Il Capo sei tu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Capo sei tu
videogioco
PiattaformaBrowser
Data di pubblicazione30 aprile 2010
GenereSportivo manageriale
TemaCalcio
SviluppoUEFA
PubblicazioneUEFA
Modalità di giocoMultigiocatore
Periferiche di inputMouse, tastiera

Il Capo sei tu (You're the Boss nella versione inglese) è un videogioco sportivo manageriale on line ispirato al calcio, pubblicato sul sito della UEFA. Il gioco ha preso il via il 30 aprile 2010, ed è considerato l'erede naturale di Yahoo! Virtual Coach, precedentemente pubblicato dal portale web statunitense Yahoo, chiuso nel febbraio del 2011.

Il gioco è disponibile in diverse lingue tra cui l'italiano, e ha avuto un rapido incremento di utenti soprattutto da quando la precedente versione su Yahoo è stata chiusa.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre iscritte sono divise in tre leghe (lega dei campioni, lega dei professionisti e lega degli esordienti) e ognuna di queste è ulteriormente suddivisa in tre serie, per un totale di nove livelli. I nuovi iscritti partono dal nono livello (Serie III della lega Esordienti); in ogni serie le squadre sono divise casualmente in gironi da diciotto squadre che disputano una stagione che dura diciotto giorni (uno di riposo e diciassette di gioco) al termine della quale le prime tre vengono promosse nel livello superiore mentre le ultime tre sono retrocesse nel livello inferiore, mentre la vincitrice della Serie I della lega dei Campioni è dichiarata vincitrice della stagione.

All'iscrizione si viene forniti di una squadra completamente da allenare; per l'allenamento è possibile scegliere tra una serie di allenamenti squadra e una serie di allenamenti individuali; è possibile reperire nuovi giocatori sia tramite un mercato ad aste, sia generando nuovi giovani giocatori; la partita giornaliera viene preparata selezionando un modulo di gioco tra i sei proposti (631 541 451 442 443 e 334) e inserendo i giocatori a disposizione nella posizione più adatta; inoltre è possibile selezionare una strategia di gioco (difensivo, equilibrato o offensivo), un livello di impegno fisico dei giocatori, e il rigorista della squadra. È necessario curare anche l'aspetto economico della gestione della squadra: le entrate sono costituite dagli sponsor, che è possibile scegliere selezionando vari contratti tra quelli proposti dal sistema, dagli incassi delle partite casalinghe e da eventuali premi; le uscite dagli stipendi dei giocatori, dalla gestione del club e dello stadio, oltre che dalle operazioni attive e passive del mercato. Inoltre gruppi di utenti possono riunirsi in minileghe al massimo di venti squadre, dove è possibile scambiarsi consigli per il gioco, gemellare i tifosi e promuovere talenti di altre squadre.

Le partite si giocano alle 15.00 CET, non possono essere viste, ma alla loro fine, di solito dopo alcuni minuti, si può vedere il tabellino della partita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]