Il bambino sull'acqua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il bambino sull'acqua
PaeseItalia
Anno2005
Formatofilm TV
Generedrammatico
Durata90 minuti
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3 o 1.33:1
Crediti
RegiaPaolo Bianchini
SoggettoLaurentina Guidotti, Francesco Ranieri Martinotti, Carlotta Wittig
SceneggiaturaAntonio Cosentino, Emanuela Del Monaco, Francesco Ranieri Martinotti
Interpreti e personaggi
FotografiaGiovanni Cavallini
MontaggioAndrea Pica
MusichePaolo Vivaldi
ScenografiaMassimiliano Nocente
CostumiDonato Citro
ProduttoreLaurentina Guidotti
Produttore esecutivoLaurentina Guidotti
Casa di produzioneRai Fiction, Iterfilm
Prima visione
Data30 ottobre 2005
Rete televisivaRai 1

Il bambino sull'acqua è un film televisivo del 2005 diretto da Paolo Bianchini. È stato trasmesso in prima visione il 30 ottobre 2005 su Rai 1[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il piccolo Valentino è colpito da una rara forma di asma che lo costringe a vivere tra bombole per l'ossigeno, fiale, vaporizzatori, medicinali di ogni genere. L'esistenza di Antonia e Renzo ne viene drammaticamente turbata. Un giorno, per caso, in occasione di una gita al mare, Antonia si rende conto che il suo bimbo non manifesta più crisi d'asma. Di qui la decisione, coraggiosa e da tutti giudicata azzardata, di far costruire una barca e vivere il proprio futuro a bordo della "Speranza". Tra scetticismi e critiche, ma anche tanta solidarietà da parte della comunità, questa strana imbarcazione è pronta a prendere il largo verso la promessa di una nuova vita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In TV "Il bambino sull'acqua", film girato a Cervia., su comunecervia.it, 2 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione