Il re degli elfi (racconto)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il re degli elfi
Titolo originaleThe King of the Elves
AutorePhilip K. Dick
1ª ed. originale1953
Genereracconto
Sottogenerefantastico
Lingua originale inglese

Il re degli elfi è un racconto fantastico scritto da Philip K. Dick e pubblicato nel settembre del 1953.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Colorado, città di Derryville. Shadrach Jones, un uomo anziano che gestisce un distributore di benzina lungo un'autostrada, una sera, prima di tornare a casa, trova degli elfi malaticci davanti al suo distributore sotto la pioggia. Shadrach invita gli elfi a casa sua e scopre che essi fanno parte di un esercito di elfi affiancati dal loro re, anch'egli malato; inoltre gli rivelano di essere in guerra contro i troll.

Shadrach decide di far dormire gli elfi nella sua camera da letto mentre lui dorme nel salotto. Durante la notte, però, il re degli elfi muore e dà ordine a un suo elfo, Phineas Judd, di portare un messaggio a Shadrach: lui è stato appena nominato re degli elfi per condurli nella lotta contro i troll. Il mattino dopo Phineas porta la notizia a Shadrach. La sera, Shadrach accetta di essere il nuovo re degli elfi e così, insieme agli elfi, sviluppa dei piani di battaglia contro i troll sotto la quercia sulla proprietà di Phineas. La notte, Phineas invita Shadrach a casa sua e riflettono sulla loro amicizia.

Successivamente Shadrach scopre che Phineas in realtà e un gigantesco troll che si era insidiato nell'esercito spacciandosi per elfo. Il troll attacca Shadrach che, gridando aiuto, viene aiutato dagli elfi, e grazie a loro Shadrach sconfigge i troll che hanno raggiunto il loro compagno. Dopo che Shadrach uccide Phineas, egli gli rivela che era il capo dei troll e pare essere stupito della sua sconfitta. Dopo aver vinto la battaglia, Shadrach chiede agli elfi di lasciarlo tornare alla sua vita normale, ma dopo aver visto la sua casa e la sua stazione di servizio, capendo di aver sempre avuto una vita umile, accetta di continuare a essere il nuovo re degli elfi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni di Il re degli elfi, su Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Fantascienza.com. (aggiornato fino al gennaio 2010)