Il figlio del cardinale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il figlio del cardinale
Titolo originaleThe Gadfly
«The Gadfly» cover.jpg
AutoreEthel Lilian Voynich
1ª ed. originale1897
1ª ed. italiana1956; nuova edizione: 2013
Genereromanzo
Sottogenerestorico
Lingua originale inglese
AmbientazioneItalia risorgimentale, 1830-1840
ProtagonistiArthur Burton-Felice Rivarez, detto "Il Tafano"
Altri personaggiBolla, Domenichino, Colonnello Ferrari, Gemma, Marcone, Cardinale Lorenzo Montanelli.

Il figlio del cardinale è un romanzo della scrittrice irlandese Ethel Lilian Voynich, anche conosciuta come Voinic in Italia (nome da nubile Ethel Lilian Boole), traduzione italiana di The Gadfly (Il tafano), pubblicato in Inghilterra e negli Stati Uniti nel 1897.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'opera, ambientata nell'Italia risorgimentale a cavallo degli anni '30 e '40 dell'Ottocento, vede snodarsi la propria trama tra l'allora Granducato di Toscana (Pisa, Livorno e Firenze) e la Romagna Pontificia (Brisighella, dove la vicenda narrata ha il suo tragico epilogo). I temi dominanti del libro vanno individuati nell'eroismo e nella lotta per la libertà, ai quali va aggiunto anche un tormentato ateismo. I riferimenti topografici all'interno del romanzo sono sorprendenti: sono infatti indicate anche singole località non riportate nemmeno sugli atlanti oppure sulle carte a piccola scala.

Ispirazione e ricezione[modifica | modifica wikitesto]

Con tutta probabilità, la Voynich trasse ispirazione e dati per il libro dai racconti di un esule romagnolo, tal Luigi Passani o Bassani, sviluppando poi l'intreccio assecondando la propria fede repubblicana e la venerazione che la scrittrice aveva nei confronti di Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi.

Sostanzialmente sconosciuto in Italia e attualmente dimenticato nel mondo anglosassone, grazie ad una sua rilettura in chiave marxista The Gadfly ha avuto e tuttora ha grande successo negli stati comunisti o laddove l'ideologia comunista è stata molto forte: su tutti, URSS (dove la sua lettura era obbligatoria a scuola), Paesi ex comunisti dell'Europa orientale, Repubblica Popolare Cinese, Vietnam, Cuba.

Il successo del romanzo della Voynich fu tale che esso conobbe almeno 4 trasposizioni cinematografiche (3 sovietiche ed una cinese) e innumerevoli adattamenti per il teatro, l'opera, il balletto (in massima parte sovietici).

A gennaio 2013 è uscita una nuova edizione (Castelvecchi editore) con una traduzione inedita e un cospicuo apparato critico.

Nel 2017 sono stati editi gli atti di una giornata di studio tenutasi all'Università di Pisa nel 2015, dove si approfondiscono in primo luogo la ricezione e la rielaborazione russo-sovietica del romanzo.

Bibliografia italiana[modifica | modifica wikitesto]

  • S. Piastra, Luoghi reali e luoghi letterari: Brisighella in The Gadfly di Ethel Lilian Voynich, “Studi Romagnoli” LVII, (2006), pp. 717-735.
  • S. Piastra, Il romanzo inglese di Brisighella: nuovi dati su The Gadfly di Ethel Lilian Voynich, “Studi Romagnoli” LIX, (2008), pp. 571-583.
  • A. Farsetti, S. Piastra, The Gadfly di Ethel Lilian Voynich: nuovi dati e interpretazioni, “Romagna Arte e Storia” 91, (2011), pp. 41-62.
  • Ethel Lilian Voynich Il figlio del cardinale , (trad. it. di A. Farsetti; saggi di A. Farsetti e S. Piastra), Castelvecchi Editore (2013), ISBN 9788876156120.
  • C. Cadamagnani, A. Farsetti (a cura di), Il figlio del cardinale di Ethel Lilian Voynich. Un romanzo sul Risorgimento tra storia e mito, (Atti della giornata di studio), Pisa University Press, Pisa, 2017, ISBN 978-886741-8886.
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura