Impaled Nazarene

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Impaled Nazarene
Paese d'origineFinlandia Finlandia
Genere[[Black metal[1]]]
Speed metal
Thrash metal
Death metal
Grindcore
Crust punk
Periodo di attività musicale1990 – in attività
Album pubblicati12+3EP
Studio11
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

Gli Impaled Nazarene sono un gruppo musicale black metal finlandese fondato nel 1990. Lungo il corso della loro carriera il loro stile ha incluso elementi di speed metal, death metal, rock and roll, punk rock[2], crust punk e grindcore.[3]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo si formò nel novembre 1990, traendo il nome da un racconto horror di un'autrice inglese; la prima registrazione è del febbraio 1991, anno in cui incidono l'EP Goat Perversion[1].

L'etichetta discografica francese Osmose Productions si interessa al gruppo, con cui firma un contratto nel 1992. Dello stesso anno è l'album di debutto Tol Cormpt Norz Norz Norz.

Nel 1993 pubblicano l'album Ugra-Karma che riprende tematiche induiste ed orientaleggianti per declinarle in senso anti cristiano[4]

Nel 1994 arriva Suomi Finland Perkele per la Osmose Productions. L'album però viene accolto freddamente da una parte della critica, che seppur dimostra gradire la sempre più marcata vena umoristica della band, vedono nelle loro nuove sonorità un legame troppo stretto con il sound hardcore punk degli anni '80[5].

Successivamente pubblicano gli album Latex Cult, Rapture e, nel 2000, Nihil.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Formazione attuale[modifica | modifica wikitesto]

Membri precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 - Shemhamforash (demo)
  • 1991 - Taog Eht Fo Htao Eht (demo)
  • 1991 - Goat Perversion (EP)
  • 1992 - Sadogoat (EP)
  • 1993 - Tol Cormpt Norz Norz Norz
  • 1993 - Satanic Masowhore 7"
  • 1993 - Ugra-Karma
  • 1994 - Suomi Finland Perkele
  • 1996 - Latex Cult
  • 1996 - Motörpenis (EP)
  • 1998 - Rapture
  • 2000 - Split 7" w/Driller Killer
  • 2000 - Nihil
  • 2000 - Decade Of Decadence (compilation)
  • 2001 - Absence Of War Does Not Mean Peace
  • 2003 - All That You Fear
  • 2005 - Death Comes In 26 Carefully Selected Pieces (live album)
  • 2006 - Pro Patria Finlandia
  • 2007 - Manifest
  • 2010 - Road to the Octagon

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.
  2. ^ Dayal Patterson, 10 of the best metal bands from Finland, su Metal Hammer - teamrock.com. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  3. ^ Gianni Della Cioppa, 2010, p. 56.
  4. ^ Claudio Sorge, Ugra-Karma (recensione), in #23 Rumore, gennaio 1994.
  5. ^ Claudio Sorge, Svartalvheim (recensione), in #37 Rumore, febbraio 1995.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN140344717 · ISNI: (EN0000 0001 0666 2505 · BNF: (FRcb13996601f (data)