I Love Melvin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Love Melvin
Debbie Reynolds in I Love Melvin trailer.jpg
Judy Schneider (Debbie Reynolds) nel trailer del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1953
Durata77 min
Rapporto1,37 : 1
Generecommedia, sentimentale, musicale
RegiaDon Weis
SoggettoLászló Vadnay
SceneggiaturaGeorge Wells, Ruth Brooks Flippen
ProduttoreGeorge Wells
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
FotografiaHarold Rosson
MontaggioAdrienne Fazan
MusicheGeorge Stoll
ScenografiaCedric Gibbons, Eddie Imazu, Jack Martin Smith
CostumiHelen Rose
TruccoWilliam Tuttle Sydney Guilaroff: hair stylist
Interpreti e personaggi

I Love Melvin è un film statunitense del 1953 diretto da Don Weis.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Judy Schneider, attrice a tempo perso, sogna di diventare una star di Hollywood. Un giorno si scontra a Central Park con Melvin, assistente di un fotografo di una rivista. Melvin si innamora di Judy, il cui padre disapprova però l'idillio poiché vuole che la figlia sposi Harry Flack, erede di una fabbrica di scatole di carta. Allo scopo di impressionare Judy e la sua famiglia, Melvin racconta di avere un ruolo ben più importante all'interno della redazione della rivista e promette alla ragazza di farla apparire sulla copertina. Organizza così alcune sedute di scatti fotografici per passare del tempo con lei. La sua farsa viene scoperta quando Judy non appare sulla copertina e lei scopre che lui è solo un umile assistente.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Metro-Goldwyn-Mayer[1] e diretto da Don Weis.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti nel 1953 dalla Metro-Goldwyn-Mayer al cinema.[1]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[2]

  • in Turchia il 1953 (Ask çagi)
  • negli Stati Uniti il 20 marzo 1953 (I Love Melvin)
  • in Svezia il 6 luglio 1953 (Dansa med mej)
  • in Danimarca il 19 ottobre 1953 (Jeg er forelsket)
  • in Portogallo il 29 ottobre 1953 (Gosto do Rapaz)
  • in Finlandia il 30 ottobre 1953 (Nuoruuden sävel)
  • in Francia il 23 luglio 1954 (Cupidon photographe)
  • in Germania il 5 aprile 1993 (Fotograf aus Liebe, in prima TV)
  • in Grecia (I Judy ehei kefia)
  • in Brasile (É Desse Que Eu Gosto)

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[3]

  • "M-G-M's BIG MUSICAL with those "Singin' in the Rain" stars!".
  • "Songs! Dances! Joy! as a boy promises to get his girl's picture on a LOOK magazine cover!".
  • "MGM's TECHNICOLOR Musical Joy!".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b I Love Melvin - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 25 novembre 2011.
  2. ^ I Love Melvin - Date di uscita, su imdb.it. URL consultato il 25 novembre 2011.
  3. ^ (EN) I Love Melvin - Tagline, su imdb.com. URL consultato il 25 novembre 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) John Douglas Eames, The MGM Story Octopus Book Limited, Londra 1975 ISBN 0-904230-14-7

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema