iamamiwhoami

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
iamamiwhoami
iamamiwhoami in concerto a Stoccolma nel 2012
iamamiwhoami in concerto a Stoccolma nel 2012
Paese d'origine Svezia Svezia
Genere Musica elettronica
Synth pop
New wave
Trip hop
Musica sperimentale
Periodo di attività 2009 – in attività
Album pubblicati 3
Studio 3
Live 0
Raccolte 0
Sito web

iamamiwhoami è il nome di un progetto audiovisivo portato avanti dalla cantautrice svedese Jonna Lee e dal produttore discografico svedese Claes Björklund. Collaborano con loro per i progetti visivi il regista Robin Kempe-Bergman, lo scenografo Agustín Moreaux, il fotografo John Strandh e il costumista Mathieu Mirano.

I videoclip del gruppo sono spesso virali e con numerose visualizzazioni sul portale YouTube e non solo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il collettivo di artisti inizia a farsi conoscere su YouTube alla fine del 2009 quando pubblicano diversi videoclip surreali dalla durata molto breve, inferiore al minuto. I video vengono caricati in maniera anonima dall'utente iamamiwhoami. Il genere musicale di questi video spazia dalla musica elettronica al rock alternativo, passando per la musica sperimentale, il tutto accompagnato dalla voce distorta di una donna.

I primi sei video hanno come titolo una serie di numeri che, traslitterati nell'alfabeto, formando le seguenti parole: educational, I am, its me, mandragora, officinarum, welcome home. Gli stessi video si concludono con il disegno di un animale.[1] Dopo aver pubblicato questi video, il giornalista di MTV James Montgomery ricevette un pacco contenente una ciocca di capelli biondi, un pezzo di corteccia di albero ed un pittogramma di sei animali con scritto says what?.[2]

Il settimo video è diverso in quanto è intitolato con la lettera b e rappresenta una donna di plastica osservata da tre uomini. A partire da questo video viene pubblicata una seconda "serie" di clip portata avanti per tutto il 2010 con titoli costituiti da lettere (o, u-1, u-2, n, t e y).

Nell'agosto 2011 il gruppo si esibisce per la prima volta dal vivo a Göteborg.

Nel febbraio 2012 ritornano attivi sul web con il video kin 20120611. Nel giugno 2012 viene pubblicato il primo album intitolato kin. Il disco viene diffuso non solo in DVD, ma anche in digitale, CD e LP. Sono presenti nove tracce e altrettanti video pubblicati gradualmente dal 14 febbraio al 5 giugno 2012. Il disco è stato pubblicato e prodotto dallo stesso duo e diffuso attraverso Cooperative Music.

Il secondo progetto audiovisivo, dal titolo bounty, è riferito ai primi lavori del gruppo, quelli pubblicati nel periodo 2010-2011. Contiene infatti i brani caratterizzati da lettere pubblicati appunto nel periodo marzo-agosto 2010 e altri due brani-video (; john e clump) diffusi nel periodo maggio-luglio 2011. Il disco, distribuito da Cooperative Music nei formati digitale, CD+DVD e LP+DVD, è uscito il 3 giugno 2013.

Nel gennaio 2014 viene pubblicato il singolo fountain, seguito da altri video-brani nei mesi seguenti. Questa nuova serie prelude alla realizzazione di un terzo disco.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album studio
  • kin (2012)
  • bounty (2013)
  • BLUE (2014)

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Grammis Årets innovatör ("Rivelazione dell'anno") - 2011
  • BBC Radio 6 Music "Best Tease of the Past 12 Months" - 2012
  • MTV O Music Awards "Digital Genius" - 2012

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Jonna Lee (nata Jonna Emily Lee Nilsson il 3 ottobre 1981) - voce, autrice, performer, produttrice
  • Claes Björklund - produzione, programmazione, autore, polistrumentista
  • Agustín Moreaux - scenografo
  • John Strandh - fotografo
  • Mathieu Mirano - costumista
  • Robin Kempe-Bergman - regista

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ lastfm.it
  2. ^ newsroom.mtv.com
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica