Il lungo giorno della violenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il lungo giorno della violenza
Lingua originaleitaliano, spagnolo
Paese di produzioneItalia, Spagna
Anno1971
Durata100 minuti
Generewestern, drammatico
RegiaGiuseppe Maria Scotese
SoggettoEduardo Manzanos Brochero, Giuseppe Maria Scotese, Marco Vecchio
SceneggiaturaEduardo Manzanos Brochero, Giuseppe Maria Scotese, Marco Vecchio
ProduttoreEduardo Manzanos Brochero
Casa di produzioneCopercines, Cooperativa Cinematografica, Suprania Films
Distribuzione in italianoIndipendenti Regionali
FotografiaGian Paolo Santini
MontaggioEugenio Alabiso, Antonio Gimeno
MusicheMarcello Giombini
TruccoManolita G. Fraile
Interpreti e personaggi

Il lungo giorno della violenza è un film del 1971 diretto da Giuseppe Maria Scotese.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane idealista decide di unirsi alla rivoluzione messicana, rubando alcuni documenti militari per consegnarli a Pancho Villa. I Federales tentano di fermarlo con l'aiuto di bandito Juan Cisneros.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema