Hyundai Veloster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hyundai Veloster
2012 Hyundai Veloster -- 01-20-2012 2.jpg
Descrizione generale
Costruttore Corea del Sud  Hyundai Motor Company
Tipo principale Coupé
Produzione dal 2011
Sostituisce la Hyundai Coupe
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4219 mm
Larghezza 1791 mm
Altezza 1400 mm
Passo 2649 mm
Massa da 1172 a 1243 kg
Altro
Assemblaggio Ulsan
Stessa famiglia Hyundai Elantra e i30
Auto simili Audi TT
Honda CR-Z
Opel Astra GTC
Renault Mégane Coupé
Volkswagen Scirocco
2011 Hyundai Veloster coupe (2011-03-16).jpg

La Hyundai Veloster è una coupé sportiva prodotta dalla casa automobilistica coreana Hyundai Motor Company a partire dal 2011.

Storia e profilo[modifica | modifica wikitesto]

Prototipo 2007[modifica | modifica wikitesto]

Hyundai Veloster concept del 2007

Chiamato HND-3 è stato presentato già nel 2007 come la nascita di una futura coupé prodotta soprattutto per il mercato orientale e nord americano era presentata con un motore da 2000 cm³ a DOHC 16v e fu esposta prima in Corea del Sud e successivamente al salone dell'automobile di Detroit negli Stati Uniti d'America.

Prima generazione[modifica | modifica wikitesto]

La Veloster è commercializzata in gran parte del mondo con un motore da 1600 cm³ da 140 CV con un cambio al volante a sei marce con opzione a doppia frizione come optional.

Il cambio a doppia frizione è stata una novità per la casa coreana che con tale meccanismo ha dichiarato di poter diminuire i consumi a vantaggio delle prestazioni[1].

Presenta la particolarità di avere due portiere, una anteriore ed una posteriore, dal lato passeggero, mentre ha una sola portiera dal lato guida[2].

Veloster Turbo[modifica | modifica wikitesto]

Veloster Turbo del 2012

La versione turbocompressa è equipaggiata sempre da un motore da 1600 cm³ ma dotato di sovralimentazione mediante turbo, che aumenta la potenza fino a 186 CV a 5500 giri.

Equipaggiata esteticamente con gomme Kumho Solus KH25 215/40R18 85V e con inserti cromati e colori accesi, la Hyundai dichiara che questa auto insieme alla Genesis rappresenta il presente e il futuro della società asiatica.

Versione da gara[modifica | modifica wikitesto]

La Veloster attualmente è stata usata dall'atleta e campione americano Rhys Millen per alcune gare di Rallycross durante gli X Games di Los Angeles e in alcune apparizioni di gare drift con la livrea Red Bull.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Motori a benzina
Modello Anno Tipo Potenza
Veloster Gamma 1.6 MPi 2011- (1.6 Gamma MPi) 130 CV
Veloster Gamma 1.6 GDi 2011- (1.6 Gamma GDi)/G4FD 140 CV
Veloster Turbo 1.6 TCi GDi (186PS) 2012- (1.6 Gamma T-GDi)/G4FJ 186 CV
Veloster Turbo 1.6 TCi GDi (204PS) 2012- (1.6 Gamma T-GDi)/G4FJ 204 CV

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Review: 2012 Hyundai Veloster 1.6 GDi 140 hp, thekoreancarblog.com, 4 gennaio 2012. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  2. ^ Hyundai Veloster, la coupé con la porta in più, omniauto.it, 8 settembre 2011. URL consultato il 18 maggio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili