Identity (Zee)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Identity
Artista Zee
Tipo album Studio
Pubblicazione 4 aprile 1984
Durata 46:03
Dischi 1
Tracce 10
Genere New wave
Synth pop
Etichetta Harvest Records/EMI
Produttore Richard Wright
Dave Harris
Zee - cronologia
Album precedente
Wet Dream
(Richard Wright)
(1978)
Album successivo
Broken China
(Richard Wright)
(1996)

Identity è l'unico album degli Zee, una breve collaborazione musicale tra il tastierista dei Pink Floyd, Richard Wright, e il musicista Dave Harris, pubblicato nel 1984. L'album venne registrato presso lo Studio Rectory di Cambridge e lo Utopia di Londra; i testi sono di Harris e le musiche di Wright ed Harris. La canzone "Confusion" fu pubblicata come singolo con "Eyes of a Gypsy" sul lato 'B'.

Wright, che registrò l'album in un periodo in cui era stato estromesso dai Pink Floyd, in seguito considerò l'opera "un errore di sperimentazione", poiché nell'arrangiamento dei brani si scelse di utilizzare il sintetizzatore Fairlight CMI, strumento che negli anni successivi è rapidamente diventato datato.[1]

L'album non ebbe particolare successo e il duo non pubblicò altro. Wright pochi anni dopo rientrò nei Pink Floyd, mentre Harris continuò la sua attività di musicista.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Confusion" – 4:17
  2. "Voices" – 6:21
  3. "Private Person" – 3:36
  4. "Strange Rhythm" – 6:36
  5. "Cuts Like A Diamond" – 5:36
  6. "By Touching" – 5:39
  7. "How Do You Do It" – 4:45
  8. "Seems We Were Dreaming" – 4:57
  9. "Eyes of a Gypsy" – 4:13

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Broken China Interview, by M. Blake, August 1996, pinkfloydfan.net. (archiviato dall'url originale il 24 giugno 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock