonia 51°15′59″N 19°19′50″E / 51.266389°N 19.330556°E51.266389; 19.330556 5.420 [41]
3. Centrale termoelettrica di Tuoketuo Cina Cina 40°11′49″N 111°21′52″E / 40.196944°N 111.364444°E40.196944; 111.364444 5.400 [42]
4. - 7. Centrale termoelettrica di Guodian Beilun Cina Cina 29°56′37″N 121°48′57″E / 29.943611°N 121.815833°E29.943611; 121.815833 5.000 [43]
4. - 7. Centrale termoelettrica di Waigaoqiao Cina Cina 31°21′21″N 121°35′54″E / 31.355833°N 121.598333°E31.355833; 121.598333 5.000 [44]
4. - 7. Centrale termoelettrica di Guohoa Taishan Cina Cina 21°52′00″N 112°55′22″E / 21.866667°N 112.922778°E21.866667; 112.922778 5.000 [45]
4. - 7. Centrale termoelettrica di Jiaxing Cina Cina 30°37′46″N 121°08′49″E / 30.629444°N 121.146944°E30.629444; 121.146944 5.000 [46]
8. Centrale termoelettrica di Paiton Indonesia Indonesia 7°42′43″S 113°34′48″E / 7.711944°S 113.58°E-7.711944; 113.58 4.870 [47][48]
9. Centrale termoelettrica di Yingkou Cina Cina 40°18′17″N 122°06′17″E / 40.304722°N 122.104722°E40.304722; 122.104722 4.840
10. Centrale termoelettrica di Vindhyachal India India 24°05′50″N 82°40′25″E / 24.097222°N 82.673611°E24.097222; 82.673611 4.760

Centrali a olio combustibile[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale termoelettrica e di dissalazione di Shoaiba Arabia Saudita Arabia Saudita 20°40′48″N 139°31′24″E / 20.68°N 139.523333°E20.68; 139.523333 5.600 [31]
2. Centrale termoelettrica di Kashima Giappone Giappone 35°52′47″N 140°41′22″E / 35.879722°N 140.689444°E35.879722; 140.689444 4.400 [49]
3. Centrale termoelettrica di Hirono Giappone Giappone 37°14′18″N 141°01′04″E / 37.238333°N 141.017778°E37.238333; 141.017778 3.800 [50]

Centrali a gas naturale[modifica | modifica wikitesto]

La centrale termoelettrica di Surgut-2, il più grande impianto di produzione di energia a gas naturale del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale termoelettrica di Surgut-2 Russia Russia 61°16′46″N 73°30′45″E / 61.279444°N 73.5125°E61.279444; 73.5125 5.597 [32][51]
2. Centrale termoelettrica e di dissalazione di Jebel Ali Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 25°03′35″N 55°07′02″E / 25.059722°N 55.117222°E25.059722; 55.117222 5.163 [52]
3. Centrale termoelettrica di Futtsu Giappone Giappone 35°20′35″N 139°50′02″E / 35.343056°N 139.833889°E35.343056; 139.833889 5.040 [50]
4. Centrale termoelettrica di Kawagoe Giappone Giappone 35°00′25″N 136°41′20″E / 35.006944°N 136.688889°E35.006944; 136.688889 4.802 [51]
5. Centrale termoelettrica di Higashi-Niigata Giappone Giappone 4.600 [53]
6. Centrale termoelettrica di Tatan Taiwan Taiwan 25°01′34″N 121°02′50″E / 25.026111°N 121.047222°E25.026111; 121.047222 4.384 [54]
7. Centrale termoelettrica di Himeji Giappone Giappone   3.992 [55]
8. Centrale termoelettrica di Chita Giappone Giappone 34°59′12″N 136°50′37″E / 34.986667°N 136.843611°E34.986667; 136.843611 3.966 [56]
9. Centrale termoelettrica di Chiba Giappone Giappone 35°33′57″N 140°06′20″E / 35.565833°N 140.105556°E35.565833; 140.105556 3.882 [50]
10. Centrale termoelettrica di Anegasaki Giappone Giappone 35°29′06″N 140°01′00″E / 35.485°N 140.016667°E35.485; 140.016667 3.606 [50]

Centrali elettronucleari[modifica | modifica wikitesto]

La centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa, la più grande centrale elettronucleare del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa Giappone Giappone 37°25′45″N 138°35′43″E / 37.429167°N 138.595278°E37.429167; 138.595278 7.965 (attualmente non operante) [15][16][17]
2. Centrale nucleare di Bruce Canada Canada 44°19′31″N 81°35′58″W / 44.325278°N 81.599444°W44.325278; -81.599444 6.232 [57][58]
3. Centrale nucleare di Zaporižžja Ucraina Ucraina 47°30′44″N 34°35′09″E / 47.512222°N 34.585833°E47.512222; 34.585833 6.000 [30][59]
4. Centrale nucleare di Hanul Corea del Sud Corea del Sud 37°05′34″N 129°23′01″E / 37.092778°N 129.383611°E37.092778; 129.383611 5.881 [28]
5. Centrale nucleare di Hanbit Corea del Sud Corea del Sud 35°24′54″N 126°25′26″E / 35.415°N 126.423889°E35.415; 126.423889 5.875 [28]
6. Centrale nucleare di Gravelines Francia Francia 51°00′55″N 2°08′10″E / 51.015278°N 2.136111°E51.015278; 2.136111 5.706 [60]
7. Centrale nucleare di Paluel Francia Francia 49°51′29″N 0°38′08″E / 49.858056°N 0.635556°E49.858056; 0.635556 5.528 [60]
8. Centrale nucleare di Cattenom Francia Francia 49°24′57″N 6°13′05″E / 49.415833°N 6.218056°E49.415833; 6.218056 5.448 [60]
9. Centrale nucleare di Ōi Giappone Giappone 35°32′26″N 135°39′07″E / 35.540556°N 135.651944°E35.540556; 135.651944 4.710 (Attualmente non operante) [17]
10. Centrale nucleare di Palo Verde Stati Uniti Stati Uniti 33°23′21″N 112°51′54″W / 33.389167°N 112.865°W33.389167; -112.865 4.400 [17]

Centrali a olio di scisto[modifica | modifica wikitesto]

Centrale termoelettrica di Narva - Eesti, il più grande impianto di produzione di energia a olio di scisto del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale termoelettrica di Narva - Eesti Estonia Estonia 59°16′10″N 27°54′08″E / 59.269444°N 27.902222°E59.269444; 27.902222 1.615 [61][62]
2. Centrale termoelettrica di Narva - Balti Estonia Estonia 59°21′12″N 28°07′22″E / 59.353333°N 28.122778°E59.353333; 28.122778 765 [61][62]
3. Centrale termoelettrica di Huadian Cina Cina 100 [63]
4. Centrale termoelettrica di Mishor Rotem Israele Israele 31°03′19″N 35°11′04″E / 31.055278°N 35.184444°E31.055278; 35.184444 13
5. Centrale termoelettrica di Dotternhausen Rohrbach Germania Germania   9,9 [64]

Centrali a torba[modifica | modifica wikitesto]

La centrale termoelettrica di Shatura, con i suoi 1.500 MW di potenza nominale è il più grande impianto di produzione di energia a torba del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale termoelettrica di Shatura Russia Russia 55°35′00″N 39°33′40″E / 55.583333°N 39.561111°E55.583333; 39.561111 1.500 [nota 1]
2. Centrale termoelettrica di Kirov Russia Russia 58°37′16″N 49°35′47″E / 58.621111°N 49.596389°E58.621111; 49.596389 300
3. Centrale termoelettrica di Keljonlahti Finlandia Finlandia 62°11′33″N 25°44′14″E / 62.1925°N 25.737222°E62.1925; 25.737222 209 [65]
4. Centrale termoelettrica di Toppila Finlandia Finlandia 65°02′15″N 25°26′07″E / 65.0375°N 25.435278°E65.0375; 25.435278 190 [65]
5. Centrale termoelettrica di Haapavesi Finlandia Finlandia 64°07′19″N 25°24′47″E / 64.121944°N 25.413056°E64.121944; 25.413056 154 [66]
6. Centrale termoelettrica di West Offaly Irlanda Irlanda 53°16′22″N 8°02′20″W / 53.272778°N 8.038889°W53.272778; -8.038889 150 [67]
7. Centrale termoelettrica di Edenderry Irlanda Irlanda 53°17′27″N 7°05′13″W / 53.290833°N 7.086944°W53.290833; -7.086944 120 [68]
8. Centrale termoelettrica di Lough Ree Irlanda Irlanda 53°40′28″N 7°59′02″E / 53.674444°N 7.983889°E53.674444; 7.983889 100 [67]
9. Centrale termoelettrica di Väo Estonia Estonia 59°26′14″N 24°54′23″E / 59.437222°N 24.906389°E59.437222; 24.906389 25 [69]
  1. ^ Il combustibile primario è il gas naturale (78%) mentre la torba è il secondario (11,5 %).

Impianti di produzione di energia a fonti rinnovabili[modifica | modifica wikitesto]

Centrali a biomassa[modifica | modifica wikitesto]

La centrale termoelettrica di Tilbury, con i suoi 750 MW di potenza è uno degli impianti di produzione di energia a biomassa più grande del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Tipo di biomassa Note
1. Centrale termoelettrica di Drax Regno Unito Regno Unito 53°44′09″N 0°59′47″W / 53.735833°N 0.996389°W53.735833; -0.996389 1320 Pellet di legno [70]
2. Centrale termoelettrica di Tilbury B Regno Unito Regno Unito 51°27′18″N 0°23′30″E / 51.455°N 0.391667°E51.455; 0.391667 750 Pellet di legno [70][71][nota 1]
3. Centrale termoelettrica di Ironbridge B Regno Unito Regno Unito 52°37′48″N 2°30′43″E / 52.63°N 2.511944°E52.63; 2.511944 600 Pellet di legno [70]
4. Centrale termoelettrica Alholmens Kraft di Pietarsaari Finlandia Finlandia 63°42′07″N 22°42′35″E / 63.701944°N 22.709722°E63.701944; 22.709722 265 Residui di falciatura [72]
5. Centrale termoelettrica Maasvlakte 3 Paesi Bassi Paesi Bassi 51°54′45″N 4°01′16″E / 51.9125°N 4.021111°E51.9125; 4.021111 220 [70][nota 2]
6. Centrale termoelettrica di Połaniec Polonia Polonia 50°08′05″N 21°20′14″E / 50.134722°N 21.337222°E50.134722; 21.337222 205 Cippato [70]
7. Centrale termoelettrica di Atikokan Canada Canada 48°50′17″N 91°34′15″W / 48.838056°N 91.570833°W48.838056; -91.570833 205 [73]
8. Centrale termoelettrica di Rodenhuize Belgio Belgio 51°08′04.88″N 3°46′35.94″E / 51.134689°N 3.77665°E51.134689; 3.77665 180 Pellet di legno [74]
9. Centrale termoelettrica di Ashdown Stati Uniti Stati Uniti 157 Fango nero [75]
10. Centrale termoelettrica Wisapower di Pietarsaari Finlandia Finlandia 150 [70]
  1. ^ Produzione sospesa nel 2013.
  2. ^ La potenza nominale totale installata è di 1.100 MW il 20% dei quali forniti dalla biomassa in combustione.

Centrali geotermiche[modifica | modifica wikitesto]

La centrale geotermica di Hellisheiði, con i suoi 303 MW di potenza è il quinto nella classifica dei più grandi impianti di produzione di energia dal calore geotermico del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. The Geysers Stati Uniti Stati Uniti 38°47′26″N 122°45′21″W / 38.790556°N 122.755833°W38.790556; -122.755833 1.808 [76]
2. Centrale geotermica del Cerro Prieto Messico Messico 32°23′57″N 115°14′19″W / 32.399167°N 115.238611°W32.399167; -115.238611 958 [77][78][79]
3. Centrale geotermica di Larderello Italia Italia 769 [80]
4. Centrale geotermica di Olkaria Kenya Kenya 540
5. Centrale geotermica di Hellisheiði Islanda Islanda 64°02′14″N 21°24′03″W / 64.037222°N 21.400833°W64.037222; -21.400833 303
6. Centrale geotermica di Darajat Indonesia Indonesia 255
7. Centrale geotermica di Malitbog Filippine Filippine 11°09′07″N 124°38′58″E / 11.151944°N 124.649444°E11.151944; 124.649444 233 [81]
8. Centrale geotermica di Wayang Windu Indonesia Indonesia 7°12′00″S 107°37′30″E / 7.2°S 107.625°E-7.2; 107.625 227 [82]
9. Centrale geotermica di Kamojang Indonesia Indonesia 203
10. Centrale geotermica di Navy Stati Uniti Stati Uniti 240 [76]

Centrali idroelettriche[modifica | modifica wikitesto]

Centrali a bacino[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Diga delle Tre Gole Cina Cina 30°49′15″N 111°00′08″E / 30.820833°N 111.002222°E30.820833; 111.002222 22.500 [1]
2. Diga di Itaipú Brasile
Paraguay Paraguay
25°24′31″S 54°35′21″W / 25.408611°S 54.589167°W-25.408611; -54.589167 14.000 [7][8]
3. Diga di Xiluodu Cina Cina 28°15′52″N 103°38′47″E / 28.264444°N 103.646389°E28.264444; 103.646389 13.860 [83]
4. Diga di Guri Venezuela Venezuela 7°45′59″N 62°59′57″W / 7.766389°N 62.999167°W7.766389; -62.999167 10.233 [13]
5. Diga di Tucuruí Brasile Brasile 3°49′53″S 49°38′36″W / 3.831389°S 49.643333°W-3.831389; -49.643333 8.370
6. Diga della Grand Coulee Stati Uniti Stati Uniti 47°57′23″N 118°58′56″W / 47.956389°N 118.982222°W47.956389; -118.982222 6.809 [18]
7. Diga di Xiangjiaba Cina Cina 28°38′57″N 104°22′14″E / 28.649167°N 104.370556°E28.649167; 104.370556 6.448 [20][21]
8. Diga di Longtan Cina Cina 25°01′38″N 107°02′51″E / 25.027222°N 107.0475°E25.027222; 107.0475 6.426 [84]
9. Diga di Sayano-Shushenskaya Russia Russia 52°49′31″N 91°22′15″E / 52.825278°N 91.370833°E52.825278; 91.370833 6.400
10. Diga di Krasnojarsk Russia Russia 55°56′05″N 92°17′40″E / 55.934722°N 92.294444°E55.934722; 92.294444 6.000 [85]

Centrali con impianti ad accumulazione[modifica | modifica wikitesto]

La reservoir superiore della centrale idroelettrica di Okutataragi, un impianto da 1.932 MW di potenza nominale.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale idroelettrica della Contea di Bath Stati Uniti Stati Uniti 38°12′32″N 79°48′00″W / 38.208889°N 79.8°W38.208889; -79.8 3.003 [86]
2. Centrale idroelettrica di Huizhou Cina Cina 23°16′07″N 114°18′50″E / 23.268611°N 114.313889°E23.268611; 114.313889 2.448 [87]
3. Centrale idroelettrica di Guangdong Cina Cina 23°45′52″N 113°57′12″E / 23.764444°N 113.953333°E23.764444; 113.953333 2.400 [88]
4. Centrale idroelettrica di Okutataragi Giappone Giappone 35°14′13″N 134°49′55″E / 35.236944°N 134.831944°E35.236944; 134.831944 1.932
5. Centrale idroelettrica di Ludington Stati Uniti Stati Uniti 43°53′37″N 86°26′43″W / 43.893611°N 86.445278°W43.893611; -86.445278 1.872 [89]

Centrali ad acqua fluente[modifica | modifica wikitesto]

La diga Capo Giuseppe, con i suoi 2.620 MW di potenza nominale è il più grande impianto di produzione di energia ad acqua fluente del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Diga Capo Giuseppe Stati Uniti Stati Uniti 47°59′43″N 119°38′00″W / 47.995278°N 119.633333°W47.995278; -119.633333 2.620
2. Diga John Day Stati Uniti Stati Uniti 45°52′49″N 120°41′40″W / 45.880278°N 120.694444°W45.880278; -120.694444 2.160 [90]
3. Centrale idroelettrica di Beauharnois Canada Canada 45°18′50″N 73°54′32″W / 45.313889°N 73.908889°W45.313889; -73.908889 1.903 [91]
4. Diga di The Dalles Stati Uniti Stati Uniti 45°36′44″N 121°08′04″W / 45.612222°N 121.134444°W45.612222; -121.134444 1.779,8 [90]
5. Dighe Inga RD del Congo RD del Congo 5°31′S 13°37.3′E / 5.516667°S 13.621667°E-5.516667; 13.621667 1.775
6. Diga di Nathpa Jhakri India India 31°33′50″N 77°58′49″E / 31.563889°N 77.980278°E31.563889; 77.980278 1.500 [92]

Centrali a energia mareomotrice[modifica | modifica wikitesto]

La centrale idroelettrica di Rance, con i suoi 240 MW di potenza nominale è il secondo più grande impianto di produzione di energia ad energia mareomotrice del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale idroelettrica del lago Sihwa Corea del Sud Corea del Sud 37°18′47″N 126°36′46″E / 37.313056°N 126.612778°E37.313056; 126.612778 254
2. Centrale idroelettrica di Rance Francia Francia 48°37′05″N 2°01′24″W / 48.618056°N 2.023333°W48.618056; -2.023333 240
3. Centrale idroelettrica di Annapolis Royal Canada Canada 44°45′07″N 65°30′40″W / 44.751944°N 65.511111°W44.751944; -65.511111 20
4. Centrale idroelettrica di Jiangxia Cina Cina 28°20′34″N 121°14′25″E / 28.342778°N 121.240278°E28.342778; 121.240278 3,9 [93]
5. Centrale idroelettrica di Kislaya Guba Russia Russia 69°22′37″N 33°04′34″E / 69.376944°N 33.076111°E69.376944; 33.076111 1,7

Centrali a energia solare[modifica | modifica wikitesto]

Centrali fotovoltaiche[modifica | modifica wikitesto]

Pannelli solari nella centrale elettrica fotovoltaica di Topaz, uno degli impianti fotovoltaici più grandi del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Parco solare Quaid-e-Azam Pakistan Pakistan 29°32′38″N 71°52′01″W / 29.543889°N 71.866944°W29.543889; -71.866944 (Parco solare Quaid-e-Azam) 1000
2. Parco solare della diga di Longyangxia Cina Cina 36°07′20″N 100°55′06″E / 36.122222°N 100.918333°E36.122222; 100.918333 850 [94][95]
3. Centrale elettrica di Kamuthi India India 9°24′25″N 78°21′32″E / 9.406944°N 78.358889°E9.406944; 78.358889 648 [96][97]
4. Parco solare Solar Star I e II Stati Uniti Stati Uniti 34°49′N 118°23′W / 34.816667°N 118.383333°W34.816667; -118.383333 579 [98][99]
5. Parco solare Topaz Stati Uniti Stati Uniti 35°23′N 120°04′W / 35.383333°N 120.066667°W35.383333; -120.066667 550 [100][101]
6. Parco solare Desert Sunlight Stati Uniti Stati Uniti 33°49′33″N 115°24′08″W / 33.825833°N 115.402222°W33.825833; -115.402222 550
7. Parco solare di Cestas Francia Francia 300 [102]
8. Parco solare California Valley Stati Uniti Stati Uniti 35°20′N 119°55′W / 35.333333°N 119.916667°W35.333333; -119.916667 292 [103][104][105]
9. Parco solare Agua Caliente Stati Uniti Stati Uniti 32°57′20″N 113°29′40″W / 32.955556°N 113.494444°W32.955556; -113.494444 290 [106][107]

Centrali fotovoltaiche a concentrazione[modifica | modifica wikitesto]

La centrale fotovoltaica di Siviglia, con i suoi 1,2 MW di potenza nominale è all'ottavo posto nella classifica delle centrali fotovoltaiche a concentrazione più grandi del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale fotovoltaica Golmud 2 Cina Cina 60 79,83 MWp[108]
2. Centrale fotovoltaica Golmud 1 Cina Cina 50 57,96 MWp[109]
3. Centrale fotovoltaica di Touwsrivier Sudafrica Sudafrica 33°24′51.67″S 19°55′00.86″E / 33.414353°S 19.916906°E-33.414353; 19.916906 36 [110][111]
4. Centrale fotovoltaica di Alamosa Stati Uniti Stati Uniti   30 [112]
5. Parchi solari di Navarra Spagna Spagna   7,8 [113]
6. Centrale fotovoltaica di Hatch Stati Uniti Stati Uniti   5 [114]
7. Centrale fotovoltaica di Casaquemada Spagna Spagna   1,9
8. Centrale fotovoltaica di Siviglia Spagna Spagna 37°25′18″N 6°15′25″W / 37.421667°N 6.256944°W37.421667; -6.256944 1,2
9. Centrale fotovoltaica del Victor Valley College Stati Uniti Stati Uniti 34°28′31″N 117°15′46″W / 34.475278°N 117.262778°W34.475278; -117.262778 1
10. Centrale fotovoltaica di Questa Stati Uniti Stati Uniti 36°42′31″N 105°37′09″W / 36.708611°N 105.619167°W36.708611; -105.619167 1 [115]

Centrali solari a concentrazione[modifica | modifica wikitesto]

Le tre torri della centrale solare di Ivanpah, una delle più grandi centrali solari a concentrazione del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale solare Ivanpah Stati Uniti Stati Uniti 35°34′N 115°28′W / 35.566667°N 115.466667°W35.566667; -115.466667 377 [116]
2. SEGS Stati Uniti Stati Uniti 35°01′54″N 117°20′53″W / 35.031667°N 117.348056°W35.031667; -117.348056 354 [117]
3. Centrale solare Solana Stati Uniti Stati Uniti 32°55′N 112°58′W / 32.916667°N 112.966667°W32.916667; -112.966667 280 [118]
4. Centrale solare Genesis Stati Uniti Stati Uniti 33°38′38″N 114°59′17″W / 33.643889°N 114.988056°W33.643889; -114.988056 250 [119]
5. Centrale solare di Solaben Spagna Spagna 39°13′29″N 5°23′26″W / 39.224722°N 5.390556°W39.224722; -5.390556 200
6. Centrale solare di Ouarzazate Marocco Marocco 30°59′40″N 6°51′48″W / 30.994444°N 6.863333°W30.994444; -6.863333 160 [120]
7. Centrale solare di Solnova Spagna Spagna 37°25′00″N 6°17′20″W / 37.416667°N 6.288889°W37.416667; -6.288889 150
(7.) Centrale solare Andasol 1 Spagna Spagna 37°13′43″N 3°04′07″W / 37.228611°N 3.068611°W37.228611; -3.068611 150 [121]
(7.) Centrale solare Extresol Spagna Spagna 38°39′N 6°44′W / 38.65°N 6.733333°W38.65; -6.733333 150 [122]
10. Centrale solare Crescent Dunes Stati Uniti Stati Uniti 38°14′N 117°22′W / 38.233333°N 117.366667°W38.233333; -117.366667 110 [123]

Centrali cimoelettriche[modifica | modifica wikitesto]

La centrale cimoelettrica di Aguçadoura, con i suoi 2,25 MW di potenza nominale è la centrale cimoelettrica più grande del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Centrale cimoelettrica di Aguçadoura Portogallo Portogallo 41°25′57″N 8°50′33″W / 41.4325°N 8.8425°W41.4325; -8.8425 2,25 [124][125]
2. Islay Limpet Regno Unito Regno Unito 55°41′24″N 6°31′15″W / 55.69°N 6.520833°W55.69; -6.520833 0,5 [126]
3. Centrale cimoelettrica di Mutriku Spagna Spagna 43°18′26″N 2°23′06″W / 43.307222°N 2.385°W43.307222; -2.385 0,3 [127][128]
4. Centrale cimoelettrica SDE Israele Israele 32°05′59″N 34°46′24″E / 32.099722°N 34.773333°E32.099722; 34.773333 0,04 [129]

Centrali eoliche[modifica | modifica wikitesto]

Sulla terraferma[modifica | modifica wikitesto]

Il parco eolico di Shepherds Flat, con i suoi 845 MW di potenza nominale è quinto nella classifica delle centrali eoliche più grandi del mondo.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Parco eolico di Gansu Cina Cina 40°12′00″N 96°54′00″E / 40.2°N 96.9°E40.2; 96.9 5.160 [130]
2. Parco eolico Alta Stati Uniti Stati Uniti 35°01′16″N 118°19′14″W / 35.021111°N 118.320556°W35.021111; -118.320556 1.547 [130]
3. Parco eolico di Muppandal India India 8°15′38.54″N 77°32′18.87″E / 8.260706°N 77.538575°E8.260706; 77.538575 1.500 [131]
4. Parco eolico di Jaisalmer India India 26°55′12″N 70°54′00″E / 26.92°N 70.9°E26.92; 70.9 1.064 [132]
5. Parco eolico di Shepherds Flat Stati Uniti Stati Uniti 45°42′00″N 120°03′36″W / 45.7°N 120.06°W45.7; -120.06 845 [133]
6. Parco eolico di Roscoe Stati Uniti Stati Uniti 32°26′41″N 100°34′23″W / 32.444722°N 100.573056°W32.444722; -100.573056 781,5 [134][135]
7. Parco eolico Horse Hollow Stati Uniti Stati Uniti 32°19′00″N 99°59′59″W / 32.316667°N 99.999722°W32.316667; -99.999722 735,5 [136][137]
8. Parco eolico Capricorn Ridge Stati Uniti Stati Uniti 31°54′08″N 100°53′56″W / 31.902222°N 100.898889°W31.902222; -100.898889 662,5 [138]
9. Parco eolico di Fântânele-Cogealac Romania Romania 44°35′25″N 28°33′55″E / 44.590278°N 28.565278°E44.590278; 28.565278 600 [139]
10. Parco eolico Fowler Ridge Stati Uniti Stati Uniti 40°36′31″N 87°19′15″W / 40.608611°N 87.320833°W40.608611; -87.320833 599,8 [140]

Al largo della costa[modifica | modifica wikitesto]

Immagine satellitare dell'estuario del Tamigi con il London Array, in alto a destra, e le aree dei vicini parchi eolici.
Pos. Impianto Nazione Coordinate Potenza nominale (MW) Note
1. Parco eolico del London Array Regno Unito Regno Unito 51°38′38″N 1°33′13″E / 51.643889°N 1.553611°E51.643889; 1.553611 630 [141]
2. Parco eolico del Gwynt y Môr Regno Unito Regno Unito 53°27′00″N 3°35′00″W / 53.45°N 3.583333°W53.45; -3.583333 576 [142]
3. Parco eolico del Greater Gabbard Regno Unito Regno Unito 51°52′48″N 1°56′24″E / 51.88°N 1.94°E51.88; 1.94 504 [143]
4. Parco eolico Anholt Danimarca Danimarca 56°36′00″N 11°12′36″E / 56.6°N 11.21°E56.6; 11.21 400 [144][145]
5. Parco eolico BARD Offshore 1 Germania Germania 54°22′N 5°59′E / 54.366667°N 5.983333°E54.366667; 5.983333 400 [146][147]
6. Parco eolico di West of Duddon Sands Regno Unito Regno Unito 53°59′02″N 3°27′50″W / 53.983889°N 3.463889°W53.983889; -3.463889 389 [148][149]
7. Parco eolico di Walney Regno Unito Regno Unito 54°02′38″N 3°31′19″W / 54.043889°N 3.521944°W54.043889; -3.521944 367 [150][151]
8. Parco eolico di Thorntonbank Belgio Belgio 51°33′00″N 2°56′00″E / 51.55°N 2.933333°E51.55; 2.933333 325 [152]
9. Parco eolico di Sheringham Shoal Regno Unito Regno Unito 53°07′N 1°08′E / 53.116667°N 1.133333°E53.116667; 1.133333 315 [153][154]
10. Parco eolico di Thanet Regno Unito Regno Unito 51°25′50″N 1°37′59″E / 51.430556°N 1.633056°E51.430556; 1.633056 300 [155][156]

Lista dei maggiori impianti e delle più grandi singole unità per la produzione di energia per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Impianto Potenza nominale
(MW)
Tipo di centrale Coordinate Unità
(viene riportato il nome dell'impianto)
Potenza nominale dell'unità
(MW)
Tipo di centrale Coordinate Note
Afghanistan Afghanistan Diga di Naghlu 100 Idroelettrica 34°38′28″N 69°43′01″E / 34.641111°N 69.716944°E34.641111; 69.716944       [157]
Algeria Algeria Centrale termoelettrica di Hadjret En-Nouss 1260 A gas naturale 36°34′36″N 2°04′47″E / 36.576667°N 2.079722°E36.576667; 2.079722 Centrale termoelettrica di Skikda 440 A gas naturale 36°52′44″N 6°56′12″E / 36.878889°N 6.936667°E36.878889; 6.936667 [158][159]
Arabia Saudita Arabia Saudita Centrale termoelettrica e di dissalazione di Shoaiba 5600 A olio combustibile 20°40′48″N 139°31′24″E / 20.68°N 139.523333°E20.68; 139.523333 730    
Argentina Argentina Diga di Yacyretá 3100 Idroelettrica 27°28′58″S 56°43′30″W / 27.482778°S 56.725°W-27.482778; -56.725 Centrale nucleare di Atucha 745/692 Elettronucleare 32°13′54″S 64°26′38″W / 32.231667°S 64.443889°W-32.231667; -64.443889 [160][161][162]
Armenia Armenia Centrale termoelettrica di Hrazdan 1590 A gas naturale e olio combustibile 40°33′59″N 44°45′03″E / 40.566389°N 44.750833°E40.566389; 44.750833
Australia Australia Centrale termoelettrica di Eraring 2880 A carbone 33°03′44″S 151°31′13″E / 33.062222°S 151.520278°E-33.062222; 151.520278 Centrale termoelettrica di Kogan Creek 750 A carbone 26°54′59″S 150°44′57″E / 26.916389°S 150.749167°E-26.916389; 150.749167 [163]

[164]

Austria Austria Centrale termoelettrica di Simmering 1700 A gas naturale 48°10′52″N 16°26′06″E / 48.181111°N 16.435°E48.181111; 16.435 Centrale termoelettrica di Dürnrohr 405 A carbone 48°19′32″N 15°55′25″E / 48.325556°N 15.923611°E48.325556; 15.923611 [165]
Azerbaigian Azerbaigian Centrale termoelettrica Azerbaijan 2400 A olio combustibile 40°46′49″N 46°59′30″E / 40.780278°N 46.991667°E40.780278; 46.991667
Bangladesh Bangladesh Centrale termoelettrica di Ghorasal 950 A gas naturale 23°58′47″N 90°38′13″E / 23.979722°N 90.636944°E23.979722; 90.636944 Centrale termoelettrica di Meghnaghat 450 A gas naturale 23°36′29″N 90°36′04″E / 23.608056°N 90.601111°E23.608056; 90.601111 [166]

[167]

Belgio Belgio Centrale nucleare di Doel 2919 Elettronucleare 51°19′29″N 4°15′31″E / 51.324722°N 4.258611°E51.324722; 4.258611 Centrale nucleare di Tihange Unità 3 1.065 Elettronucleare 50°32′05″N 5°16′21″E / 50.534722°N 5.2725°E50.534722; 5.2725 [168][169]
Bielorussia Bielorussia Centrale termoelettrica di Lukoml 2890 A gas naturale 54°40′51″N 29°08′05″E / 54.680833°N 29.134722°E54.680833; 29.134722          
Brasile Brasile Diga di Itaipú 14000 Idroelettrica 25°24′31″S 54°35′21″W / 25.408611°S 54.589167°W-25.408611; -54.589167 Centrale nucleare di Angra 1.350 Elettronucleare 23°00′30″S 44°27′26″W / 23.008333°S 44.457222°W-23.008333; -44.457222 [170]
Bulgaria Bulgaria Centrale nucleare di Kozloduj 2000 Elettronucleare 43°44′46″N 23°46′14″E / 43.746111°N 23.770556°E43.746111; 23.770556
Canada Canada Centrale nucleare di Bruce 6300 Elettronucleare 44°19′31″N 81°35′58″W / 44.325278°N 81.599444°W44.325278; -81.599444 Centrale nucleare di Darlington 881 Elettronucleare 43°52′09″N 78°43′27″W / 43.869167°N 78.724167°W43.869167; -78.724167 [57][58][171]
Cile Cile Centrale termoelettrica di Ventanas 875 A carbone 32°45′04″S 71°28′57″W / 32.751111°S 71.4825°W-32.751111; -71.4825 Centrale termoelettrica di Atacama 370 A gas naturale    
Cina Cina Diga delle Tre Gole 22500 Idroelettrica 30°49′15″N 111°00′08″E / 30.820833°N 111.002222°E30.820833; 111.002222 Centrale nucleare di Taishan 1.750 Elettronucleare 21°55′04″N 112°58′55″E / 21.917778°N 112.981944°E21.917778; 112.981944 [172]
Colombia Colombia Centrale idroelettrica di San Carlos 1240 Idroelettrica  6°12′39″N 74°50′26″W / 6.210833°N 74.840556°W6.210833; -74.840556    
Corea del Sud Corea del Sud Centrale nucleare di Hanul 5906 Elettronucleare 37°05′34″N 129°23′01″E / 37.092778°N 129.383611°E37.092778; 129.383611         [27][28]
Costa Rica Costa Rica Diga di Reventazón 306 Idroelettrica  10°03′56″N 84°34′48″W / 10.065556°N 84.58°W10.065556; -84.58    
Danimarca Danimarca Centrale termoelettrica di Asnæs 1057 A carbone 53°39′41″N 11°04′44″E / 53.661389°N 11.078889°E53.661389; 11.078889          
Egitto Egitto Diga di Assuan 2100 Idroelettrica 23°58′14″N 32°52′40″E / 23.970556°N 32.877778°E23.970556; 32.877778 Centrale termoelettrica di El-Kureimat 650 A gas naturale    
Etiopia Etiopia Diga Gilgel Gibe III 1870 Idroelettrica 6°50′50″N 37°18′05″E / 6.847222°N 37.301389°E6.847222; 37.301389          
Filippine Filippine Centrale termoelettrica di Santa Rita 1500 A gas naturale 13°46′13″N 121°02′06″E / 13.770278°N 121.035°E13.770278; 121.035 Centrale termoelettrica di Sual 647 A carbone 16°07′27″N 120°06′04″E / 16.124167°N 120.101111°E16.124167; 120.101111 [173][174]
Finlandia Finlandia Centrale nucleare di Olkiluoto 1760 Elettronucleare 61°14′13″N 21°26′27″E / 61.236944°N 21.440833°E61.236944; 21.440833 Centrale nucleare di Olkiluoto (Unità 3) 1.600 Elettronucleare 61°14′13″N 21°26′27″E / 61.236944°N 21.440833°E61.236944; 21.440833  
Francia Francia Centrale nucleare di Gravelines 5460 Elettronucleare 51°00′55″N 2°08′10″E / 51.015278°N 2.136111°E51.015278; 2.136111 Centrale nucleare di Flamanville (Unità 3) 1.600 Elettronucleare 49°32′11″N 1°52′54″W / 49.536389°N 1.881667°W49.536389; -1.881667 [60]
Germania Germania Centrale termoelettrica di Neurath 4400 A carbone 51°02′15″N 6°36′58″W / 51.0375°N 6.616111°W51.0375; -6.616111          
Ghana Ghana Centrale Idroelettrica di Akosombo 1020 Idroelettrica 61°17′59″N 0°03′34″E / 61.299722°N 0.059444°E61.299722; 0.059444          
Giappone Giappone Centrale nucleare di Kashiwazaki-Kariwa 8212 Elettronucleare 37°25′45″N 138°35′43″E / 37.429167°N 138.595278°E37.429167; 138.595278 Centrale termoelettrica di Hekinan 1.000 A carbone 34°50′07″N 136°57′39″E / 34.835278°N 136.960833°E34.835278; 136.960833 [175]
Hong Kong Hong Kong Centrale termoelettrica di Castle Peak 4108 A carbone 22°22′32″N 113°55′12″E / 22.375556°N 113.92°E22.375556; 113.92          
India India Centrale termoelettrica di Vindhyachal 4760 A carbone 24°05′53″N 82°40′18″E / 24.098056°N 82.671667°E24.098056; 82.671667 Centrale nucleare di Kudankulam 1.000 Elettronucleare 8°10′03″N 77°42′46″E / 8.1675°N 77.712778°E8.1675; 77.712778 [176]
Indonesia Indonesia Centrale termoelettrica di Suralaya 4025 A carbone 26°46′52″S 151°54′54″E / 26.781111°S 151.915°E-26.781111; 151.915 Centrale termoelettrica di Paiton 850 A carbone    
Iran Iran Centrale termoelettrica di Damavand 2868 A gas naturale         [177][178]
Iraq Iraq Centrale termoelettrica di Al-Shemal 2100 A olio combustibile            
Israele Israele Centrale termoelettrica di Orot Rabin 2590 A carbone  32°28′12″N 34°53′16″E / 32.47°N 34.887778°E32.47; 34.887778 Centrale termoelettrica di Rutenberg 575 A carbone  31°37′48″N 34°31′18″E / 31.63°N 34.521667°E31.63; 34.521667  
Italia Italia Centrale termoelettrica Alessandro Volta 3600 A gas naturale 42°21′33″N 11°31′47″E / 42.359167°N 11.529722°E42.359167; 11.529722          
Kenya Kenya Centrale idroelettrica di Gitaru 225 Idroelettrica 0°47′48″S 37°44′50″E / 0.796667°S 37.747222°E-0.796667; 37.747222         [179]
Lettonia Lettonia Centrale idroelettrica di Pļaviņas 883,5 Idroelettrica 56°35′00″N 25°14′30″E / 56.583333°N 25.241667°E56.583333; 25.241667          
Libano Libano Centrale termoelettrica di Zouk 607 A olio combustibile 33°58′12″N 35°36′14″E / 33.97°N 35.603889°E33.97; 35.603889 Centrale termoelettrica di Zouk (Unità 4) 172 A olio combustibile 33°58′12″N 35°36′14″E / 33.97°N 35.603889°E33.97; 35.603889 [180]
Lituania Lituania Centrale termoelettrica di Elektrėnai 1800 A gas naturale 54°46′15″N 24°38′46″E / 54.770833°N 24.646111°E54.770833; 24.646111
Malaysia Malaysia Centrale termoelettrica Sultan Salahuddin Abdul Aziz 2420 A gas naturale 3°07′01″N 101°19′19″E / 3.116944°N 101.321944°E3.116944; 101.321944 Centrale termoelettrica Tuanku Jaafar 750 A gas naturale 2°31′59″N 101°47′28″E / 2.533056°N 101.791111°E2.533056; 101.791111 [181]
Marocco Marocco Centrale termoelettrica di Jorf Lasfar 1356 A carbone 33°06′17″N 8°38′12″W / 33.104722°N 8.636667°W33.104722; -8.636667          
Messico Messico Diga di Chicoasén 2430 Idroelettrica 16°56′30″N 93°06′02″W / 16.941667°N 93.100556°W16.941667; -93.100556 Centrale nucleare Laguna Verde 665 Elettronucleare   [182]
Mozambico Mozambico Diga di Cabora Bassa 2075 Idroelettrica 15°35′09″S 32°42′17″E / 15.585833°S 32.704722°E-15.585833; 32.704722    
Birmania Myanmar Diga di Yeywa 790 Idroelettrica  21°41′20″N 96°25′17″E / 21.688889°N 96.421389°E21.688889; 96.421389 Diga di Yeywa 197 Idroelettrica   [183]
Nepal Nepal Centrale idroelettrica di Kaligandaki 144 Idroelettrica            
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Centrale termoelettrica di Huntly 950 A carbone e gas naturale 37°32′38″S 175°09′10″E / 37.543889°S 175.152778°E-37.543889; 175.152778 Centrale termoelettrica di Huntly (Unità 5) 400 A gas naturale 37°32′38″S 175°09′10″E / 37.543889°S 175.152778°E-37.543889; 175.152778
Nigeria Nigeria Centrale termoelettrica di Egbin 1320 A gas naturale 6°33′48″N 3°36′55″E / 6.563333°N 3.615278°E6.563333; 3.615278          
Norvegia Norvegia Centrale idroelettrica di Kvilldal 1240 Idroelettrica            
Paesi Bassi Paesi Bassi Centrale termoelettrica di Claus 1900 A gas naturale 51°09′21″N 5°54′25″E / 51.155833°N 5.906944°E51.155833; 5.906944          
Pakistan Pakistan Diga di Tarbela 3478 Idroelettrica 34°05′23″N 72°41′54″E / 34.089722°N 72.698333°E34.089722; 72.698333          
Paraguay Paraguay Diga di Itaipú 14000 Idroelettrica 25°24′31″S 54°35′21″W / 25.408611°S 54.589167°W-25.408611; -54.589167          
Perù Perù Diga di Mantaro-Tablachaca 1008 Idroelettrica   Centrale termoelettrica di Ventanilla 185 A gas naturale   [184]
Polonia Polonia Centrale termoelettrica di Bełchatów 5420 A carbone 51°15′59″N 19°19′50″E / 51.266389°N 19.330556°E51.266389; 19.330556 Centrale termoelettrica di Bełchatów 858 A carbone 51°15′59″N 19°19′50″E / 51.266389°N 19.330556°E51.266389; 19.330556  
Portogallo Portogallo Centrale termoelettrica di Pego 1473 A carbone e gas naturale 39°28′05″N 6°33′00″W / 39.468056°N 6.55°W39.468056; -6.55 Centrale termoelettrica di Sines 1.180 A carbone 37°55′57″N 8°48′14″W / 37.9325°N 8.803889°W37.9325; -8.803889  
Qatar Qatar Centrale termoelettrica di Ras Qartas 2730 A gas naturale 25°56′13″N 51°31′20″E / 25.936944°N 51.522222°E25.936944; 51.522222          
Regno Unito Regno Unito Centrale termoelettrica di Drax 3960 A carbone 53°44′09″N 0°59′47″W / 53.735833°N 0.996389°W53.735833; -0.996389          
Rep. Ceca Repubblica Ceca Centrale nucleare di Temelín 2030 Elettronucleare 49°10′48″N 14°22′34″E / 49.18°N 14.376111°E49.18; 14.376111 Temelín 1.015 Elettronucleare   [185]
RD del Congo Repubblica Democratica del Congo Dighe Inga 1424 Idroelettrica 5°31′36″S 13°37′14″E / 5.526667°S 13.620556°E-5.526667; 13.620556         [186]
Macedonia del Nord Repubblica di Macedonia Centrale termoelettrica di Bitola 675 A carbone 41°03′29″N 21°29′00″E / 41.058056°N 21.483333°E41.058056; 21.483333
Romania Romania Centrale termoelettrica di Turceni 2640 A carbone 44°40′11″N 23°24′28″E / 44.669722°N 23.407778°E44.669722; 23.407778 Centrale nucleare di Cernavodă 706 Elettronucleare    
Russia Russia Diga di Sayano–Shushenskaya 6400 Idroelettrica 54°49′33″N 91°22′13″E / 54.825833°N 91.370278°E54.825833; 91.370278 Centrale termoelettrica Kostroma 1.200 A gas naturale 57°27′22″N 41°10′20″E / 57.456111°N 41.172222°E57.456111; 41.172222 [23]
Ruanda Ruanda Centrale idroelettrica di Nyabarongo 28 Idroelettrica  2°15′36″S 29°36′00″E / 2.26°S 29.6°E-2.26; 29.6          
Serbia Serbia Centrale termoelettrica Nikola Tesla 3286 A carbone TENT-A: 44°40′11.5″N 20°09′35.5″E / 44.669861°N 20.159861°E44.669861; 20.159861 Centrale termoelettrica Nikola Tesla (Unità B|TENT B1/B2) 620 A carbone 44°39′14.4″N 20°00′20.8″E / 44.654°N 20.005778°E44.654; 20.005778
Singapore Singapore Centrale termoelettrica di Tuas 1470 A gas naturale e olio combustibile 1°17′20″N 103°38′29″E / 1.288889°N 103.641389°E1.288889; 103.641389 Centrale termoelettrica di Tuas 600 A olio combustibile 1°17′20″N 103°38′29″E / 1.288889°N 103.641389°E1.288889; 103.641389 [187][188]
Spagna Spagna Centrale nucleare di Almaraz 2017 Elettronucleare 39°48′29″N 5°41′49″W / 39.808056°N 5.696944°W39.808056; -5.696944 Centrale nucleare di Almaraz 1.011 Elettronucleare 39°48′29″N 5°41′49″W / 39.808056°N 5.696944°W39.808056; -5.696944 [189]
Sri Lanka Sri Lanka Centrale termoelettrica Lakvijaya 900 A carbone 8°01′06″N 79°43′22″E / 8.018333°N 79.722778°E8.018333; 79.722778 Centrale termoelettrica Lakvijaya 300 A carbone 8°01′06″N 79°43′22″E / 8.018333°N 79.722778°E8.018333; 79.722778 [190][191]
Stati Uniti Stati Uniti d'America Diga della Grand Coulee 6809 Idroelettrica 47°57′23″N 118°58′56″W / 47.956389°N 118.982222°W47.956389; -118.982222 Centrale termoelettrica William H. Zimmer 1.460 A carbone 38°51′59″N 84°13′41″W / 38.866389°N 84.228056°W38.866389; -84.228056  
Sudafrica Sudafrica Centrale termoelettrica di Kendal 4116 A carbone 26°05′24″S 28°58′17″E / 26.09°S 28.971389°E-26.09; 28.971389 Centrale nucleare di Koeberg 930 Elettronucleare   [192]
Sudan Sudan Diga di Roseires 1800 Idroelettrica 11°47′56″N 34°23′17″E / 11.798889°N 34.388056°E11.798889; 34.388056         [193]
Suriname Suriname Diga di Afobaka 180 Idroelettrica 4°58′56″N 54°59′32″W / 4.982222°N 54.992222°W4.982222; -54.992222
Svezia Svezia Centrale nucleare di Ringhals 3698 Elettronucleare 57°15′35″N 12°06′39″E / 57.259722°N 12.110833°E57.259722; 12.110833         [194][195]
Svizzera Svizzera Centrale idroelettrica di Bieudron 1269 Idroelettrica 46°11′07″N 7°14′58″E / 46.185278°N 7.249444°E46.185278; 7.249444 Centrale nucleare di Leibstadt 1.220 Elettronucleare 47°36′11″N 8°11′05″E / 47.603056°N 8.184722°E47.603056; 8.184722 [196][197]
Taiwan Taiwan Centrale termoelettrica di Taichung 5832 A carbone 24°12′46″N 120°28′52″E / 24.212778°N 120.481111°E24.212778; 120.481111 Centrale nucleare di Kuosheng 985 Elettronucleare 25°12′10″N 121°39′45″E / 25.202778°N 121.6625°E25.202778; 121.6625 [34][198]
Tanzania Tanzania Diga di Kidatu 204 Idroelettrica 7°38′24″S 36°52′59″E / 7.64°S 36.883056°E-7.64; 36.883056         [199][200]
Thailandia Thailandia Centrale termoelettrica di Mae Moh 2180 A carbone 18°17′45″N 99°45′07″E / 18.295833°N 99.751944°E18.295833; 99.751944          
Turchia Turchia Diga di Atatürk 2400 Idroelettrica 37°28′58″N 38°19′14″E / 37.482778°N 38.320556°E37.482778; 38.320556          
Ucraina Ucraina Centrale nucleare di Zaporižžja 5700 Elettronucleare 47°30′44″N 35°35′09″E / 47.512222°N 35.585833°E47.512222; 35.585833 [30]
Ungheria Ungheria Centrale nucleare di Paks 2000 Elettronucleare 46°34′21″N 18°51′15″E / 46.5725°N 18.854167°E46.5725; 18.854167
Uruguay Uruguay Diga di Salto Grande 1890 Idroelettrica 31°16′31″S 57°56′18″W / 31.275278°S 57.938333°W-31.275278; -57.938333          
Venezuela Venezuela Diga di Guri 10233 Idroelettrica 7°45′59″N 62°59′57″W / 7.766389°N 62.999167°W7.766389; -62.999167          
Vietnam Vietnam Diga di Sơn La 2400 Idroelettrica 21°29′47″N 103°59′42″E / 21.496389°N 103.995°E21.496389; 103.995 Centrale termoelettrica di Nhon Trach-2 760 A gas naturale   [201]
Zambia Zambia Diga di Kariba 960 Idroelettrica 15°48′30″S 28°25′15″E / 15.808333°S 28.420833°E-15.808333; 28.420833          
Zimbabwe Zimbabwe Centrale termoelettrica di Hwange 920 A carbone 18°23′00″S 26°28′12″E / 18.383333°S 26.47°E-18.383333; 26.47          

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c CTGPC, Three Gorges Dam-Remarkable Power Generation Benefit, su ctgpc.com, CTGPC. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  2. ^ (ZH) A Brief History of Hydropower Development Baihetan, su nn.lsz.gov.cn, Baihetan China – Ningxia County Public Information Network, 2 dicembre 2009. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2011).
  3. ^ (PT) Elekotrobras: Belo Monte (PDF). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  4. ^ (EN) Africa plans biggest dam project, the Grand Inga, su news.bbc.co.uk, BBC News, 21 aprile 2008. URL consultato l'8 gennaio 2016.
  5. ^ (EN) Development of the Grand Inga, su internationalrivers.org. URL consultato l'8 gennaio 2016.
  6. ^ (EN) Grand Inga Dam, su internationalrivers.org. URL consultato l'8 gennaio 2016.
  7. ^ a b c Hydroelectric Plants in Brazil – Parana, su industcards.com, PowerPlants around the world. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2009).
  8. ^ a b Itaipu Hydroelectric Dam, Brazil, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  9. ^ Itaipu Binacional – Energy: Power Generated, su itaipu.gov.br, Itaipu Binacional. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  10. ^ South America's Itaipu dam ends 2016 with record electricity generation, in EFE, Agencia EFE. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  11. ^ a b c The Top 100 – The World's Largest Power Plants, su industcards.com, PowerPlants around the world. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2014).
  12. ^ China's second-largest hydropower station in full operation, su news.xinhuanet.com, English.news.cn. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  13. ^ a b Guri Dam, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  14. ^ Kashiwazaki Kariwa NRA Regional Office, su nsr.go.jp, Nuclear Regulation Authority. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  15. ^ a b Kashiwazaki-Kariwa Nuclear Power Plant, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  16. ^ a b TEPCO nuclear power stations, su tepco.co.jp, TEPCO. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  17. ^ a b c d Nuclear Power Reactors in Japan, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  18. ^ a b c Grand Coulee Dam, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  19. ^ Grand Coulee Dam Energy Generation, su usbr.gov. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  20. ^ a b (ZH) October impoundment acceptance of the Xiangjiaba Hydropower Station was officially launched, su power.in-en.com, International Power Grid. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  21. ^ a b (ZH) Xiangjiaba, Xiluodu hydropower generating units put into the equivalent of a Three Gorges Power Station, su energy1.cri.cn, People's Daily Online, 15 luglio 2014. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2014).
  22. ^ Hydroelectric Power Plants in Guangxi & Guizhou, China, su industcards.com. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 dicembre 2011).
  23. ^ a b (RU) Rushydro: Sayano–Shushenskaya Dam, su sshges.rushydro.ru, RusHydro. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  24. ^ (EN) PJSC Rushydro: Annual Report 2015, su ar2015.ru, RusHydro. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  25. ^ Nuclear Power Reactors in Canada, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  26. ^ (RU) Krasnoyarkkoye Hydro Power Plant Official Page, su kges.ru, Kges. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 27 dicembre 2005).
  27. ^ a b c Nuclear Power Plants in South Korea, su Gallery, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 febbraio 2014).
  28. ^ a b c d e Nuclear Power Reactors in Republic of Korea, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  29. ^ Prominent hydro projects, su altprofits.com, Alprofits. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  30. ^ a b c Nuclear Power Reactors in Ukraine, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  31. ^ a b Alstom: Alstom completes Shoaiba III power plant ahead of schedule, su alstom.com, Alstom. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  32. ^ a b E.ON: Surgutskaya GRES-2, su eon-russia.ru, Unipro. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2014).
  33. ^ a b Taichung Power Plant, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  34. ^ a b c Coal-Fired Plants in Taiwan, su industcards.com, Power Plants Around The World, 28 dicembre 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2017).
  35. ^ The History of Sir Adam Beck, su niagaraparks.com.
  36. ^ Wilson, su tva.gov, TVA. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  37. ^ Hoover Dam, su usbr.gov, U. S. Departmente of the Interior. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2010).
  38. ^ The Story of Hoover Dam, su usbr.gov, U. S. Department of the Interior. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2010).
  39. ^ (RU) Проектирование, Строительство и Эксплуатация ГЭС, su volges.rushydro.ru, RusHydro. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  40. ^ (EN) History, su en.irkutskenergo.ru, Irkutskenergo. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  41. ^ (PL) Moc osiągalna w Elektrowni Bełchatów wzrosła do 5 420 MW, su elbelchatow.pgegiek.pl, PGE. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 29 maggio 2016).
  42. ^ (ZH) Tuoketuo Power Plant in Inner Mongolia, su baike.baidu.com. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  43. ^ Guodian Beilun power plant became the largest plant, su en.sxcoal.com, Shanxi Fenwei Energy Information Services Co., Ltd.. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2011).
  44. ^ Power stations in China, su justice.gov, U. S. Department of Justice. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  45. ^ Industcards: The World's Largest Power Plants Archiviato il 21 febbraio 2012 in Internet Archive.
  46. ^ Industcards: Coal-Fired Plants in China – Zhejiang, su industcards.com. URL consultato l'11 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 26 gennaio 2013).
  47. ^ Coal-Fired Power Plants in Indonesia - Java, su industcards.com, Power Plants Around The World, 5 agosto 2016. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 31 gennaio 2014).
  48. ^ Paiton I Coal Power Plant Indonesia, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  49. ^ Thermal power stations in Japan (PDF), su tepco.co.jp, TEPCO. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2011).
  50. ^ a b c d TEPCO 2010 Annual Report (PDF), su tepco.co.jp, TEPCO. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  51. ^ a b Top 25 largest power stations in the world, su industcards.com, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2014).
  52. ^ Dubai Electricity and Water Authority Power & Desalination Plants Installed Capacity For the Year 2009
  53. ^ JEPIC 2010 Operating and Financial Data Archiviato il 27 giugno 2011 in Internet Archive.
  54. ^ Taiwan's Tatan power plant to shift to LNG fuel in early July, su gasstrategies.com, Gas Strategies, 5 maggio 2006. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  55. ^ KEPCO - Major Power Plants In Service Archiviato il 22 luglio 2012 in Internet Archive.
  56. ^ CHUBU - Power System Map and Generating Facilities, su chuden.co.jp. URL consultato l'11 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2014).
  57. ^ a b Bruce Nuclear Generating Station, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  58. ^ a b Guide to Bruce Power (PDF), su brucepower.com, Bruce Power. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2013).
  59. ^ Nuclear Power Plants in Lithuania & Ukrainea, su industcards.com, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 9 dicembre 2012).
  60. ^ a b c d Nuclear Power Reactors in France, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  61. ^ a b Sandor Liive, Oil Shale Energetics in Estonia (PDF), in Oil Shale. A Scientific-Technical Journal, vol. 24, n. 1, Estonian Academy editores, 2007, pp. 1–4, ISSN 0208-189X (WC · ACNP). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  62. ^ a b Estonia Energy in Figures 2007 (PDF), Ministry of Economic Affairs and Communications, 2008, p. 29. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2011).
  63. ^ Jialin Qian, Jiaqiu Wang e Shuyuan Li, Oil-shale activity in China (PDF), su ceri-mines.org, Colorado School of Mines, 19 ottobre 2006, p. 2. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  64. ^ Dr. K. Brendow e World Energy Council, Global oil shalei ssues and perspectives (PDF), su kirj.ee, novembre 2002, p. 7. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  65. ^ a b Peat-Fired and Biomass Power Plants in Finland, su industcards.com, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2017).
  66. ^ (FI) Yhtiölle osuus Haapaveden voimalaitoksen sähköstä, su issoy.fi, Imatran. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  67. ^ a b Cfb technology in ESB peat burning power stations (PDF), su fwc.com, Foster Wheeler. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  68. ^ Plant Descriptions and Operations, su edenderrypower.ie, Edenderry Power. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 16 febbraio 2012).
  69. ^ Tallinn Power Plant, su elektrijaam.ee, Utilitas. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  70. ^ a b c d e f EUROBSERV’ER Solid biomass barometer 2013, su eurobserv-er.org, Eurobserver. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  71. ^ RWE npower: Flexible power from biomass Archiviato il 15 febbraio 2013 in Internet Archive.
  72. ^ Alholmens Kraft Power Station, su alholmenskraft.com, Alholmens Kraft AB. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  73. ^ Largest biomass power plant in NA set to open in Atikokan, su ediweekly.com, EDI, 9 settembre 2014. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  74. ^ EUObserver: Solid Biomass Barometer 2011 (PDF), in Le journal des énergies renouvelables, n. 206, SYSTÈMES SOLAIRES, 2011, pp. 68-87. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  75. ^ EIA Form: EIA-860 detailed data
  76. ^ a b Geothermal California (PDF), su geothermal.org, Geothermal Resources Council, settembre 2002. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2014).
  77. ^ Mexico Country Report 2012 (PDF), su iea-gia.org, IEA Geothermal Implementing Agreement. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2014).
  78. ^ Powerhouses of Cerro Prieto, su blueroadrunner.com, Blue Roadrunner. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  79. ^ Cerro Prieto Geothermal Power Station, su bnamericas.com, Business News Americas. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  80. ^ Geothermal Review, su enelgreenpower.com, ENEL. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2015).
  81. ^ Energy Development Corporation: Geothermal Operating Sites Archiviato il 4 novembre 2015 in Internet Archive.
  82. ^ Wayang Windu Geothermal Power Station, su power-technology.com, Power Technologies. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  83. ^ China's second-largest hydropower station in full operation, Xinhua.net, 2 luglio 2014. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  84. ^ Power Plants in Guangxi & Guizhou, China[collegamento interrotto]
  85. ^ Krasnoyarkkoye Reservoir, su ilec.or.jp, International Lake Environment Committee. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2011).
  86. ^ Bath County Pumped-storage Station, su dom.com, Dominion. URL consultato l'8 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  87. ^ Construction of Huizhou Pumped Storage Power Station finished in Guangdong, su whatsonshenzhen.com, Shenzen. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2011).
  88. ^ Pumped-storage hydroelectric power stations in China, su industcards.com, editore=Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2012).
  89. ^ Ludington Pumped Storage Plant, su visitludington.com, Advantage Marketing & Publications, Inc.. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  90. ^ a b The Columbia River System Inside Story (PDF), su bpa.gov. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  91. ^ Hydroelectric power stations of HydroQuebec, su hydroquebec.com, HydroQuebec. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  92. ^ Nathpa Jhakri Hydro Power Station, su sjvn.nic.in, SJVN Limited. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2013).
  93. ^ Robert H. Clark, Jinangxia Tidal Power Station, in accesso=8 gennaio 2017, Wiley-IEEE Press, aprile 2007, p. 194.
  94. ^ China Daily: World's largest solar-hydro power station getting connected to the grid
  95. ^ SolarServer: CPI completes massive hybrid solar PV/hydro plant in Western China
  96. ^ Adani dedicates to nation world’s largest solar power plant in TN, su m.thehindubusinessline.com, The Hindu Business Line. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  97. ^ Adani Group launches world’s largest solar power plant in Tamil Nadu - Times of India, su timesofindia.indiatimes.com, Times of India. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  98. ^ Solar Star I and II, su mortenson.com.
  99. ^ Solar Star Project, Japan DG Demand Drive SunPower's Q3, Forbes, 31 ottobre 2014
  100. ^ The Tribune: California Valley's Topaz Solar Farm now producing electricity, su sanluisobispo.com. URL consultato l'11 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2015).
  101. ^ Steve Leone, Billionaire Buffett Bets on Solar Energy, su renewableenergyworld.com, Renewable Energy World, 7 dicembre 2011. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  102. ^ (FR) Gironde: La plus grande centrale solaire d'Europe en construction, su 20minutes.fr, 20 minutes, 21 maggio 2015. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  103. ^ Energy Division Resolution E-4229
  104. ^ Edgar Meza, NRG Energy completes 250 MW California Valley Solar Ranch, Solar Energy Industry Association, 27 giugno 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  105. ^ 130MW energized, su californiavalleysolarranch.com, California Valley Solar Ranch. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  106. ^ power-technology.com: First Solar’s Agua Caliente project hits 250MW milestone
  107. ^ First Solar Stops Installation at Agua Caliente Project, Bloomberg, 30 agosto 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  108. ^ Projects, su cpvconsortium.org, CPV Consortium. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 9 novembre 2016).
  109. ^ Projects, su cpvconsortium.org, CPV Consortium. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2016).
  110. ^ CPV Power Plant No.1 Vincenzo Bellini (PDF), su nersa.org.za, Nersa. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2015).
  111. ^ Soitec, Schneider team up on Touwsrivier solar project, su engineeringnews.co.za. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  112. ^ Cogentrix Energy’s alamosa solar generating plant begins commercial operation, su yourrenewablenews.com, NewsBase Ltd., 11 maggio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2014).
  113. ^ (ES) Parques Solares de Navarra, su parquessolaresdenavarra.com, Parques Solares de Navarra. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  114. ^ Largest CPV solar plant in U.S. completed in New Mexico, su cleanenergyauthority.com, DigitalGreenMedia, LLC. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  115. ^ Chevron breaks ground on nation’s largest CPV plant, su solar.calfinder.com, CalFinder Contractors. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2015).
  116. ^ National Renewable Energy Laboratory, Ivanpah Solar Electric Generating System, su nrel.gov, NREL. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2015).
  117. ^ National Renewable Energy Laboratory, SEGS Power Stations, su nrel.gov, NREL. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2010).
  118. ^ Abengoa Solar: Abengoa’s Solana, the US’s first large-scale solar plant with thermal energy storage system, begins commercial operation, su abengoasolar.com. URL consultato l'11 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2014).
  119. ^ CSP World Archiviato il 4 aprile 2014 in Internet Archive.
  120. ^ (FR) De l’électricité pour 1 million de foyers - Le Maroc bâtit la plus grande centrale solaire du monde, su parismatch.com, ParisMatch. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  121. ^ Andasol Solar Power Station, su power-technology.com, Power-Technology. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  122. ^ Extresol Solar Power Station, su protenders.com, ProTenders. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  123. ^ National Renewable Energy Laboratory, Crescent Dunes Solar Energy Project, su nrel.gov, NREL, 10 novembre 2015. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  124. ^ Aguçadoura Wave Farm, su news.bbc.co.uk, BBC News, 19 maggio 2005. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  125. ^ Alok Jha, Aguçadoura Wave Farm, su theguardian.com, The Guardian, 25 settembre 2008. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  126. ^ T.J.T Whittaker, W. Beattie, M. Folley, C. Boake, A. Wright, M. Osterried e T. Heath, The Limpet wave power project - The first year of operation (PDF), su web.sbe.hw.ac.uk, Renewable Energy. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2016).
  127. ^ Wave Power Plant Mutriku, Spain (PDF), su voith.com, Voith, p. 29. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  128. ^ Mutriku wave project under construction in Spain, su hydroworld.com, Hydro Review, 9 gennaio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2012).
  129. ^ Israel’s First Wave Power Plant Completed In Jaffa, su peakenergy.blogspot.com, Peak Energy, 2 agosto 2010. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  130. ^ a b Gansu Wind Farm, su forbes.com, Forbes. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  131. ^ Unscheduled power cut is back, su thehindu.com, The Hindu, 15 giugno 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  132. ^ Largest Wind Farm in India Crosses 1,000 MW of Capacity, su cleantechnica.com, Sustainable Enterprises Media, Inc., 15 maggio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  133. ^ Shepherds Flat wind farm fully operational in US with 845MW, su rechargenews.com, Recharge, 24 settembre 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  134. ^ Eileen O'Grady, Roscoe Wind Farm, su reuters.com, Reuters, 1º ottobre 2009. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  135. ^ Roscoe Wind Farm, su power-technology.com, Power Technology. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  136. ^ Horse Hollow Wind Farm (PDF), su nexteraenergyresources.com, NextEra Energy. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2010).
  137. ^ Justin Thomas, Horse Hollow Wind Farm, su metaefficient.com, 23 aprile 2007. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  138. ^ Capricorn Ridge Wind Farm (PDF), su nexteraenergyresources.com, NextEra Energy. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).
  139. ^ Fantanele-Cogealac Wind Park, su cez.cz, Cez Group. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  140. ^ Angela Neville, Top Plants: Fowler Ridge Wind Farm, Benton County, Indiana, su powermag.com, Access Intelligence, LLC, 12 gennaio 2009. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  141. ^ Cameron, UK: World's largest offshore windfarm opened by David, The Guardian, 4 luglio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  142. ^ World’s second largest offshore wind farm opens off coast of Wales, su walesonline.co.uk, Wales Online. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  143. ^ UK: Greater Gabbard Offshore Wind Farm Generates Power, su offshorewind.biz. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  144. ^ VIPs cut ribbon at 400MW Anholt, su rechargenews.com.
  145. ^ 4C Offshore: Anholf Offshore Wind Farm
  146. ^ 4C Offshore: BARD Offshore 1 Offshore Wind Farm
  147. ^ German Federal Minister Inaugurates BARD Offshore 1, su offshorewind.biz.
  148. ^ West of Duddon Sands reaches foundation installation halfway point, su westofduddonsands.co.uk, DONG Energy Power, 31 luglio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  149. ^ West of Duddon Sands, su 4coffshore.com, 4C Offshore Ltd.. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  150. ^ Walney, su 4coffshore.com, 4C Offshore Ltd., 9 febbraio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  151. ^ Louise Gray, World's biggest offshore wind farm opens off Britain as new minister admits high cost, The Telegraph, 9 febbraio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  152. ^ Belgium: Thornton Bank Offshore Wind Farm Officially Inaugurated, su offshorewind.biz. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  153. ^ SWT-3.6-107 Wind Turbine, su w5.siemens.com, Siemens. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  154. ^ Norway’s Crown Prince Opens Sheringham Shoal Offshore Wind Farm (UK), su offshorewind.biz. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  155. ^ Thanet, su theengineer.co.uk, The Engineer Online, 25 luglio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2012).
  156. ^ Thanet offshore wind farm starts electricity production, BBC News, 23 settembre 2010. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  157. ^ Hydroelectric Power Plants in Afghanistan, su globalenergyobservatory.org, Power Plants Around The World, 26 gennaio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2018.
  158. ^ Hadjret En-Nouss CCGT Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  159. ^ SKS Skikda CCGT Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  160. ^ Hydroelectric Plants in Argentina, su industcards.com, Power Plants Around The World, 2 gennaio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2014).
  161. ^ Yacyreta Hydroelectric Power Plant Argentina-Paraguay, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  162. ^ Embalse Nuclear Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  163. ^ Eraring Coal Power Plant Australia, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  164. ^ Kogan Creek Coal Power Plant Australia, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  165. ^ Coal- and Lignite-Fired Plants in Austria, su Gallery, Power Plants Around The World, 5 ottobre 2008. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2014).
  166. ^ Ghorasal Gas Power Plant Bangladesh, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  167. ^ Meghnaghat Gas Power Plant Bangladesh, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  168. ^ Doel Nuclear Power Plant Belgium, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  169. ^ Tihange Nuclear Power Plant Belgium, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  170. ^ Itaipú Dam, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  171. ^ Darlington Nuclear Power Plant Canada, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  172. ^ TAISHAN-1, su iaea.org, Power Reactor Information System. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  173. ^ Santa Rita San Lorenzo CCGT Power Plants, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  174. ^ Sual Coal Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  175. ^ Hekinan Coal Power Plant Japan, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  176. ^ Nuclear Power Plants in India, su industcards.com, Power Plants Around The World, 25 ottobre 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 20 marzo 2014).
  177. ^ Yeganeh Salehi, Iran to Operate Largest Middle East Power Plant, Bloomberg News, 18 ottobre 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  178. ^ Damavand CCGT Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  179. ^ Gitaru Hydroelectric Power Station, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  180. ^ Zouk Thermal Power Plant Lebanon, su globalenergyobservatory.org, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  181. ^ Tuanku Jaafar Power Station, su globalenergyobservatory.org, Power Plants Around The World. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  182. ^ Nuclear Power Reactors in Mexico, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  183. ^ YeywaDam, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  184. ^ Mantaro-Tablachaca Hydroelectric Power Plant Peru, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  185. ^ Temelin Nuclear Power Plant Czech Republic, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  186. ^ Inga II Hydroelectric Power Plant, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  187. ^ Tuas CCGT Power Station Singapore, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  188. ^ Tuas Oil Power Station Singapore, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  189. ^ Nuclear Power Reactors in Spain, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  190. ^ Norochcholai Coal Power Plant, su powermin.gov.lk, Ministry of Power and Energy. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  191. ^ Sampur coal power project set to start with foreign funding, su sundaytimes.lk, Sunday Times, 15 dicembre 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  192. ^ Nuclear Power Reactors in South Africa, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  193. ^ Sudan completes expansion of 1.800-MW Roseiris hydropower project, su hydroworld.com, Hydro World, 1º febbraio 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2014).
  194. ^ Vattenfall: About Ringhals Nuclear Power Plant, su corporate.vattenfall.se. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2017).
  195. ^ Nuclear Power Reactors in Sweden, su iaea.org, International Atomic Energy Agency (IAEA). URL consultato l'8 gennaio 2017.
  196. ^ Hydroelectric Power Plants in Switzerland - Valais, su industcards.com, Power Plants Around The World, 8 giugno 2014. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 17 luglio 2014).
  197. ^ Nuclear Power Plants in Austria, Italy & Switzerland, su Gallery, Power Plants Around The World, 20 ottobre 2012. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 20 aprile 2014).
  198. ^ Nuclear Power Plants in Taiwan, su industcards.com, Power Plants Around The Worlds, 30 aprile 2014. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2014).
  199. ^ Hydroelectric Power Plants in Malawi & Tanzania, su industcards.com, Power Plants Around The World, 20 marzo 2013. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 3 maggio 2014).
  200. ^ Kidatu Dam Power Plant Tanzania, su globalenergyobservatory.org, Global Energy Observatory. URL consultato l'8 gennaio 2017.
  201. ^ CCGT Power Plants in Vietnam, su industcards.com, PowerPlants around the world. URL consultato l'8 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2017).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Energia Portale Energia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di energia