Iakob Tsurtaveli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Iakob Tsurtaveli

Iakob Tsurtaveli (floruit V secolo) è un presbitero e scrittore georgiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuto anche come Iakob il prete (Iakob Khutsesi) fu uno scrittore religioso, calligrafo e prete georgiano di Tsurtavi, allora la principale città del Gugark e dell'Iberia meridionale.

Confessore personale della Santa Shushanik, e testimone oculare del suo martirio per opera del suo sposo, il bidaxae (principe) Varsken, ne descrisse la vita nel romanzo agiografico Martirio della santa regina Shushanik, la più antica opera sopravvissuta della letteratura georgiana, scritto tra il 476 ed il 483. Eccettuate scarse informazioni ricavate dalla sua opera, non si conosce niente di più sulla sua vita.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Bart D. Ehrman e Andrew Jacob (a cura di), Christianity in Late Antiquity, 300-450 C.E.: A Reader, Oxford University Press (USA), pp. 499-504, ISBN 0-19-515461-4.
  • (EN) Donald Rayfield, The Literature of Georgia: A History, Routledge (UK), p. 42, ISBN 0-7007-1163-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN102333034 · ISNI (EN0000 0000 7310 2578 · LCCN (ENn99265199 · GND (DE120998483 · BAV ADV11466057 · CERL cnp00424992