Ignazio Nasalli-Ratti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ignazio Nasalli-Ratti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato7 ottobre 1750, Parma
Ordinato presbitero24 settembre 1774
Nominato arcivescovo17 dicembre 1819 da papa Pio VII
Consacrato arcivescovo19 dicembre 1819 dal cardinale Giulio Maria della Somaglia
Creato cardinale25 giugno 1827 da papa Leone XII
Deceduto2 dicembre 1831, Roma
 

Ignazio Nasalli-Ratti (Parma, 7 ottobre 1750Roma, 2 dicembre 1831) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Parma il 7 ottobre 1750.

Papa Leone XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 25 giugno 1827.

Morì il 2 dicembre 1831 all'età di 81 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN89061097 · ISNI (EN0000 0000 6183 2514 · GND (DE1071904671 · CERL cnp02016028 · WorldCat Identities (EN89061097