Il kentuckiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il kentuckiano
Titolo originaleThe Kentuckian
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1955
Durata104 min
Rapporto2.55:1
Generedrammatico, western
RegiaBurt Lancaster
Soggettodal romanzo The Gabriel Horn, 1951 di Felix Holt
SceneggiaturaA. B. Guthrie Jr.
ProduttoreHarold Hecht, James Hill
FotografiaErnest Laszlo
MontaggioGeorge E. Luckenbacher
Effetti specialiRussell Shearman
MusicheBernard Herrmann
ScenografiaTed Haworth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il kentuckiano (The Kentuckian) è un film del 1955. Non si tratta affatto dell'unica pellicola diretta da Burt Lancaster, come si tende a dire, poiché l'attore diresse anche L'uomo di mezzanotte e co-diresse non accreditato Il trono nero. È invece vero che si tratta del film d'esordio dell'attore Walter Matthau che precedentemente aveva recitato solo per la TV. Il film è anche noto con il titolo Il vagabondo delle frontiere.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Verso il 1820 un vedovo parte per il Texas con il figlio per sfuggire a una faida che oppone la sua famiglia a un'altra. Durante il viaggio crede d'innamorarsi di una raffinata signorina, ma poi capisce che il suo vero amore è una sguattera che l'ha salvato dai suoi rivali che l'avevano seguito. Ripartirà con lei.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema