Ibrahim Afshar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ibrahim Shah Afshar (... – 1748) è stato un sovrano persiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu sovrano di Persia nel 1748, nei pochi mesi da Luglio sino a Settembre, successe al fratello Adil Shah, grazie al colpo di Stato che aveva organizzato. Uccise il fratello, dopo averlo accecato il 6 luglio. Fu il terzo sovrano degli Afsharidi, dopo alcuni mesi di regno i suoi uomini si ribellarono a lui.

Dopo di lui salì al trono Shahrokh Afshar che il fratello aveva risparmiato tempo prima

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]