Igor' Kurnosov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Igor' Kurnosov
Igor Kurnosov (cropped).JPG
Igor' Kurnosov nel 2010
Nazionalità Russia Russia
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Best ranking 2.680 (maggio 2010), 52º al mondo[1]º
Statistiche aggiornate al 7 settembre 2018

Igor' Dimitrievitch Kurnosov (in russo: Игорь Дмитриевич Курносов?; Čeljabinsk, 30 maggio 1985Čeljabinsk, 8 agosto 2013) è stato uno scacchista russo, Grande Maestro.

Principali risultati[modifica | modifica wikitesto]

Nella lista FIDE di agosto 2013 aveva un punteggio Elo di 2662, che lo rendeva 84mo al mondo.[11]

L'otto agosto 2013 è stato investito da una macchina, decedendo sul colpo.[12]

Alla sua memoria è dedicato lo Igor Kurnosov Memorial, un Torneo a gioco rapido facente parte del RAPID Grand Prix di Russia.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Top 100 Players May 2010 - Archive, su ratings.fide.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  2. ^ (EN) 8th International Open Bayerische Schach Meisterschaft, su theweekinchess.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  3. ^ (EN) GM Igor Kurnosov wins Arctic Chess Challenge, su fide.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  4. ^ (EN) TMA? No it is not – it's Igor Kurnosov, su en.chessbase.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  5. ^ (EN) Ian Nepomniachtchi is Russian Chess Champion, su players.chessdom.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  6. ^ (EN) Politiken Cup 2011, su reports.chessdom.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  7. ^ (EN) 35th Zurich Christmas Open, su theweekinchess.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  8. ^ (EN) World Rapid Championship Tournament, su chessgames.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  9. ^ (EN) Kurnosov wins Nakhchivan Open, su chessvibes.com. URL consultato il 7 settembre 2018 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2018).
  10. ^ (EN) Kurnosov wins 20th Abu Dhabi Chess Festival 2013, su en.chessbase.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  11. ^ (EN) Top 100 Players August 2013 - Archive, su ratings.fide.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  12. ^ (EN) GM Igor Kurnosov dies in a tragic incident (updated), su chessdom.com. URL consultato il 7 settembre 2018.
  13. ^ (EN) RAPID Grand Prix 2018 Cities of Russia, su ruchess.ru. URL consultato il 7 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]