Il candidato - Zucca presidente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il candidato - Zucca presidente
Il candidato - Zucca presidente.jpg
PaeseItalia
Anno2014-2015
Formatoserie TV
Generecommedia
Durata5 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaLudovico Bessegato
SceneggiaturaCarlo Bassetti, Fabrizio Luisi, Simone Laudiero, Pier Mauro Tamburini
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneCross Productions, Rai Fiction
Prima visione
Dal23 settembre 2014
Al2015
Rete televisivaRai 3

Il candidato - Zucca presidente è una serie televisiva italiana, prodotta da Cross Productions e Rai Fiction per Rai 3, in onda a partire dal 23 settembre 2014 al 2015 con protagonisti Filippo Timi e Lunetta Savino.

Si tratta di una sitcom comica ambientata nel mondo della politica,[1] ispirata alla serie francese Hénaut Président.[2][3]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Piero Zucca è un postino imbranato che vince per caso le primarie di un grande partito, diventandone il candidato premier;[1][3] nella sua campagna elettorale è affiancato da uno staff composto dal capo staff Bianca De Mojana, il coordinatore nazionale del partito Alfredo Calligari, il membro della segreteria politica Claudio Sereni, il capo ufficio stampa Massimo Guastella, il ghost writer ed esperto di social media Zeno Miranda, e la stilista Noemi Veron.[2]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Piero Zucca: interpretato da Filippo Timi.
    Candidato premier.
  • Bianca De Mojana: interpretata da Lunetta Savino.
    Capo staff.
  • Alfredo Calligari: interpretato da Bebo Storti.
    Coordinatore nazionale del partito.
  • Claudio Sereni: interpretato da Antonio Catania.
    Membro della segreteria politica.
  • Massimo Guastella: interpretato da Christian Ginepro.
    Capo ufficio stampa.
  • Zeno Miranda: interpretato da Flavio Furno.
    Ghost writer ed esperto di social media.
  • Noemi Veron: interpretata da Marina Rocco.
    Stilista.
  • Santachiara: interpretato da Massimo Ghini.
    Magistrato anti-mafia avversario politico di Zucca.
  • Cecilia: interpretata da Lucia Mascino.
    Moglie di Zucca.

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

La serie va in onda a partire dal 23 settembre 2014, in seconda serata su Rai 3 una volta a settimana, il martedì, alla fine del talk show Ballarò.[1][2] L'episodio viene inoltre replicato la domenica successiva, al termine di Gazebo. La prima stagione, composta da venti episodi, è andata in onda dal 23 settembre 2014 al 17 febbraio 2015, mentre la seconda stagione è in onda a partire dal 3 marzo 2015.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Italia
Prima stagione 20 2014-2015
Seconda stagione 20 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Il trailer del “Candidato”, la nuova serie con Filippo Timi, il Post, 17 settembre 2014. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  2. ^ a b c Il Candidato, su Rai 3 la 'short sitcom' con Filippo Timi: vota un(a) Zucca for President, tvblog, 23 settembre 2014. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  3. ^ a b Silvia Fumarola, Filippo Timi, il suo "Zucca" a "Ballarò": "Sono il politico tonto che vince perché ci crede", la Repubblica, 10 settembre 2014. URL consultato il 24 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione