Il ragno (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il ragno
Titolo originaleAngels Flight
AutoreMichael Connelly
1ª ed. originale1999
GenereRomanzo
Sottogenerepoliziesco (police procedural)
Lingua originale inglese
AmbientazioneLos Angeles, anni novanta
ProtagonistiHarry Bosch
CoprotagonistiEleanor Wish
SerieHarry Bosch
Preceduto daMusica dura
Seguito daIl buio oltre la notte

Il ragno è un romanzo poliziesco dello scrittore statunitense Michael Connelly pubblicato nel 1999.

Si tratta del sesto libro della serie avente come protagonista il detective Harry Bosch.

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo del libro deriva dalla pagina iniziale di un sito web, che verrà esaminato durante le indagini, dove compare un ragno che, tessendo una ragnatela, da forma alla pagina stessa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il detective Harry Bosch deve indagare sull'omicidio di uno degli avvocati più importanti e famosi della città di Los Angeles: Howard Elias. L'uomo è particolarmente noto per le sue cause contro il Dipartimento di Polizia che molte volte l'hanno portato ad essere odiato dagli stessi agenti, ma al contrario molto amato dalla comunità afroamericana che lo vede come un proprio paladino.

Inizialmente si cerca il colpevole tra gli appartenenti al dipartimento, in particolare tra quelli della DRO, il Dipartimento Rapine-Omicidi. Un susseguirsi di vicende indurranno il detective Bosch e la squadra creata appositamente per la risoluzione del caso, a riportare a galla l'omicidio di una bambina: la figlia di uno dei più importanti e potenti venditori di automobili della città. Si ritroverà sorprendentemente a lottare e ad indagare contro crimini orribili come la pedofilia.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]