Idol Lips

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Idol Lips
Paese d'origine Italia Italia
Genere Punk rock
Periodo di attività 2005in attività
Etichetta Hate Records

Zodiac Killer Records
No Front Theeth Records
Nerdsound Records
Whitezoo Records

Album pubblicati 2
Studio 2

Gli Idol Lips sono un gruppo punk rock nato a Ceccano nel 2005.

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

La formazione originale (attiva fino alla fine del 2008) prevedeva Tony Volume alla chitarra, Mr Adrian Valentine alla voce, Vale Blade alla chitarra, Dee Blade alla batteria e Paul Vegas al basso.

Nel 2006 esce il loro album d'esordio (in vinile) intitolato Too much for the city, prodotto da Alex Vargiu (leader dei romani Dissuaders e già con i Bloody Riot e i Bingo), distribuito in Italia dalla Hate Records, negli Stati Uniti dalla Dead Beat Records e in Inghilterra dall'Underground Medicine.
Il suono è quello della New York del 1977, quello delle band che altalenavano tra il palco del CBGB’S e del Max Kansas City, mettendo i puntini sulle “i” di una generazione perduta, dal cuore spezzato, malinconicamente perdente, ma perdente con stile.

Nel 2007 partecipano al festival punk "Road to Ruins" di Roma, dove dividono il palco con Cheetah Chrome (chitarrista dei Dead Boys), Zeros e molti altri e all'"Eastpack Etnika Rock" di Ceccano, insieme a Ok Go, Strung Out, Senzabenza, Roy Paci ecc.

Nel 2008 il disco è stato ristampato (questa volta su CD) dall’etichetta americana Zodiac Killer Records. Sempre nel 2008 gli Idol Lips sfornano il loro secondo disco, Love Hurts, questa volta un EP contenente tre canzoni pubblicato dall’etichetta inglese No Front Theeth Records. Il 2008 è anche l’anno del minitour londinese in cui gli Idol Lips (insieme al loro futuro bassista Luke Voltage), oltre al proprio show, fanno da backing band al rocker statunitense Rick Blaze per tre concerti.

Nel 2009 gli Idol Lips cambiano formazione: il basso passa definitivamente in mano a Luke Voltage, e Tony Volume (dopo l’abbandono di Mr. Valentine) diventa anche cantante della band. Nel 2010 gli Idol Lips, con la nuova formazione, tornano in studio per registrare la loro terza fatica discografica, l’album Scene Repulisti, che prevede una scaletta di 10 pezzi di rinnovato (ma sempre old school NY ’77) punk rock. Il nuovo disco esce a marzo 2011, in una doppia versione: in CD per l’etichetta Nerdsound Records, e in vinile per l’etichetta Whitezoo Records.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ex-componenti[modifica | modifica sorgente]

  • Mr.Adrian Valentine - voce
  • Paul Vegas - basso

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio[modifica | modifica sorgente]

  • 2006 - Too Much For The City ([LP] (Hate Records) - 2008 [CD] (Zodiac Killer Records))
  • 2011 - Scene Repulisti ([CD] (Nerdsound Records) - [LP] (Whitezoo Records))

EP[modifica | modifica sorgente]

  • 2008 - Love Hurts ([LP] (No Front Teeth Records))

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk