I miti greci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie televisiva, vedi I miti greci (serie televisiva).
I miti greci
Titolo originale Greek Myths
Orphic-egg.png
L'Uovo Orfico di Jacob Bryant
Autore Robert Graves
1ª ed. originale 1955
1ª ed. italiana 1963
Genere saggio
Sottogenere Divulgazione
Lingua originale inglese

I miti greci (Greek Myths) è una mitografia, un compendio di mitologia Greca, con commenti e analisi, dello scrittore e poeta inglese Robert Graves. Pubblicato nel 1955 in due volumi, fu ristampato con emendamenti nel 1957, e apparve riveduto nel 1960.

L'autore, nell'introduzione del libro, identifica i miti e li distingue dall'allegoria, dalla satira, dal melodramma, dalla saga eroica, ecc. Il libro è strutturato in 171 miti, ed ognuno di essi è, a sua volta, diviso in tre sezioni distinte. La prima sezione è la sua narrazione con i vari paragrafi. Nella seconda sezione è presente la lista delle fonti utilizzate dall'autore. Nella terza ed ultima sezione ci sono i commenti esplicativi sul mito appena narrato.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • I miti greci, traduzione di Elisa Morpurgo, Collezione I Marmi n.35, Milano, Longanesi, 1963, pp. 971.
  • I miti greci, Presentazione di Umberto Albini, Milano, Longanesi, 1977.