IC50

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

IC50 o concentrazione inibente è la concentrazione di un inibitore enzimatico (farmaco, tossina o veleno, ecc.) necessaria per inibire il 50% del bersaglio in esame (enzima, cellula, recettore o microrganismo).

L'IC50 è perciò un parametro utilizzato per valutare l'efficacia di una sostanza nell'inibire il target ed è uno dei metodi comunemente usati nella ricerca farmacologica per misurare la potenza di un antagonista.

Viene espressa secondo la seguente formula:


{IC50}= [1+\frac{[Substrato]}{K_m}] \times K_i

dove:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]