Il demonio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il demonio
Il demonio (film).JPG
Una scena del film
Titolo originale Il demonio
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia, Francia
Anno 1963
Durata 105 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico, orrore
Regia Brunello Rondi
Soggetto Brunello Rondi
Sceneggiatura Brunello Rondi
Produttore Ugo Guerra, Federico Magnaghi, Luciano Martino
Casa di produzione Les Films Marceau-Cocinor, Titanus, Vox Films, Devon Film
Distribuzione (Italia) Titanus Distribuzione
Fotografia Carlo Bellero
Montaggio Mario Serandrei
Musiche Piero Piccioni
Costumi Anna Maria Palleri
Trucco Franco Freda
Interpreti e personaggi

Il demonio è un film del 1963, diretto da Brunello Rondi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La contadina Purificata è disperata perché l'uomo che ama, Antonio, è promesso a un'altra. Dopo essere stata rifiutata più volte da lui, Purificata gli getta contro il malocchio e si dà alla fuga. Ma viene inseguita e braccata dall'intero paese che la ritiene responsabile di una catastrofe e dopo averla catturata, la gente la porta in chiesa per un esorcismo.

Location[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese sono state effettuate a Matera, a Montescaglioso e a Miglionico. [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Film girati a Matera, da sassiweb.it, sassiweb.it. URL consultato il 15 gennaio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema