IRB Pacific Nations Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World Rugby Pacific Nations Cup
Logo della competizione
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby
Tipo Squadre nazionali
Federazione World Rugby
Cadenza Annuale
Apertura maggio
Chiusura giugno
Partecipanti Figi Figi
Tonga Tonga
Samoa Samoa
Giappone Giappone
Canada Canada
Stati Uniti Stati Uniti
Formula Girone all’italiana
con partite di sola andata
Sito Internet worldrugby.com/pnc
Storia
Fondazione 2006
Detentore Figi Figi

L’IRB Pacific Nations Cup è un torneo internazionale di rugby XV organizzato da World Rugby e originariamente noto come IRB Pacific 5 Nations. Esso fu istituito con l'intento di incrementare il livello tecnico delle squadre del Pacifico rimpiazzando il Pacific Tri-Nations, mediante il confronto con le nazionali più forti dell'area (segnatamente l'Australia e la Nuova Zelanda).

La prima edizione del torneo, nel 2006, vide la partecipazione di 5 squadre nazionali: le prime squadre di Figi, Giappone, Samoa e Tonga e la squadra “riserve” della Nuova Zelanda, che per l'occasione ha assunto il nome di Junior All Blacks. A dispetto del nome, in realtà, tale squadra non è caratterizzata da criteri d'età, ma dal fatto che i suoi giocatori sono di fatto le seconde scelte della nazionale maggiore. L'Australia, seppure invitata dall'IRB, non prese parte al torneo, ma ospitò due gare dell'edizione 2006.

In tale occasione fu comunque annunciato che l'Australia avrebbe partecipato con una propria selezione a partire dal 2007; tuttavia, analogamente a quanto fatto dalla Nuova Zelanda, essa non inviò la propria nazionale maggiore, ma la selezione “A” (in pratica la seconda squadra). Il torneo quindi, che originariamente aveva il nome di IRB Pacific 5 Nations, con il previsto ingresso dell'Australia cambiò nome fin dalla seconda edizione, assumendo quello attuale di Pacific Nations Cup. Nel 2008, i Junior All Blacks sono stati sostituiti dai New Zealand Māori. Dal 2010 la selezione australiana e gli All Blacks non hanno partecipato alla competizione. Nel 2013 la competizione è stata allargata alle due nazionali nordamericane del Canada e degli Stati Uniti, anche se a questa edizione non ha partecipato la nazionale delle Samoa, impegnata nello stesso periodo in un tour in Sudafrica.

Per le edizioni 2016 e 2017 il torneo vedrà la sola partecipazione di Samoa, Figi e Tonga: non essendo qualificate alla Coppa del Mondo del 2019 la Pacific Nations Cup fungerà da torneo di qualificazione per le tre nazionali oceaniane.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La formula del torneo è simile a quella del Sei Nazioni europeo: ogni nazionale affronta tutte le altre una volta sola, in un girone all'italiana: di norma, le sedi sono invertite a ogni edizione, quindi una squadra ospita durante un'edizione le avversarie che in quella successiva - o precedente - affronterà o ha affrontato fuori casa, e viceversa.

Sono previsti 4 punti per la vittoria, 2 per il pareggio e 0 per la sconfitta, più due eventuali bonus da 1 punto ciascuno in palio per ogni incontro: uno è destinato alla squadra che nel corso di una partita segni almeno 4 mete, l'altro per la squadra che perda con 7 punti o meno di scarto. Il bonus per le mete viene assegnato solo una volta al raggiungimento della quarta meta.

La classifica è data dalla somma dei punti acquisiti al termine di ogni incontro, e vincitore di un'edizione del torneo è quella squadra che al termine di tutti gli incontri abbia totalizzato il più alto punteggio.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre che hanno partecipato alla Pacific Nations Cup e le loro posizioni finali sono le seguenti:

Squadra 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016
Australia Australia A N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.
Canada Canada N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.
Figi Figi
Giappone Giappone N.D.
Nuova Zelanda Junior All Blacks N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.
Nuova Zelanda New Zealand Maori N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.
Samoa Samoa N.D.
Tonga Tonga
Stati Uniti Stati Uniti N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D. N.D.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore
2006 Nuova Zelanda Junior All Blacks
2007 Nuova Zelanda Junior All Blacks
2008 Nuova Zelanda New Zealand Maori
2009 Nuova Zelanda Junior All Blacks
2010 Samoa Samoa
2011 Giappone Giappone
2012 Samoa Samoa
2013 Figi Figi
2014 Giappone Giappone (Asia/Pacific conference)
Figi Figi (Pacific Islands conference)
2015 Figi Figi
2016 Figi Figi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby