Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ilenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ilenia è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'origine di questo nome è sostanzialmente ignota[6]. L'ipotesi più probabile è che sia derivato da Elena[6] (o dalla sua forma russa Елена, Elena, pronunciato "Ielèna"[5][7], o comunque da qualche variante slava del nome[1][2]). Altre interpretazioni lo associano invece al nome ebraico אִילָנָה (Ilana)[5][8].

Presente principalmente in italiano, Ilenia vanta una notevole diffusione (in un'analisi effettuata fra il 1982 e il 1991 fra le neonate di Roma, si contavano 311 bambine con questo nome, 639 contando le varianti, una quantità analoga a quella di altri nomi ben attestati come Stefania ed Erika[4]); il nome presenta una vasta gamma di varianti, fra le quali spicca soprattutto Ylenia (284 occorrenze nell'analisi già citata[4]), forma che fa la sua vera e propria comparsa nell'onomastica italiana negli anni 1970, dopo che Al Bano e Romina Power la diedero alla loro primogenita, Ylenia Carrisi[3]. Seguono poi numerose altre forme più rare capeggiate da Jlenia[3][4] (dovuta, questa, ad uno scambio fra la "i" e la "j" vocalica comune in italiano[3], ma in questo caso errato, dato che la "j" può essere seguita solo da vocale[9]), quali Hilenia, Elenia, Ilena, Ilenya, Ylenja e via dicendo[3][4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Trattandosi di un nome adespota, l'onomastico è festeggiato il 1º novembre per Ognissanti[8], anche se, per accostamento al nome Elena, viene talvolta celebrato il 18 agosto, in onore di sant'Elena imperatrice.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Ylenia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b La Stella T., p. 195.
  2. ^ a b Galgani, p. 315.
  3. ^ a b c d e f g Rossebastiano, p. 412.
  4. ^ a b c d e f g h Caffarelli, pp. 513-517
  5. ^ a b c d (EN) Ilenia, su BabyNamesPedia. URL consultato il 21 luglio 2012.
  6. ^ a b c d Piazza
  7. ^ (EN) Ylenia, variation of Yelena, su parenting.com. URL consultato il 21 luglio 2012.
  8. ^ a b Gili
  9. ^ Fruttero & Lucentini, p. 137.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi