Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

I cavalieri di Mon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rokumon tengai mon kore naito
六門天外モンコレナイト
Genereazione, avventura, fantasy
Manga
AutoreSatoru Akahori, Katsumi Hasegawa, Hideaki Nishikawa
EditoreKadokawa Shoten
RivistaDragon Jr.
Targetshōnen
1ª edizione2000 – 2001
Tankōbon4 (completa)
Volumi it.inedito
Serie TV anime
I cavalieri di Mon
RegiaYasunao Aoki
StudioStudio Deen
ReteTV Tokyo
1ª TV10 gennaio – 25 dicembre 2000
Episodi51 (completa)
Aspect ratio4:3
Durata ep.22 min
Rete it.Rai 2
1ª TV it.4 febbraio 2005
Episodi it.45 / 51 Completa al 88%
Durata ep. it.22 min
Dialoghi it.Paola De Martino, Marco Romano, Giorgio Tausani, Paolo Turco
Dir. dopp. it.Rodolfo Bianchi, Marisa Volonnino

I cavalieri di Mon (六門天外モンコレナイト Rokumon tengai mon kore naito?) è un manga e una serie televisiva anime del 2000. L'idea originale è di Hitoshi Yasuda e Group SNE. La serie prende spunto dal gioco di carte collezionabili Monster Collection.

Il manga è stato pubblicato da Kadokawa Shoten sulla rivista Dragon Jr. dal 2000 al 2001 e, in seguito, pubblicato in quattro volumi. La serie anime, consistente in 51 episodi, è stata mandata in onda da TV Tokyo dal 10 gennaio al 25 dicembre 2000. L'anime è stato tradotto in numerose lingue; in Italia è andato in onda su Rai 2 nel 2005[1] mentre negli Stati Uniti è andato in onda su Jetix, in entrambi i casi è stata trasmessa una versione di 45 episodi anziché di 51 come nell'edizione orientale.

La versione distribuita a livello internazionale, compresa anche l'Italia, è stata curata da Saban Entertainment, che ha censurato la serie eliminando 6 episodi, modificando diversi aspetti della trama e la colonna sonora.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie narra le avventure di Mondo Ooya e della sua fidanzata Rokuna Hiiragi, il cui padre, il professor Ichiroubei Hiiragi, ha inventato un modo per viaggiare nel mondo di Mon (Roku Mon Sekai: il mondo dei sei portali), dove vivono tutti i tipi di creature magiche. Insieme, cercano di trovare i sei elementi mostri che, se combinati, potrebbe collegare il mondo di Mon con il pianeta Terra per il bene di entrambi i mondi. Rokuna e Mondo formano i cavalieri di Mon, e combattono i mostri a colpi di incantesimi.[1] Il loro rivale principale è il principe Eccentro (Conte Collection nella versione originale) e le sue due lacchè Guko e Batchi, i quali hanno lo stesso obiettivo dei cavalieri di Mon, salvo voler conquistare gli elementi per dominare entrambi i mondi.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi della serie

Cavalieri di Mon[modifica | modifica wikitesto]

  • Mondo Ooya (大矢 門斗 Ōya Mondo?)
Doppiato da: Tomo Saeki (giapponese), Maura Cenciarelli (italiano)
Uno dei protagonisti della serie. Mondo è un giovane ragazzo avventuroso che cerca di raccogliere gli elementi Mon per riunire Mon e la Terra nella pace e nell'amicizia. Nonostante sia un ragazzo determinato, Mondo ha un piccolo problema: corteggia sempre le belle ragazze. Il primo kanji del nome Mondo è "Mon ( Mon?)", lo stesso che viene utilizzato nel titolo "Roku Mon Tengai Mon Kore Naito" (六天外モンコレナイト).
  • Rokuna Hiiragi (柊 六奈 Hiiragi Rokuna?)
Doppiata da: Yui Horie (giapponese), Ilaria Latini (italiano)
Una dei protagonisti della serie. Rokuna è intima amica e fidanzata di Mondo. Ha una particolare capacità telepatica di comunicare con i mostri. È molto gelosa di Mondo e lo attacca ogni volta che egli corteggia le altre ragazze. Il primo kanji di Rokuna è "Roku ( Roku?)" è lo stesso che viene utilizzato nel titolo "Roku Mon Tengai Mon Kore Naito" (門天外モンコレナイト).
  • Professor Ichiroubei Hiiragi (柊 一郎兵衛 Hiiragi Ichirōbei?)
Doppiato da: Shigeru Chiba (giapponese), Christian Iansante (italiano)
Padre di Rokuna ed eccentrico scienziato pazzo. Ha scoperto il mondo di Mon e vuole studiarlo per poter vincere un sacco di premi.
  • Jāne (ジャーネ Jāne?) / Stellina
Doppiato da: Yūko Mizutani (giapponese)
Stellina è uno Zeechi che Rokuna adotta. Una mostro rosa simile ad un criceto con una stella rossa segnata sulla schiena. Nella versione giapponese, la sua specie si chiama "Lovestar", perché i suoni che queste creature riproducono assomigliano alla parola "love-love" e il disegno sulla schiena è una stella. Anche nella versione giapponese, Stellina si chiama "Jane", perché, quando Rokuna lo ha salutato ("ja ne"), Stellina pensava di essere chiamato per nome.
  • Punchpunch (パンチパンチ Panchipanchi?)
Doppiato da: Maria Yamamoto (giapponese)
Un piccolo mostro scimmia che sferra pugni.

Squadra Collection[modifica | modifica wikitesto]

  • Conte Ludwig Presto Von Meinstein Collection (ルードヴィヒ・ブレスト・フォン・マインシュタイン・コレクション Rūdovihi Buresuto Fon Mainshutain Korekushon?) / Principe Ludwig Von Monsterstein Eccentro
Doppiato da: Kazuhiko Inoue (giapponese), Francesco Pezzulli (italiano)
Antagonista principale della serie. Il principe Eccentro è un giovane aristocratico effeminato proveniente dall'Europa che vuole conquistare il mondo di Mon. È nato nel 1974 e si è allenato da Tanaka, quando suo padre volle farlo diventare un cattivo ragazzo. Ha una personalità molto eccentrica e alle volte è isterico. Egli è l'inventore dell'ipnotico Skeitso Beam, che egli utilizza per piegare i mostri alla sua volontà. Ogni volta che il principe Eccentro fallisce, Tanaka lo punisce alla fine dell'episodio. Il suo sogno è quello di diventare un famoso danzatore del ventre.
  • Batchi (バッチィ Batchii?) / Batch
Doppiata da: Kyōko Hikami (giapponese), Antonella Baldini (italiano)
Lacchè maschiaccio di Eccentro. Viene punita da Tanaka ogni volta che lei ed Eccentro falliscono la missione. Batch e Eccentro sostengono molto, ma lei sempre gli obbedisce.
  • Guko (グーコ Gūko?) / Gluko
Doppiata da: Yuka Imai (giapponese), Domitilla D'Amico (italiano)
Procace lacchè di Eccentro. Viene sempre risparmiata dalle punizioni di Tanaka e ha, in generale, una quantità inquietante di fortuna. Gluko non sembra mai farsi male a differenza di Eccentro e Batch. Nella versione giapponese, Gluko parla in un dialetto molto educato e rispettoso quando comunica con i suoi compagni di squadra.
  • Chuzaemon Takenaka (竹中 忠左衛門 Takenaka Chūzaemon?) / Tanaka
Doppiata da: Yūji Ueda (giapponese), Fabrizio Temperini (italiano)
Un vecchio nano, mentore di Eccentro incaricato dal padre di questi. Di solito punisce Eccentro per i suoi fallimenti.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]


Ja

It
GiapponeseKanji」 - RōmajiIn onda
GiapponeseItaliano
11「スッ飛んで六門世界」 - SUTton de rokumon sekai!10 gennaio 2000
4 febbraio 2005
2-「ジャーネとばかりにラブスター!」 - JAANE to bakari ni RABUSUTAA!17 gennaio 2000
inedito
3-「ドカンと激突ジャイアント!」 - DOKAN to gekitotsu JAIANTO!24 gennaio 2000
inedito
42「人魚の魔法でブンブンブン!」 - ningyo no mahou de BUNBUNBUN!31 gennaio 2000
-
53「恋の花咲くセニョリ~タ」 - koi no hana saku SENYORI-TA7 febbraio 2000
-
64「空飛ぶレースだ・そら走れ!」 - sora tobu REESU da. sora hashire!14 febbraio 2000
-
75「小粋なあいつはオークション!?」 - shou iki na aitsu wa OUKUSHON!?21 febbraio 2000
-
86「ビギナーちゃんは召喚術師!?」 - BIGINAA-chan wa shoukan jutsu shi!?28 febbraio 2000
-
97「ジャーネだって、がんばるゾウ!」 - JAANE datte, ganbaru ZOU!6 marzo 2000
-
108「流されてOhマイフレンド!」 - nagasarete OH MAI FURENDO!13 marzo 2000
-
119「掘って迷って落っこちるぅ~」 - hotte mayotte okkochiru-20 marzo 2000
-
1210「キミの笑顔をもう一度」 - KIMI no egao wo mouichido27 marzo 2000
-
1311「ごくまれな大冒険!」 - gokumare na dai bouken!3 aprile 2000
-
14-「王様はお熱いのがお好き?」 - ousama wa oatsui no ga osuki?10 aprile 2000
inedito
15-「夜空に吠えろ!ドラゴンズ」 - yozora ni hoero! DORAGONZU17 aprile 2000
inedito
16-「なんかありそなアリソナ砂漠!?」 - nanka ari so na ARISONA sabaku!?24 aprile 2000
inedito
1712「正義の勝利か!?モンコレナイト」 - seigi no shouri ka!? MONKORENAITO1º maggio 2000
-
1813「パンチパンチでノックダウン!」 - PANCHI PANCHI de NOKKU DAUN!8 maggio 2000
-
1914「あたしの弟ケンタくん!」 - atashi no otouto KENTA-kun!15 maggio 2000
-
2015「黒い翼が闇に舞う!」 - kuroi tsubasa ga yami ni mau!22 maggio 2000
-
2116「空中都市の大決戦!」 - kuuchuu toshi no dai kessen!29 maggio 2000
-
2217「大凶・大厄・不幸はいかが?」 - daikyou. taiyaku. fukou wa ika ga?5 giugno 2000
-
2318「ああ憧れのジューン・ブライド」 - aa akogare no JUUN. BURAIDO12 giugno 2000
-
2419「愛の料理はちょっぴり過激!?」 - ai no ryouri wa choppiri kageki!?19 giugno 2000
-
2520「キミの笑顔を二度三度」 - KIMI no egao wo ni do san do26 giugno 2000
-
2621「闇の切れ間にかかる虹」 - yami no kirema ni kakaru niji3 luglio 2000
-
2722「レプラコーンでばっちぐー!」 - REPURAKOUN de bacchi gu-!10 luglio 2000
-
2823「ぱらいそビーチで波乗りサマー」 - paraiso BIICHI de naminori SAMAA17 luglio 2000
-
2924「おいでませませ六門学園」 - oide mase mase rokumon gakuen24 luglio 2000
-
3025「魔法修行だモンコレナイト」 - mahou shugyou da MONKORENAITO31 luglio 2000
-
3126「海のお城の人魚姫」 - umi no wo shiro no ningyo hime7 agosto 2000
-
3227「バラのおへやの大作戦」 - BARA no oheya no dai sakusen14 agosto 2000
-
3328「どっきり館のヴァンパイア」 - dokkiri kan no VANPAIA21 agosto 2000
-
3429「デカデカでっかいラブスター!?」 - DEKA DEKA dekkai RABUSUTAA!?28 agosto 2000
-
3530「ベリーマッチョな最強勇者」 - BERIIMACCHO na saikyou yuusha4 settembre 2000
-
3631「いわゆるひとつのジャイアント!?」 - iwayuru hitotsu no JAIANTO!?11 settembre 2000
-
3732「お役にたつです!ワルキュリア」 - oyaku ni tatsu desu! WARUKYURIA18 settembre 2000
-
3833「風と六奈のフェアリーテール」 - kaze to rokudai no FEARII TEERU25 settembre 2000
-
3934「大波越えて大バトル!」 - oonami koete dai BATORU!2 ottobre 2000
-
4035「最大級の胸さわぎ!」 - saidai kyuu no munasawagi!9 ottobre 2000
-
4136「ルークのラブラブ大作戦!」 - RUUKU no RABURABU dai sakusen!16 ottobre 2000
-
4237「激突!一郎兵衛VSコレクション」 - gekitotsu ! ichi rou hyoue VS KOREKUSHON23 ottobre 2000
-
4338Pulito è bello
「おそうじしますキキーモラ」 - osou jishimasu KIKIIMORA
30 ottobre 2000
-
4439「さすらいのタンタン探知器」 - sasurai no TANTAN tanchiki6 novembre 2000
-
4540「超ごくまれな大冒険!」 - chou gokumare na dai bouken!13 novembre 2000
-
4641「爆熱!ファイア・ドラゴン」 - bakunetsu! FAIA. DORAGON20 novembre 2000
-
47-「誕生!炎の究極ドラゴン」 - tanjou! honoo no kyuukyoku DORAGON27 novembre 2000
inedito
4842「決戦!赤き死の罠」 - kessen! akakishi no wana4 dicembre 2000
-
4943「集結!六つのモンモンアイテム」 - shuuketsu! muttsu no MONMONAITEMU11 dicembre 2000
-
5044「消える六門世界」 - kieru rokumon sekai18 dicembre 2000
-
5145「輝きはダイヤモンド」 - kagayaki wa DAIYAMONDO25 dicembre 2000
-

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b I cavalieri di Mon - Mon Colle Knights, su Cartoni Online. URL consultato il 23 ottobre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga