Igor Bubnjić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Igor Bubnjić
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 188 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Inter Zaprešić
Carriera
Giovanili
2007-2011Slaven Belupo
Squadre di club1
2011-2012Koprivnica13 (2)
2012-2013Slaven Belupo34 (2)
2013-2015Udinese13 (0)
2015-2016Carpi9 (0)
2016-2017Brescia8 (0)
2017-2018Udinese0 (0)
2018-Inter Zaprešić0 (0)
Nazionale
2011-2013Croazia Croazia U-207 (0)
2012-2014Croazia Croazia U-218 (0)
2013Croazia Croazia2 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2018

Igor Bubnjić (Spalato, 17 luglio 1992) è un calciatore croato, difensore dell'Inter Zaprešić.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale mancino, forte fisicamente abile nei colpi di testa.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nello Slaven Belupo, nell'agosto 2011 viene ceduto in prestito per qualche mese al Koprivnica (terza divisione croata). Ritornato allo Slaven, alla fine di agosto 2012 firma un contratto quinquennale con la società italiana dell'Udinese, che beneficerà delle prestazioni del calciatore a partire dal giugno del 2013. Il suo esordio assoluto con la maglia dello Slaven risale al 12 maggio del 2012 nella sfida contro l'Istra (2-2).

Il 19 luglio 2012 esordisce in UEFA Europa League nella vittoria netta sul Portadown (6-0): gioca 73 minuti, uscendo al posto di Borislav Pilipović. Il 22 luglio esordisce nella nuova stagione siglando lo 0-1 contro il Cibalia in campionato (0-3 finale) e quattro giorni dopo realizza la sua prima rete europea nella sfida di ritorno di Europa League a Portadown (2-4).

Esordisce in Serie A con la maglia dell'Udinese il 15 settembre 2013 nella partita di campionato Udinese-Bologna (1-1), subentrando nel secondo tempo a Maurizio Domizzi.

Il 23 luglio 2015 passa in prestito al Carpi, neo promosso in Serie A.[1] Il 22 novembre seguente, nel corso della partita persa contro il Chievo (1-2), si infortuna gravemente al ginocchio destro, procurandosi la lesione del legamento crociato anteriore.[2]

Il 31 agosto 2016 passa in prestito secco al Brescia in Serie B.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in Under-21 il 15 agosto 2012 giocando da titolare la sfida contro la Georgia (1-1).

Fa il suo esordio nella Nazionale maggiore il 10 giugno 2013 in amichevole contro il Portogallo facendo il suo ingresso al 87°esimo al posto di Vedran Ćorluka. Il 10 settembre 2013 gioca da titolare nell'amichevole contro la Corea del Sud.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 febbraio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-gen. 2012 Croazia Koprivnica 3.HNL 13 2 CC 0 0 - - - - - - 13 2
gen.-giu. 2012 Croazia Slaven Belupo 1.HNL 9 1 CC 0 0 - - - - - - 9 1
2012-2013 1.HNL 25 1 CC 5 1 UEL 4 1 - - 34 3
Totale Slaven Belupo 34 2 5 1 4 1 - - 43 4
2013-2014 Italia Udinese A 7 0 CI 1 0 UEL 0 0 - - - 8 0
2014-2015 A 6 0 CI 2 0 - - - - - - 8 0
2015-2016 Italia Carpi A 9 0 CI 1 0 - - - - - - 10 0
2016-2017 Italia Brescia B 8 0 CI 0 0 - - - - - - 8 0
gen.-giu. 2017 Italia Udinese A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2017-feb. 2018 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Udinese 13 0 3 0 0 0 - - 16 0
feb.-giu. 2018 Croazia Inter Zaprešić 1.HNL 0 0 CC - - - - - - - - 0 0
Totale carriera 77 4 9 1 4 1 - - 90 6

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-6-2013 Ginevra Croazia Croazia 0 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole - Ingresso al 87’ 87’
10-9-2013 Jeonju Corea del Sud Corea del Sud 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
Totale Presenze 2 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]