Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Il sapore della ciliegia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il sapore della ciliegia
Il sapore della ciliegia.png
Una scena del film
Titolo originaleTa'm-e gīlās
Paese di produzioneIran
Anno1997
Durata95 min
Generedrammatico
RegiaAbbas Kiarostami
SoggettoAbbas Kiarostami
SceneggiaturaAbbas Kiarostami
FotografiaHomayun Payvar
MontaggioAbbas Kiarostami
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Il sapore della ciliegia (طعم گيلاس, Ta'm-e gīlās) è un film del 1997 diretto da Abbas Kiarostami, vincitore della Palma d'oro come miglior film al 50º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Periferia di Teheran: un uomo, il signor Badii, vaga con la sua auto in cerca di aiuto: medita infatti il suicidio, ha scavato la propria fossa e desidera che qualcuno venga il mattino seguente a ricoprirne il corpo con della terra, nel caso che abbia attuato il proposito. Offre perciò del denaro a tre sconosciuti. Il primo, un ragazzo di leva, spaventato dalla proposta, fugge. Il secondo, un seminarista, rifiuta di collaborare a quello che per la sua religione è un gesto sacrilego. Soltanto l'ultimo accetta. È un anziano impiegato del museo di scienze naturali, il signor Bagheri. Ma ha una storia da raccontare a Badii. Anch'egli, anni prima, ha coltivato la stessa intenzione; se ne è però dissuaso assaporando il gusto del frutto di un gelso.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il critico cinematografico italiano Umberto Rossi ha definito il film un'«[...] opera di rara forza, un testo che sta dalla parte dell'esistenza vera, contro la sua rappresentazione».[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Awards 1997, festival-cannes.fr. URL consultato il 2 luglio 2011.
  2. ^ Umberto Rossi, Il cinema iraniano degli anni ottanta e novanta, in Storia del Cinema mondiale, Einaudi 2001, vol. IV – Le cinematografie nazionali, p. 607

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Approfondimento su Cinema Iraniano blog

Controllo di autoritàVIAF (EN197037239 · GND (DE4697508-1 · BNF (FRcb167635236 (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema