I Got to Find My Baby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Got to Find My Baby
Artista Doctor Clayton
Autore/i Doctor Clayton
Genere Rhythm and blues
Blues rock
Esecuzioni notevoli Chuck Berry, The Beatles, B.B. King, Geraint Watkins & The Dominators
Data gennaio 1942

'I Got to Find My Baby, originariamente intitolata Gotta Find My Baby, è un brano di Dottor Clayton pubblicato nel gennaio 1942. Il pezzo ha ricevuto molte covers, tra cui una di Chuck Berry[1]; quest'ultimo talvolta è accreditato erroneamente come autore[2].

Le cover del brano[modifica | modifica wikitesto]

Chuck Berry[modifica | modifica wikitesto]

Chuck Berry pubblicò il pezzo, con il titolo di I Got to Find My Baby, nel gennaio 1960[1] come lato A di un 45 giri (b-side: Mad Lad), ma non entrò in classifica in nessuno dei due lati dell'Atlantico[2].

I Beatles[modifica | modifica wikitesto]

I Beatles incisero due volte I Got to Find My Baby per la BBC[2]:

  • il 1º giugno 1963 al BBC Paris Studio di Londra; inclusa nella seconda edizione dello show radiofonico Pop Go the Beatles di dieci giorni dopo[2]
  • il 24 giugno dello stesso anno al Playhouse Theatre di Londra; inclusa il 29 dello stesso mese sul programma Saturday Club[2]

Il pezzo era nei live della band nei primi anni della loro carriera. La versione incisa il 1º giugno compare sul disco Live at the BBC del 1994[2].

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Cover versions of "Gotta Find My Baby", written by Doctor Clayton, SecondHandSongs. URL consultato il 18 giugno 2014.
  2. ^ a b c d e f g (EN) I Got to Find My Baby, The Beatles Bible. URL consultato il 18 giugno 2014.