I Love Shopping (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Love Shopping
Confessions of a Shopaholic Logo.svg
Logo originale
Titolo originaleConfessions of a Shopaholic
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2009
Durata107 min
Rapporto2.35 : 1
Generecommedia, sentimentale
RegiaP. J. Hogan
SoggettoSophie Kinsella
SceneggiaturaKayla Alpert, Tim Firth, Tracey Jackson
ProduttoreJerry Bruckheimer
Casa di produzioneTouchstone Pictures
Distribuzione (Italia)Buena Vista
FotografiaJo Willems
MontaggioWilliam Goldenberg
MusicheJames Newton Howard
ScenografiaKristi Zea
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

I Love Shopping (Confessions of a Shopaholic) è un film del 2009 diretto da P. J. Hogan, ispirato ai romanzi I Love Shopping e I love shopping a New York di Sophie Kinsella.

Il film racconta le gesta della giornalista Rebecca Bloomwood, interpretata da Isla Fisher, e della sua ossessione nei confronti dello shopping, ritrovandosi indebitata con amici e parenti.

Il film è uscito in Italia il 27 febbraio 2009, incassando complessivamente € 4.597.000.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rebecca Bloomwood (Isla Fisher) in una scena del film

Rebecca Bloomwood, chiamata anche Becky, è una ragazza totalmente irresponsabile, ossessionata dallo shopping, che ha accumulato debiti fino a 17 mila dollari. Fin da bambina sogna di scrivere per la rivista di moda "Alette", invece finisce a lavorare per una rivista economica "Far fortuna risparmiando", il cui capo-redattore è Luke Brandon, che fa subito breccia nel cuore di Becky.

Oltre all'amore nella vita di Becky arrivano molte cose, tra cui gli estratti conto delle carte di credito, che hanno sempre cifre troppo grandi per poter essere pagati, quindi lei e la sua migliore amica Suze non fanno altro che inventare scuse.

La vita di Becky è fantastica, ora che si è innamorata ed è riuscita ad ottenere un posto alla Tv, dopo aver pubblicato un articolo dal titolo "La ragazza con la sciarpa verde" (la sua sciarpa più importante). Ma anche lì reincontra il suo peggior nemico: Derek Smeath, l'esattore delle tasse. Grazie a lui, le bugie di Rebecca vengono a galla creando sgomento alla gente e soprattutto di Luke, che l'allontana.

Anche Suze decide di allontanare Becky per aver venduto il vestito da damigella d'onore ad un'anziana che Becky avrebbe dovuto indossare al matrimonio di Suze. I genitori di Becky si dicono disposti ad aiutarla ma lei rifiuta decisa ad affrontare la situazione da sola. Finalmente riesce ad ottenere un incontro con la direttrice della Alette ma avendo ormai capito che quello non è il suo mondo rifiuta l'offerta di lavoro mentre Luke avvia una nuova società, la Brandon Communications.

Rebecca decide così di vendere tutti i suoi vestiti ad una catena di negozi; riesce a far fortuna ma non così tanta da saldare tutti i debiti fino a quando vende la sua sciarpa verde che un cliente paga con 300 dollari. Con ciò, Becky si libera di tutti i debite riesce a recuperare il vestito da damigella d'onore facendosi così perdonare da Becky e partecipando al matrimonio dell'amica. Avendo ormai imparato la lezione, Becky si reca davanti ad un negozio di abbigliamento ma evita di fare compere dopodiché incontra Luke; scopre che è stato proprio lui ad acquistare la sua sciarpa verde e infatti lui gliela restituisce per poi riavvicinarsi a Becky, che inizia a lavorare nella sua nuova compagnia.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora del film è stata pubblicata il 17 febbraio 2009 su etichetta Hollywood Records, e contiene essenzialmente brani pop ed elettropop.

  1. FashionLady Gaga
  2. AccessoryJordyn Taylor
  3. Blue JeansJessie James and the Odd Balls
  4. UncontrollableAdrienne Bailon
  5. Calling YouKat DeLuna
  6. Stuck With Each OtherAkon & Shontelle
  7. UnstoppableKat DeLuna
  8. Big SpenderAdrienne Bailon
  9. Bad GirlThe Pussycat Dolls
  10. AgainNatasha Bedingfield
  11. Takes Time To LoveTrey Songz
  12. Girls Just Want to Have FunGreg Laswell
  13. Don't Forget MeMacy Gray
  14. Shopaholic Suite (Score)James Newton Howard
  15. Rich Girl (suoneria)Gwen Stefani ft Eve

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema