Il confessionale (film 1998)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il confessionale
Ilconfessionale1998.JPG
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1998
Durata 65 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere pornografico
Regia Jenny Forte
Produttore Mario Salieri
Interpreti e personaggi
  • Alba Foster
  • Alize Joung
  • Catharina Lievacic
  • Daniela Giannatempo
  • Diana Huldiman
  • Isabelle
  • Judith Bodor
  • Laura Conti
  • Marianna Janson
  • Marisa Sothmar
  • Monica Roccaforte: Daniela
  • Olga Santospina
  • Rosa Giampaolo
  • Sophie
  • Vivienne Tolli

Il confessionale è un film pornografico del 1998 diretto da Jenny Forte e prodotto da Mario Salieri nella chiesa di san Vincenzo a Gioia dei Marsi, in Abruzzo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tema centrale sono le tentazioni e le confessioni che l'ex prete protagonista (Jean Yves Le Castel) fa davanti all'altare della chiesa isolata, nelle quali rivela di avere più e più volte infranto la castità religiosa. Inizialmente una tra le donne che vanno a confessarsi in chiesa (Monica Roccaforte) lo indice in tentazione e con lei viola per la prima volta il voto. Poi due monache e una sposa che sta per andare sull'altare gli avrebbero permesso nuove esperienze all'interno della chiesa. Infine è scoperto dal padre della prima vittima, che furiosamente lo conduce a lasciare il suo ruolo ecclesiastico.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha creato scandalo e ricevuto successivamente l'accusa di vilipendio alla chiesa per essere stato girato in un luogo consacrato.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Film porno in chiesa, forse nulli i riti dal '98 a oggi, corriere.it, 2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]