I mostri delle rocce atomiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I mostri delle rocce atomiche
I mostri delle rocce atomiche.png
Una scena del film
Titolo originale The Trollenberg Terror
Paese di produzione Regno Unito
Anno 1958
Durata 84'
Colore bianco e nero
Audio mono
Genere fantascienza
Regia Quentin Lawrence
Sceneggiatura Jimmy Sangster, Peter Key
Produttore Robert S. Baker, Monty Berman
Casa di produzione Tempean Films
Fotografia Monty Berman
Montaggio Henry Richardson
Musiche Stanley Black
Scenografia Jimmy Sangster
Interpreti e personaggi

I mostri delle rocce atomiche (The Trollenberg Terror) è un film di fantascienza del 1958 diretto da Quentin Lawrence. Il film è il remake della miniserie televisiva The Trollenber Terror, trasmessa dalla ATV nel dicembre del 1956.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sulla montagna di Trollenberg, in Svizzera, un alpinista viene trovato decapitato. La causa sembra legata a una misteriosa nube radioattiva. Il professor Crevett del vicino osservatorio richiede l'intervento del mediatore delle Nazioni Unite Alain Brooks.

Con lui arrivano anche le due sorelle Sarah e Anna Pilgrim. La seconda è dotata di poteri paranormali e durante una dimostrazione delle sue facoltà ha una visione di un rifugio in alta montagna in cui due alpinisti vengono aggrediti dalla nube radioattiva. Sul posto vengono mandati dei soccorsi, che rinvengono uno degli alpinisti decapitato. L'altro, invece, "posseduto" da una strana forza gli aggredisce e uccide entrambi. L'alpinista si reca poi all'albergo dove soggiorna Anna, per ucciderla, ma viene eliminato prima di riuscirci.

La nube radioattiva scende ora sul villaggio e, avvicinatasi all'albergo, da essa ne esce un enorme alieno con un solo occhio dotato di tentatoli. Tutti si rifugiano all'osservatorio, che viene assediato dalla nube. Scoperto che gli alieni possono vivere solo alle basse temperature, vengono combattuti a colpi di bombe Molotov. Richiesto l'intervento dell'aeronautica, gli invasori vengono sconfitti con bombe incendiarie.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato presso i Southall Studios, a Southall nel Middlesex (Regno Unito).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nei cinema britannici il 7 ottobre 1958, in quelli statunitensi il 31 dicembre dello stesso anno. In Svezia invece è stato distribuito nelle sale a partire dal 2 febbraio del 1959 e in Germania Ovest dal 24 luglio, sempre del 1959.

Il film è stato distribuito nel Regno Unito anche con i titoli alternativi Creature from Another World, The Creeping Eye, The Flying Eye, Trollenberg Horror. Negli Stati Uniti invece è stato distribuito con il titolo The Crawling Eye. In Portogallo il film è circolato con il titolo As Criaturas de Tollenberg; in Svezia come Mysteriet Trollenberg; nell'Unione Sovietica come Ужас Тролленберга e in Germania Ovest come Die Teufelswolke von Monteville.

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gary Westfahl, A Sense-of-Wonderful Century: Explorations of Science Fiction and Fantasy Films, Wildside Press LLC, 30 lug 2013, p. 108.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]