IJF World Tour 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
IJF World Tour 2018
Competizione IJF World Tour
Sport Judo pictogram.svg Judo
Edizione 10ª
Organizzatore IJF
Date 19 gennaio - 16 dicembre
Discipline 14
(7 maschili + 7 femminili)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2017 2019 Right arrow.svg

Il IJF World Tour 2018 è il circuito della International Judo Federation, serie di torneo internazionali di judo.

È iniziato il 19 gennaio e terminerà il 16 dicembre; prevede la presenza di 16 tappe in 15 diversi stati situati in 4 differenti continenti.

I meeting[modifica | modifica wikitesto]

Meeting Sede Data Resoconto
1 Tunis Grand Prix Tunisia Tunisia, Tunisia 19-21 gennaio resoconto
2 Paris Grand Slam Francia Francia, Parigi 10-11 febbraio resoconto
3 Dusseldorf Grand Slam Germania Germania, Dusseldorf 23-25 febbraio resoconto
4 Agadir Grand Prix Marocco Marocco, Agadir 9-11 marzo resoconto
5 Ekaterinburg Grand Slam Russia Russia, Ekaterinburg 17-19 marzo resoconto
6 Tbilisi Grand Prix Georgia Georgia, Tbilisi 30 marzo - 1 giugno resoconto
7 Antalya Grand Prix Turchia Turchia, Antalya 6-8 aprile resoconto
8 Hohhot Grand Prix Cina Cina, Hohhot 25-27 maggio resoconto
9 Zagreb Grand Prix Croazia Croazia, Zagabria 27-29 giugno resoconto
10 Budapest Grand Prix Ungheria Ungheria, Budapest 10-12 agosto resoconto
11 Cancun Grand Prix Messico Messico, Cancun 12-14 ottobre resoconto
12 Abu Dhabi Grand Slam Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi 25-27 ottobre resoconto
13 Tashkent Grand Prix Uzbekistan Uzbekistan, Tashkent 9-11 novembre resoconto
14 The Hague Grand Prix Paesi Bassi Paesi Bassi, L'Aia 16-18 novembre resoconto
15 Osaka Grand Slam Giappone Giappone, Osaka 12-14 ottobre resoconto
16 St Petersburg Masters Russia Russia, San Pietroburgo 15-16 dicembre resoconto

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Corse
# Meeting -60kg -66kg -73kg -81kg -90kg -100kg +100kg
1 Tunisia Tunisi Francia Walide Khyar Uzbekistan Shakhram Akhadov Kazakistan Zhansay Smagulov Russia Stanislav Semenov Kazakistan Islam Bozbayev Irlanda Benjamin Fletcher Ucraina Oleksandr Gordiienko
2 Francia Parigi Giappone Toru Shishime Corea del Sud An Ba-ul Kosovo Akil Gjakova Giappone Sotaro Fujiwara Giappone Shoichiro Mukai Paesi Bassi Michael Korrel Giappone Kokoro Kageura
3 Germania Dusseldorf Giappone Ryuju Nagayama Giappone Kenzo Tagawa Giappone Shohei Ono Iran Saeid Mollaei Russia Mikhail Igolnikov Georgia Varlam Liparteliani Giappone Hisayoshi Harasawa
4 Marocco Agadir Kazakistan Gusman Kyrgyzbayev Slovenia Adrian Gomboc Turchia Bilal Ciloglu Turchia Vedat Albayrak Russia Khusen Khalmurzaev Russia Kirill Denisov Germania Johannes Frey
5 Russia Ekaterinburg Kazakistan Yeldos Smetov Giappone Hifumi Abe Mongolia Tsogtbaatar Tsend-Ochir Giappone Sotaro Fujiwara Serbia Aleksandar Kukolj Russia Niyaz Ilyasov Giappone Hyoga Ota
6 Georgia Tbilisi Georgia Lukhumi Chkhvimiani Georgia Vazha Margvelashvili Georgia Lasha Shavdatuashvili Georgia Tamazi Kirakozashvili Brasile Rafael Macedo Israele Peter Paltchik Georgia Guram Tushishvili
7 Turchia Antalya Kazakistan Albert Oguzov Georgia Bagrati Niniashvili Svezia Tommy Macias Turchia Vedat Albayrak Tagikistan Komronshokh Ustopiriyon Azerbaigian Zelym Kotsoiev Russia Inal Tasoev
8 Cina Hohhot Kazakistan Yeldos Smetov Giappone Joshiro Maruyama Corea del Sud An Chang-rim Giappone Sasaki Takeshi Corea del Sud Gwak Dong-han Corea del Sud Cho Guham Mongolia Naidangiin Tüvshinbayar
9 Croazia Zagabria
10 Ungheria Budapest
11 Messico Cancun
12 Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi
13 Uzbekistan Tashkent
14 Paesi Bassi L'Aia
15 Giappone Osaka
16 Russia San Pietroburgo

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Corse
# Meeting -48kg -52kg -57kg -63kg -70kg -78kg +78kg
1 Tunisia Tunisi Ucraina Daria Bilodid Brasile Jessica Pereira Kosovo Nora Gjakova Slovenia Tina Trstenjak Paesi Bassi Kim Polling Giappone Mao Izumi Bielorussia Maryna Slutskaya
2 Francia Parigi Ucraina Daria Bilodid Giappone Uta Abe Canada Christa Deguchi Francia Clarisse Agbegnenou Regno Unito Sally Conway Francia Audrey Tcheumeo Corea del Sud Kim Min-jeong
3 Germania Dusseldorf Ucraina Daria Bilodid Giappone Ai Shishime Regno Unito Nekoda Smythe-Davis Slovenia Andreja Leski Giappone Yoko Ono Giappone Ruika Sato Giappone Sarah Asahina
4 Marocco Agadir Russia Irina Dolgova Svizzera Evelyne Tschopp Israele Timna Nelson Levy Slovenia Andreja Leski Marocco Assmaa Niang Germania Maike Ziech Ucraina Yelyzaveta Kalanina
5 Russia Ekaterinburg Giappone Hiromi Endo Russia Natalia Kuziutina Portogallo Telma Monteiro Giappone Aimi Nouchi Brasile Maria Portela Giappone Rika Takayama Bosnia ed Erzegovina Larisa Ceric
6 Georgia Tbilisi Slovenia Marusa Stangar Francia Amandine Buchard Germania Theresa Stoll Francia Clarisse Agbegnenou Francia Marie Eve Gahié Francia Audrey Tcheumeo Francia Romane Dicko
7 Turchia Antalya Portogallo Catarina Costa Kosovo Distria Krasniqi Kosovo Nora Gjakova Austria Magdalena Krssakova Svezia Anna Bernholm Kosovo Loriana Kuka Turchia Sebile Akbulut
8 Cina Hohhot Giappone Ami Kondo Giappone Uta Abe Giappone Christa Deguchi Giappone Aimi Nouchi Paesi Bassi Sanne Van Dijke Giappone Ruika Sato Giappone Akira Sone
9 Croazia Zagabria
10 Ungheria Budapest
11 Messico Cancun
12 Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi
13 Uzbekistan Tashkent
14 Paesi Bassi L'Aia
15 Giappone Osaka
16 Russia San Pietroburgo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport