Il destino ha quattro zampe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Il destino ha 4 zampe)
Jump to navigation Jump to search
Il destino ha quattro zampe
Il destino ha 4 zampe (2002).jpg
Titoli di testa del film TV
PaeseItalia
Anno2002
Formatofilm TV
Generecommedia
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaTiziana Aristarco
SoggettoStefano Sudrié
SceneggiaturaStefano Sudrié
Interpreti e personaggi
FotografiaFabrizio Lucci
MontaggioEmanuele Foglietti
MusicheStelvio Cipriani
ScenografiaAlida Cappellini
CostumiPaola Nazzaro
ProduttoreFulvio Lucisano, Pio Angeletti, Adriano De Micheli
Produttore esecutivoPaola Lucisano, Harry Alan Towers
Casa di produzioneItalian International Film, International Dean Film, Towers of London, Rai Fiction
Prima visione
Rete televisivaRai Uno

Il destino ha quattro zampe è un film televisivo italiano. Gli attori protagonisti sono: Lino Banfi, Nino Frassica, Rosa Pianeta e Michela Noonan.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Giuseppe Pardi (Lino Banfi) è un anziano che, fin da ragazzo, ha il sogno di diventare attore, purtroppo le circostanze della vita, e la perdita di un figlio, lo hanno portato lontano dal cinema e pure la sua situazione economica non è buona. Un giorno l'uomo trova un cane da pastore tedesco, che decide di chiamare Tempesta, con cui ha subito una grande intesa ed amicizia. Un giorno, avvicinandosi ad un set di riprese, il cane viene notato dal regista e l'animale dimostra subito le qualità di grande attore. Giuseppe grazie all'abilità del cane e del procuratore Romeo (Nino Frassica) riesce a rimettere in piedi la sua vita, anche sul piano economico.
Presto verrà fuori però la vera padrona del cane che, per aiutare il proprio bambino sulla sedia a rotelle, riuscirà a convincere Pardi a restituire l'animale; però due brutti ceffi rapiscono Tempesta per ottenere un riscatto da 500.000 euro... Alla fine li cane si libera e Carlo si alza dalla carrozzella

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]