Il sotterraneo dei vivi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il sotterraneo dei vivi
Titolo originale Cemetery Dance
Autore Lincoln Child, Douglas Preston
1ª ed. originale 2009
Genere romanzo
Sottogenere thriller
Lingua originale inglese
Ambientazione New York (Stati Uniti)
Protagonisti Aloysius Pendergast
Preceduto da Il libro dei morti
Seguito da L'isola della follia

Il sotterraneo dei vivi è un romanzo di Lincoln Child e Douglas Preston.

È in ordine cronologico, la nona avventura che ha per protagonista l'agente dell'FBI Aloysius Pendergast

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tenente Vincent D'Agosta chiama l'agente dell'Fbi Aloysius Pendergast per indagare sull'omicidio di William Smithback, giornalista del New York Times del quale entrambi erano amici. Le indagini, però, portano a una scoperta sconvolgente: a ucciderlo è stato un vicino di casa, che però era morto dieci giorni prima di lui. A complicare la situazione un'altra aggressione, quella subita dalla moglie del giornalista: il responsabile sembra essere uno zombie. I due, così, scoprono l'esistenza di una setta voodoo: Smithback, poco prima di morire, si stava occupando proprio dei loro riti.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]