I tre moschettieri (film 1961)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I tre moschettieri
I tre moschettieri (1961).png
Una scena del film
Titolo originaleLes trois mousquetaires: Première époque - Les ferrets de la reine
Lingua originaleFrancese
Paese di produzioneFrancia, Italia
Anno1961
Durata102 min
Rapporto2.35 : 1
Genereavventura, storico
RegiaBernard Borderie
SoggettoAlexandre Dumas
SceneggiaturaJean Bernard-Luc e Bernard Borderie
ProduttoreRaymond Borderie
Casa di produzioneC.I.C.C. Films Borderie, Les Films Modernes, Le Film d'Art e Fono Roma
FotografiaArmand Thirard
MontaggioChristian Gaudin
MusichePaul Misraki
CostumiRosine Delamare
TruccoMicheline Chaperon, Denise Lemoigne e Jean-Paul Ulysse
Interpreti e personaggi

I tre moschettieriè un film del 1961 diretto da Bernard Borderie e tratto dal romanzo I tre moschettieri di Alexandre Dumas.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Bernard Borderie su una sceneggiatura di Jean Bernard-Luc e Bernard Borderie con il soggetto di Alexandre Dumas (padre) (autore del romanzo),[1] fu prodotto da Raymond Borderie per la Films Borderie, la Les Films Modernes e la Fono Roma con la partecipazione di Le Film d'Art[2] e girato in Francia.[3]

Le ambientazioni, i costumi e gli oggetti di scena sono molto elaborati e danno l'impressione di precisione storica.[4] Bernard Borderie e la sua crew hanno dimostrato qui le qualità che in seguito hanno contribuito in modo sostanziale al successo della sua serie di cinque film drammatici in costume sull'eroina di Anne e Serge Golon, Angelica. Poiché Bernard Borderie aveva già realizzato diversi film di Lemmy Caution era un esperto di scene di combattimento. Al contrario delle scene di duello altrettanto brillantemente eseguite dal ballerino Gene Kelly nel precedente adattamento del romanzo di Dumas, i duelli di questo film sembrano essere più pericolosi.

Location[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato a Bois de Boulogne, nei dintorni e nel Castello di Guermantes in Seine-et-Marne e a Semur-en-Auxois (dipartimento Côte-d'Or).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito in Francia dal 4 ottobre 1961[5] al cinema dalla Prodis.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

  • in Belgio il 17 novembre 1961
  • in Finlandia il 16 marzo 1962 (D'Artagnan ja kolme muskettisoturia)
  • in Portogallo il 27 aprile 1962 (Os Três Mosqueteiros)
  • in Danimarca il 25 giugno 1962
  • in Finlandia il 21 dicembre 1973 (riedizione)
  • in Brasile (Os Três Mosqueteiros)
  • in Ungheria (A három testőr: A királynő nyakéke)
  • in Germania Ovest (Die drei Musketiere - 1. Teil: Haudegen der Königin)
  • in Spagna (Los 3 Mosqueteros)
  • in Messico (Los 3 mosqueteros)
  • in Grecia (O D'Artagnan kai i ekdikisis ton 3 somatofylakon)
  • in Italia (I tre moschettieri)

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Botteghino[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato il sesto film più popolare al botteghino francese nel 1961 incassando 33,5 milioni di dollari[6]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini, il film è "Energico, vispo, scattante" ma soffre di "troppi cambiamenti di tono".[7]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il film è l'adattamento solamente della prima parte del romanzo di Dumas. La seconda parte è stata adattata nel suo sequel, La vendetta dei moschettieri.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I tre moschettieri - IMDb - Cast e crediti completi, su imdb.com. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  2. ^ a b I tre moschettieri - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione, su imdb.com. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  3. ^ I tre moschettieri - IMDb - Luoghi delle riprese, su imdb.com. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  4. ^ A fine supporting cast,historically accurate costumes and beautiful scenery, su bernard-luc.com. URL consultato il 16 giugno 2011.
  5. ^ a b I tre moschettieri - IMDb - Date di uscita, su imdb.com. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  6. ^ French box office for 1961 at Box Office Story
  7. ^ I tre moschettieri - MYmovies, su mymovies.it. URL consultato il 26 ottobre 2012.
  8. ^ Les Trois Mousquetaires (2 époques) (Bernard Borderie, 1961): on ne présente plus l’œuvre d’Alexandre Dumas, ici adaptée en deux films, su gerardbarray.fr. URL consultato il 16 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2012).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema