Il tagliaerbe 2 - The Cyberspace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il tagliaerbe 2 - The Cyberspace
Titolo originale Lawnmower Man 2: Beyond Cyberspace
Paese di produzione USA
Anno 1996
Durata 93 min
Genere fantascienza, thriller
Regia Farhad Mann
Soggetto Farhad Mann
Michael Miner
Sceneggiatura Farhad Mann
Fotografia Ward Russell
Montaggio James D. Mitchell
Joel Goodman
Peter E. Berger
Musiche Robert Folk
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il tagliaerbe 2 - The Cyberspace (Lawnmower Man 2: Beyond Cyberspace) è un film del 1996 diretto da Farhad Mann, sequel del film Il tagliaerbe del 1992.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel tentativo di realizzare un chip in grado di connettere tutti i sistemi operativi del mondo, un ingegnere informatico e un imprenditore riescono a riportare in vita Jobe Smith, rimasto sepolto alla fine del primo film. Jobe prende rapidamente il controllo della situazione e cerca nuovamente di controllare l'intero sistema informatico del pianeta. Solo un gruppo di hacker che si sono imbattuti per caso in Jobe comprendono il suo piano e cercano di sventarlo, con l'aiuto di Peter Parkette, vecchio amico del protagonista.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Fantafilm scrive che si tratta di "uno dei tanti sequel di cui non si avvertiva la necessità" e che "il confronto con il precedente è improponibile: originalità e consistenza sono a livelli di guardia, e Farhad Mann, regista e co-sceneggiatore, non riesce a far di meglio che confezionare una esile avventuretta in stile Disney."[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Bruno Lattanzi e Fabio De Angelis (a cura di), Il tagliaerbe 2 - The Cyberspace, in Fantafilm. URL consultato il 27 dicembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]