Il metodo Kominsky

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il metodo Kominsky
Titolo originaleThe Kominsky Method
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi8
Durata23-34 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreChuck Lorre
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaAnette Haellmigk
MontaggioMatthew Barbato, Gina Sansom
MusicheJeff Cardoni
ProduttoreMarlis Pujol
Produttore esecutivoChuck Lorre, Alan J. Higgins, Michael Douglas
Casa di produzioneChuck Lorre Productions, Warner Bros. Television
Prima visione
Distribuzione originale
Dal16 novembre 2018
Alin corso
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Dal16 novembre 2018
Alin corso
DistributoreNetflix

Il metodo Kominsky (The Kominsky Method) è una serie televisiva statunitense creata da Chuck Lorre.

La prima stagione è stata interamente pubblicata a livello internazionale su Netflix il 16 novembre 2018.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie racconta la storia di Sandy Kominsky, un attore che anni fa ha avuto una breve carriera di successo ed ora è un venerato maestro di recitazione di Hollywood.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2018 2018
Seconda stagione 8 2019 2019

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 agosto 2017, Netflix ha annunciato che ha concluso un contratto di un anno per The Kominsky Method, una serie scritta e prodotta da Chuck Lorre. La Warner Bros. Television produrrà la serie in collaborazione con la Chuck Lorre Productions. L'attore Michael Douglas è stato anche annunciato come produttore esecutivo insieme a Lorre.[2]

Contemporaneamente all'annuncio della serie, è stato rivelato che Michael Douglas e Alan Arkin interpreteranno i ruoli principali. In seguito, Nancy Travis si è unita al cast nel ruolo di Lisa.[3] Una settimana dopo, Netflix ha annunciato l'ultima parte del cast. Sarah Baker interpreterà Mindy, la figlia del personaggio interpretato da Douglas. Le attrici Lisa Edelstein e Susan Sullivan reciteranno ruoli ricorrenti.[4] Il 17 gennaio 2019 è stata confermata la produzione di una seconda stagione di otto episodi.[5]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata accolta con una risposta critica positiva alla sua anteprima. Sul sito di aggregazione di recensioni Rotten Tomatoes, la serie ha un punteggio di approvazione del 79% con un punteggio medio di 6,67 su 10, basato su 28 recensioni. Il consenso critico del sito web recita: "Pieno di umorismo e di cuore, il Metodo Kominsky dipinge un sorprendente toccante ritratto di vita e invecchiamento, elevato da due spettacoli di prim'ordine da due leggende della recitazione come Alan Arkin e Michael Douglas".[6]

Metacritic, che utilizza una media ponderata, ha assegnato alla serie un punteggio di 68 su 100 basato su 19 critici, indicando "recensioni generalmente favorevoli".[7]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ TELEFILM NEWS: servizi streaming, su antoniogenna.net. URL consultato il 31 agosto 2018.
  2. ^ (EN) Andreeva Nellie, Chuck Lorre Hollywood Comedy Starring Michael Douglas & Alan Arkin Nears Netflix Series Order, su deadline.com, 14 agosto 2017. URL consultato il 31 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Andreeva Nellie, ‘The Kominsky Method’: Nancy Travis To Co-Star In Netflix Comedy Series, su deadline.com, 11 gennaio 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  4. ^ (EN) Andreeva Nellie, Lisa Edelstein To Topline ‘Confessions of a Sociopath’ Dramedy In Works At UCP, Recur On Netflix’s ‘The Kominsky Method’, su deadline.com, 19 gennaio 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  5. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘The Kominsky Method’ Renewed For Season 2 By Netflix, su Deadline Hollywood, 17 gennaio 2019. URL consultato il 17 gennaio 2019.
  6. ^ (EN) The Kominsky Method: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 17 novembre 2018.
  7. ^ (EN) The Kominsky Method: Season 1, su Metacritic. URL consultato il 17 novembre 2018.
  8. ^ (EN) Erik Pedersen, Erik Pedersen, AFI Awards 2018 TV: ‘This Is Us’ Is Lone Broadcast Show As FX Nabs Four Of 10 Slots, su Deadline, 4 dicembre 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  9. ^ (EN) Patrick Hipes, Patrick Hipes, Golden Globes Nominations: ‘Vice’, ‘Versace’ Lead Wide-Ranging Field – Complete List, su Deadline, 6 dicembre 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  10. ^ (EN) Golden Globes 2019: See the full winners list, su EW.com. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  11. ^ (EN) Pete Hammond, Pete Hammond, Critics’ Choice Awards Nominations: ‘The Favourite’ Tops With 14, ‘Black Panther’ A Marvel, ‘First Man’ Rebounds; ‘The Americans’ Leads TV Series, su Deadline, 10 dicembre 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  12. ^ (EN) Patrick Hipes, Patrick Hipes, SAG Awards Nominations: ‘A Star Is Born’, ‘Mrs. Maisel’, ‘Ozark’ Lead Way – The Full List, su Deadline, 12 dicembre 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione