Il campione (film 1943)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il campione
Paese di produzioneItalia
Anno1943
Durata85 min
Dati tecniciB/N
Generesportivo
RegiaCarlo Borghesio
SoggettoEnzo Fiermonte
SceneggiaturaCarlo Borghesio, Tomaso Smith
Casa di produzioneICI
FotografiaAldo Tonti
MontaggioCarlo Borghesio, Gisa Radicchi Levi
MusicheGiuseppe Savagnone
ScenografiaMario Passera
Interpreti e personaggi

Il campione è un film del 1943, diretto dal regista Carlo Borghesio.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Girato a Torino negli stabilimenti della Fert nell'inverno tra il 1942 e il 1943, vi recitano due ex pugili: Enzo Fiermonte, il protagonista, ed Erminio Spalla, che interpreta il suo allenatore. Appaiono anche tre pugili all'epoca in piena attività, Beniamino Serpi, attivo dal 1938 al 1949[1], Elio Cecchini e Salvatore Zaetta.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola non ebbe molto successo, ed anche le critiche furono negative (su La Stampa venne recensito in questo modo: "Gli ambienti sono semplici e i personaggi sempliciotti").

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BoxRec - Beniamino Serpi, su boxrec.com. URL consultato il 26 marzo 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Stefano Della Casa, Una storia affascinante - Il campione, pubblicato su Torinosette, supplemento settimanale de La Stampa, di venerdì 6 novembre 2009, pag. 39

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]