Il ritorno di Mary Poppins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il ritorno di Mary Poppins
MaryPoppinsReturnsEnsemble.png
Mary Poppins, Jack e George, John, Annabel Banks in una scena del film
Titolo originaleMary Poppins Returns
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata130 min
Generefantastico, musicale
RegiaRob Marshall
Soggettodal libro di P. L. Travers
SceneggiaturaDavid Magee
ProduttoreJohn DeLuca, Rob Marshall, Marc Platt
Produttore esecutivoCallum McDougall
Casa di produzioneLucamar Productions, Marc Platt Productions, Walt Disney Pictures
Distribuzione (Italia)Walt Disney Studios Motion Pictures
FotografiaDion Beebe
MontaggioWyatt Smith
Effetti specialiSteven Warner
MusicheMarc Shaiman, Scott Wittman
ScenografiaJohn Myhre
CostumiSandy Powell
TruccoKat Ali
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il ritorno di Mary Poppins (Mary Poppins Returns) è un film del 2018 diretto da Rob Marshall.

Il film, sequel del classico Mary Poppins del 1964, è l'adattamento cinematografico del libro del 1935 Mary Poppins ritorna, scritto da P. L. Travers.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia, ambientata nel 1930 a Londra, vent'anni dopo il primo arrivo di Mary Poppins, vede Jane e Michael Banks ormai cresciuti, con Michael che vive ancora nella casa al numero 17 di Viale dei Ciliegi. Vive lì con i suoi tre figli, Annabel, John e George nonché la governante Ellen. Dopo che Michael subisce una perdita personale, Mary Poppins torna nella famiglia Banks con il lampionaio di strada Jack e l'eccentrica cugina Topsy.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film sono iniziate il 10 febbraio 2017 agli Shepperton Studios[4] e terminate nel luglio dello stesso anno.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film, rilasciata dal 7 dicembre 2018 e in formato fisico dal 14 dicembre, è stata curata da Marc Shaiman e Scott Wittman.[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il Teaser trailer del film in lingua originale viene diffuso il 4 marzo 2018,[6] seguito l'8 marzo da quello italiano.[7] Il trailer in lingua originale viene diffuso il 17 settembre seguito il 19 settembre da quello in italiano.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola, inizialmente programmata per il 25 dicembre 2018,[8] verrà distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 19 dicembre dello stesso anno,[9] mentre in Italia dal 20 dicembre.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ badtaste.it, https://www.badtaste.it/2018/12/09/il-ritorno-di-mary-poppins-online-la-colonna-sonora-completa-anche-in-italiano/347601/.
  2. ^ badtaste.it, https://www.badtaste.it/2018/12/09/il-ritorno-di-mary-poppins-online-la-colonna-sonora-completa-anche-in-italiano/347601/.
  3. ^ badtaste.it, https://www.badtaste.it/2018/12/09/il-ritorno-di-mary-poppins-online-la-colonna-sonora-completa-anche-in-italiano/347601/.
  4. ^ (EN) Silas Lesnick, Mary Poppins Returns Begins Production!, comingsoon.net, 10 febbraio 2017. URL consultato il 5 marzo 2018.
  5. ^ Mary Poppins Returns: dal 7 dicembre la colonna sonora del film TRACKLIST, webl0g.net, 27 novembre 2018. URL consultato il 30 novembre 2018.
  6. ^ Filmato audio Disney Movie Trailers, Mary Poppins Returns Official Teaser Trailer, su YouTube, 4 marzo 2018. URL consultato il 5 marzo 2018.
  7. ^ Filmato audio Disney IT, Il Ritorno di Mary Poppins - Teaser Trailer Ufficiale Italiano, su YouTube, 8 marzo 2018. URL consultato l'8 marzo 2018.
  8. ^ (EN) Pamela McClintock, Disney's 'Mary Poppins Returns' Gets December 2018 Release Date, The Hollywood Reporter, 31 maggio 2016. URL consultato il 5 marzo 2018.
  9. ^ (EN) Spencer Perry, Disney Movie Release Dates: Poppins Moves Up, Jungle Cruise Delayed, comingsoon.net, 10 luglio 2018. URL consultato il 10 luglio 2018.
  10. ^ Karin Ebnet, Golden Globe 2019, tutte le nomination, Best Movie, 6 dicembre 2018. URL consultato il 6 dicembre 2018.
  11. ^ (EN) AFI Awards 2018 Movies: ‘Black Panther’, ‘A Star Is Born’ & More; ‘Roma’ Scores Special Honor, deadline.com. URL consultato il 4 dicembre 2018.
  12. ^ Pierre Hombrebueno, National Board of Review 2018: trionfano Green Book e A Star is Born, Best Movie, 27 novembre 2018. URL consultato il 28 novembre 2018.
  13. ^ (EN) Annie Awards Fourty Six, Annie Award. URL consultato il 4 dicembre 2018.
  14. ^ (EN) 2018 NOMINEES, pressacademy.com. URL consultato il 2 dicembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]