Il primo uomo (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il primo uomo
Il primo uomo.jpg
Una scena del film
Titolo originaleLe Premier Homme
Paese di produzioneFrancia, Italia, Algeria
Anno2011
Durata100 min
Generedrammatico
RegiaGianni Amelio
SoggettoAlberto Camus
SceneggiaturaGianni Amelio
ProduttoreMarco Chimenz, Giovanni Stabilini, Riccardo Tozzi
Casa di produzioneCattleya, Soudaine Compagnie, RAI Cinema
Distribuzione (Italia)01 Distribution
FotografiaLuca Bigazzi, Ives Cape
MontaggioCarlo Simeoni
MusicheFranco Piersanti
ScenografiaArnaud de Moleron
CostumiPatricia Colin
TruccoJean-Christophe Roger
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Il primo uomo (Le Premier Homme) è un film del 2011 diretto da Gianni Amelio, tratto dall'omonimo romanzo (postumo) di Albert Camus.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1957 Jean Cormery, alter ego dello scrittore Camus, fa ritorno in Algeria per visitare la madre e alla ricerca di tracce del padre defunto. Ma il suo Paese è in pieno conflitto tra il Fronte di Liberazione Nazionale e l'esercito della Francia. Egli crede nella convivenza pacifica tra arabi e francesi, ma la realtà è costituita da attentati e pratiche di tortura.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è una coproduzione internazionale (Francia, Italia e Algeria) tra Cattleya, Maison de cinema, Soudaine Compagnie, France 3 Cinema e Rai Cinema.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival nel settembre 2011,[2] ed è stato proiettato in anteprima europea il 30 marzo 2012 al Bif&st di Bari.[3]

La pellicola ha debuttato nelle sale italiane il 20 aprile 2012. Il primo fine settimana ha incassato 136.000 euro.[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Toronto Film Festival: Where do we go now? di Nadine Labaki vince il Premio del pubblico, Gianni Amelio vince il Fipresci, in cineblog.it, 19 settembre 2011. URL consultato il 17 aprile 2012.
  2. ^ Il primo uomo di Gianni Amelio in anteprima mondiale al Toronto Film Festival, in cineblog.it, 16 agosto 2011. URL consultato il 17 aprile 2012.
  3. ^ Anteprime al teatro Petruzzelli [collegamento interrotto], in bifest.it, 1º febbraio 2012. URL consultato il 6 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema