IT Crowd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
IT Crowd
Theitcrowd 1.svg
Titolo originale The IT Crowd
Paese Regno Unito
Anno 20062013
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 4
Episodi 24 + 1 speciale
Durata 25 min (episodio)
Lingua originale Inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Graham Linehan
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione TalkbackThames
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 3 febbraio 2006
Al 30 luglio 2010
Rete televisiva Channel 4
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 25 luglio 2010
Al 10 ottobre 2010
Rete televisiva Steel
« Pronto, IT...Ha provato a spegnere e riaccendere? »
(Frase tormentone di Roy, interpretato da Chris O'Dowd)

IT Crowd (The IT Crowd) è una sitcom britannica scritta da Graham Linehan e prodotta da Ash Atalla andata in onda su Channel 4 in 4 stagioni dal 3 febbraio 2006 al 30 luglio 2010, e conclusa con un episodio speciale il 27 settembre 2013.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La serie IT Crowd è ambientata negli uffici della Reynholm Industries, una fittizia società di Londra. È incentrata sulle gag della squadra del reparto IT, relegata in un seminterrato sporco, disordinato e trasandato, in grande contrasto con la splendente architettura moderna e le favolose vedute di Londra di cui gode il resto dell'azienda. La segretezza che circonda l'attività dell'azienda serve da running gag attraverso la serie - tutto ciò che si sa è che la compagnia ha comprato e venduto ITV (fatto che Denholm Reynholm ha completamente dimenticato), e una volta ha fatturato "milleottocento miliardi di miliardi". La squadra è ciò che Douglas Reynholm descrive come "una persona intraprendente e dinamica (Jen), un genio (Moss) ed un uomo irlandese (Roy)".

Moss e Roy, i due tecnici, sono ritratti come geek socialmente inetti o, per usare le parole di Denholm Reynholm, "comuni nerd". Nonostante la dipendenza della compagnia dai loro servizi, essi vengono disprezzati, ignorati e considerati dei perdenti dal resto dello staff. L'esasperazione di Roy si riflette nell'ignorare il telefono con la speranza che smetta di squillare, e nell'usare cassette con registrazioni dei soliti suggerimenti per risolvere problemi al PC ("Hai provato a spegnerlo e riaccenderlo?" e "Sicuro sia collegato alla presa?"). Egli esprime la sua "personalità" indossando una T-shirt da geek diversa in ogni episodio. L'ampia ed intricata conoscenza di Moss in tutto ciò che riguarda la tecnologia si nota dai suoi suggerimenti tanto accurati quanto indecifrabili, mentre dimostra una totale incapacità ad interagire con problemi pratici come spegnere incendi ed eliminare ragni.

Jen, l'ultima arrivata della squadra, non ha alcuna competenza tecnica, nonostante dichiari nel suo CV di avere "molta esperienza con i computer". Poiché Denholm, il capo dell'azienda, è ugualmente ignorante in campo tecnologico, si lascia convincere dal bluff di Jen durante il suo colloquio e la mette a capo del reparto IT. Il suo titolo ufficiale è "relationship manager", anche se i suoi tentativi di colmare l'abisso tra i tecnici e gli altri dipendenti generalmente sortiscono l'effetto opposto, mettendo Jen in situazioni ridicole quanto quelle dei suoi colleghi.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di IT Crowd.

Tra il 2006 e il 2010 sono stati trasmessi 24 episodi suddivisi in quattro diverse stagioni. Non è prevista una quinta stagione, ma solo un episodio speciale (della durata di 1 ora) andato in onda il 27 settembre 2013[1].

Stagione Episodi Prima TV UK Prima TV Italia
Prima stagione 6 2006 2010
Seconda stagione 6 2007 2010
Terza stagione 6 2008 2010
Quarta stagione 6 2010 2010
Speciale 1 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The IT Crowd to return for special one-off episode, BBC, 8 maggio 2013. URL consultato il 29 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione