Il grande vessillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il grande vessillo
Titolo originale D'homme à hommes
Paese di produzione Francia, Svizzera
Anno 1948
Durata 96 minuti
Dati tecnici B/N
Genere biografico, storico
Regia Christian-Jaque
Soggetto Christian-Jaque, Charles Spaak
Sceneggiatura Christian-Jaque, Charles Spaak
Produttore esecutivo Jean Érard
Casa di produzione Réalisation d'Art Cinématographique, R.I.C.
Distribuzione (Italia) Ente Nazionale Industrie Cinematografiche
Fotografia Christian Matras
Montaggio Jacques Desagneux
Effetti speciali Nicolas Wilcké
Musiche Joseph Kosma
Scenografia Robert Gys
Costumi Germaine Fillon
Trucco Carmen Brel
Interpreti e personaggi

Il grande vessillo (D'homme à hommes) è un film di produzione francese e svizzera di genere storico biografico, realizzato nel 1948 da Christian-Jaque. Ha per tema la creazione della Croce Rossa da parte dello svizzero Henri Dunant nella seconda metà del XIX secolo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Commento[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne realizzato sotto il patronato del Consiglio per il Cinema delle Nazioni Unite e della Croce Rossa francese. In Francia ebbe il visto di censura n. 7.679 e venne proiettato il 1º ottobre 1948. Negli Stati Uniti venne presentato il 18 febbraio 1949 a New York con il titolo Man to Men[1], mentre in Italia ebbe il visto di censura n. 7.251 dell'11 febbraio 1950, con una lunghezza dichiarata della pellicola di 2.750 metri e accertata di 2.487 metri; non sappiamo in cosa consistono i 263 metri mancanti di film[2]. Gli unici due attori italiani presenti nella pellicola sono Carmen Boni, diva del periodo muto qui alla sua ultima apparizione cinematografica, e Michele Riccardini, col nome francesizzato di Michel.

Cast tecnico[modifica | modifica wikitesto]

  • Assistenti registi: Raymond Villette, Lucien Denis
  • Operatore: Alain Douarinou
  • Assistente operatore: Ernest Bourreaud
  • Arredatore: Robert Gys
  • Guardarobiera: Rosine Delamare
  • Costumista militare: René Decrais
  • Fonico: Joseph De Bretagne
  • Microfonista: Gaston Dèmede
  • Segretaria di edizione: Simone Boudarias
  • Registi seconda unità: Louis Théron, Georges Charlot
  • Direttori delle location: Roger Ronsin, Robert Tabouillot e Roger Descoffres
  • Assemblatore: Charles Mérangel
  • Accessoristi: Albert Arnoux e Marcel Protat
  • Amministratori: René Junod e Gabriel Lomme
  • Fotografo di scena: Raymond Voinquel
  • Assistenti truccatori: René Daudin e Boris Karabanoff
  • Delegato alla produzione: Julien Jenger
  • Segretario di produzione: Simone Chotel

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come si può evincere dalla pagina delle uscite all'estero tratta dal sito IMDB.
  2. ^ Come si evince dal documento originale del visto di censura tratto dal sito Italia Taglia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema