Il viaggio (film 1921)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il viaggio
Il viaggio 1921.jpg
Maria Jacobini e Carlo Benetti in una scena del film
Paese di produzioneItalia
Anno1921
Durata1742 metri (64 min. circa)
Dati tecniciB/N
film muto
Generedrammatico, avventura
RegiaGennaro Righelli
SoggettoLuigi Pirandello (novella)
SceneggiaturaGennaro Righelli e Adriano Piacitelli
Casa di produzioneFert
Distribuzione in italianoSAS Pittaluga
FotografiaMassimo Terzano
Interpreti e personaggi

Il viaggio è un film del 1921 diretto da Gennaro Righelli.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un piccolo paese della Sicilia vive Adriana, che dopo la morte del marito conduce un'esistenza ritirata in una grande villa. Un giorno Adriana non si sente bene e permette al cognato Cesare di accompagnarla a Palermo per farsi visitare. Le premure dell'uomo e la scoperta della grande città la fanno rifiorire, benché la diagnosi del medico le dia poco tempo di vita. Dopo essersi abbandonata all'amore del cognato, il viaggio di Adriana prosegue a Napoli e poi a Venezia, dove la donna, conscia della sua fatale condizione, si uccide.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vittorio Martinelli, Il cinema muto italiano - I film degli anni Venti / 1921-1922, Edizioni Bianco e Nero, Roma 1981.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema