Il confessionale (film 1998)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il confessionale
Ilconfessionale1998.JPG
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1998
Durata65 min
Generepornografico
RegiaJenny Forte
ProduttoreMario Salieri
Interpreti e personaggi
  • Alba Foster
  • Alize Joung
  • Catharina Lievacic
  • Daniela Giannatempo
  • Diana Huldiman
  • Isabelle
  • Judith Bodor
  • Laura Conti
  • Marianna Janson
  • Marisa Sothmar
  • Monica Roccaforte: Daniela
  • Olga Santospina
  • Rosa Giampaolo
  • Sophie
  • Vivienne Tolli

Il confessionale è un film pornografico del 1998 diretto da Jenny Forte e prodotto da Mario Salieri nella chiesa di san Vincenzo a Gioia dei Marsi, in Abruzzo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tema centrale sono le tentazioni e le confessioni che l'ex prete protagonista (Jean Yves Le Castel) fa davanti all'altare della chiesa isolata, nelle quali rivela di avere più e più volte infranto la castità religiosa. Inizialmente una tra le donne che vanno a confessarsi in chiesa (Monica Roccaforte) lo induce in tentazione e con lei viola per la prima volta il voto. Poi due monache e una sposa che sta per andare sull'altare gli avrebbero permesso nuove esperienze all'interno della chiesa. Infine è scoperto dal padre della prima vittima, che furiosamente lo conduce a lasciare il suo ruolo ecclesiastico.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha creato scandalo e ricevuto successivamente l'accusa di vilipendio alla chiesa per essere stato girato in un luogo consacrato.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]