Il nostro agente all'Avana (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il nostro agente all'Avana
Titolo originale Our Man in Havana
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1959
Durata 103 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere Commedia, Noir, Spionaggio
Regia Carol Reed
Soggetto Graham Greene
Sceneggiatura Graham Greene
Fotografia Oswald Morris
Montaggio Bert Bates
Scenografia John Box
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il nostro agente all'Avana è un film del 1959 diretto da Carol Reed, tratto dall'omonimo romanzo di Graham Greene che ne ha curato anche la sceneggiatura.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Joe Wormold è inglese, vive a L'Avana con la figlia Milly e per vivere vende aspirapolveri. E' il periodo della guerra fredda e Joe viene contattato da Hawthorne dei servizi segreti inglesi per collaborare con loro come spia. Solo il consiglio del suo unico amico il dottor Hasselbacher lo convince ad accettare la proposta inducendolo a passare informazioni false agli inglesi per evitare qualsiasi rischio e guadagnare soldi facili da passare alla figlia che diventa sempre più esigente. Proprio le false informazioni convincono Hawthorne a inviare sull'isola Beatrice in qualità di segretaria e un addetto radio. La loro presenza rende difficile la vita a Joe il quale continua a preparare falsi rapporti che vengono presi per veri dal controspionaggio. Quando la situazione inizia a diventare pericolosa anche per lui rivela tutto a Beatrice e poi viene richiamato a Londra dove i superiori per non sfigurare di fronte al primo ministro preparano una versione alquanto credibile e offrono a Joe un lavoro come insegnante di spionaggio per le nuove reclute.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema