Ian Hunter (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ian Hunter
IanHunter.JPG
Ian Hunter nel 2004
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereRock and roll[1]
Hard rock[1]
Album-oriented rock[1]
Proto-punk[1]
Periodo di attività musicale1958 – in attività
Strumentovoce, chitarra, tastiere
GruppiMott the Hoople
Album pubblicati28
Studio27
Live1
Raccolte0
Sito ufficiale

Ian Hunter, all'anagrafe Ian Hunter Patterson (Oswestry, 3 giugno 1939), è un cantante e compositore britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato il front-man del gruppo rock britannico Mott the Hoople dalla sua formazione, nel 1969, allo scioglimento, avvenuto nel 1974[2]. Si è nuovamente esibito con questo gruppo durante la reunion del 2009.

Hunter era un musicista e un compositore prima di entrare a far parte dei Mott the Hoople e proseguito come tale successivamente allo scioglimento. Ha così intrapreso una carriera solista collaborando frequentemente con il chitarrista dei Mott the Hoople Mick Ronson[2].

Tra i suoi brani più famosi si possono annoverare Once Bitten, Twice Shy e Cleveland Rocks, quest'ultimo divenuto famoso in seguito alla trasmissione durante la serie televisiva statunitense The Drew Carey Show.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Discografia solista[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Ian Hunter, su AllMusic, All Media Network. Modifica su Wikidata
  2. ^ a b Nick Logan e Bob Woffinden, 1977, pg.112

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN35670298 · ISNI (EN0000 0001 1489 9422 · LCCN (ENno2006075604 · GND (DE134413083 · ULAN (EN500075435