Il castello di Dragonwyck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il castello di Dragonwyck
CastelloDragonwyck.png
Vincent Price e Gene Tierney in una scena del film
Titolo originale Dragonwyck
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1946
Durata 103 min
Colore B/N
Audio Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1.37 : 1
Genere drammatico, thriller
Regia Joseph L. Mankiewicz
Soggetto Anya Seton (romanzo)
Sceneggiatura Joseph L. Mankiewicz
Produttore Darryl F. Zanuck
Casa di produzione 20th Century Fox
Fotografia Arthur Miller
Montaggio Dorothy Spencer
Effetti speciali Fred Sersen
Musiche Alfred Newman
Scenografia Lyle Wheeler, Russell Spencer (direzione artistica)
Thomas Little (set decorations)
Costumi Rene Hubert
Trucco Ben Nye
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Doppiaggio originale:

Il castello di Dragonwyck (Dragonwyck) è un film del 1946 diretto da Joseph L. Mankiewicz. Il regista ne firma anche la sceneggiatura, tratta dal romanzo Dragonwyck di Anya Seton, pubblicato a Boston nel 1944 dopo essere uscito a puntate, tra l'agosto e il dicembre 1943, sul Ladies Home Journal[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, in origine, doveva concludersi con un incendio nel quale sarebbe dovuto perire il personaggio di Nicholas. Il Breen Office ordinò che la sequenza fosse cambiata, per non suggerire l'idea che Nicholas avesse voluto suicidarsi per sfuggire alla giustizia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema